Pronto soccorso per ustioni

La perdita di acqua bollente, vapore, acqua bollente, utensili da cucina roventi è un danno domestico comune, nella quinta parte dei casi i bambini soffrono - un bollitore elettrico bolle sul tavolo, il bambino tira il cavo e lo rovescia. Cosa fare quando si scottano, cosa fornisce il primo soccorso? Un'azione tempestiva aiuterà a evitare il trattamento a lungo termine.

Tipi di ustioni

Primo grado Arrossamento della pelle, a volte gonfiore, piccole vesciche - questo accade se si è eccessivamente al sole.

Secondo grado Con la sconfitta della formazione di grandi bolle trasparenti.

Terzo grado La pelle è morta, il calore penetra nei muscoli e nei tessuti nervosi, vesciche con contenuto torbido. Di norma sono necessari innesti cutanei.

Quarto grado La pelle è carbonizzata, l'effetto termico raggiunge le ossa.

A casa, puoi far fronte a ustioni di primo e secondo grado. In tutti gli altri casi, è necessario contattare rapidamente un centro di ustione specializzato, un trauma o un'unità di terapia intensiva dell'ospedale.

Per le ustioni di primo e secondo grado, è necessario stimare l'area della lesione. Può essere facilmente identificato dal palmo, la cui area è circa l'1% dell'area della pelle. Se la dimensione della lesione con un palmo o più, assicurati di consultare un medico, soprattutto quando la pelle si stacca.

È necessario fornire il primo soccorso, per chiamare un'ambulanza anche nel caso del primo o del secondo grado di sconfitta. Se entro un giorno o due compariva un edema, l'arrossamento aumentava, la temperatura aumentava, per evitare che l'infezione penetri, dovresti anche consultare un medico.

Se l'area del danno termico è pari al 10-15% della pelle o più, verrà diagnosticata una malattia da ustione.

Pronto soccorso

Rimuovere gli indumenti caldi e bagnati il ​​più presto possibile, poiché l'acqua bollente continua a bruciare. Soprattutto rapidamente è necessario agire nel caso di tessuto sintetico. Puoi tagliare i vestiti fino a quando non si attacca alla pelle.

Riordina accuratamente i vestiti in modo che le vesciche non scoppino. È vietato sfondare, in modo da poter portare un'infezione alla ferita.

Collocare la zona scottata sotto acqua fredda o in un contenitore con acqua fredda. La freddezza allevia il dolore e rallenta la diffusione dell'ustione. Per ridurre il gonfiore, tieni la zona bruciata verso l'alto.

Quando si fornisce il primo soccorso per il raffreddamento, è possibile utilizzare anche lenzuola inumidite con acqua fredda e asciugamani.

Dopo 15-20 minuti, asciugare il sito di ustione, chiudere con una medicazione sterile e stretta.

La sconfitta del primo grado può essere strofinata con la colonia, la vodka. Non dovresti usare iodio o verde brillante - se devi andare da un dottore, sarà più difficile per lui determinare il grado di danno termico.

Non è necessario mettere olio, grasso sul luogo bruciato - il film impedisce il rigetto del calore.

Farmaci per ustioni

In caso di ustioni con acqua bollente di grado I o II, il primo soccorso è fornito da Panthenol, Olazol e Solcoseryl unguento.

Il pantenolo è usato per trattare i danni alla pelle - ustioni termiche, comprese le scottature solari, così come abrasioni, crepe.

L'olazolo anestetizza, inibisce la crescita e la riproduzione dei microrganismi, migliora e accelera la guarigione.

Il gel o l'unguento solcosilico viene utilizzato nell'assistere dopo la scottatura con acqua bollente, nel trattamento delle lesioni termali e anche se è stato bruciato al sole.

Il mezzo più conveniente di ustioni negli imballaggi aerosol.

Il gel di bruciature si asciuga, anestetizza e localizza la lesione, distrugge i microbi, è facile da rimuovere una volta sostituiti.

Quando si esegue il primo soccorso è vietato incollare l'area bruciata con del nastro adesivo, quindi è difficile staccarlo.

Per alleviare il dolore, prendi Analgin.

Se la pelle si è staccata, trattare il sito della lesione con una soluzione antisettica analcolica, coprire la ferita con una medicazione sterile o una salvietta in gel.

Come trattare un'ustione

Quando si scotta con l'acqua bollente, le patate crude grattugiate aiutano:

  • Metti la pappa, tratta il suo posto affetto, assicurati con una benda.

Sostituire non appena la massa si scalda.

In una bruciatura termica, il primo soccorso è fornito da una foglia di cavolo fresco:

  • Allegare un foglio all'area interessata.

Dopo alcuni minuti, le sensazioni dolorose scompaiono o diminuiscono in modo significativo, dopo un'altra mezz'ora scompaiono completamente. La foglia di cavolo è anche efficace per lividi e distorsioni.

Il danno da calore tratta l'amido di patate:

  • cospargere l'area scottata con uno spesso strato, coprire con cotone, non fasciatura stretta.

L'aloe vera aiuta a curare una bruciatura:

  • Tagliare la pelle dal lenzuolo, fissare sulla zona interessata per 12 ore.
  • Macinare la foglia in una poltiglia, applicare sul punto interessato, fissare con una medicazione sterile.
al contenuto ↑

Come rimuovere i rimedi popolari bruciati

Affinché la ferita termica possa guarire il più presto possibile e non lasciare tracce sulla pelle, è necessario un trattamento tempestivo e appropriato.

Combattere ustioni con propoli e cacciatori:

  1. Raffreddare in freezer 20 g di propoli, strofinare, versare un bicchiere di alcool medico. Insistere per 10 giorni, mescolare ogni giorno, alla fine dello sforzo.
  2. Versare 500 ml di olio di girasole non raffinato 4 pezzi. Hypericum perforatum fiori, lasciare al sole per 14 giorni, mescolare una volta al giorno, mescolare con tintura di propoli preparata.

Applicare il prodotto su una garza, fissarlo sulla ferita con una benda, cambiare la medicazione ogni 4 ore.

Trattamento di cipolle sminuzzate:

  • Tritare finemente la cipolla, mescolare con 20 fiori di dente di leone in piena regola, coprire con un bicchiere di olio di girasole non raffinato, far bollire per venti minuti, scolare.

Lubrificare la ferita termica il più spesso possibile. Mantenere l'unguento bruciato in un luogo buio e fresco.

  • Sciogliere il permanganato di potassio in acqua - ottenere un colore rosa pallido.

Metti una benda di garza sul luogo bruciato, periodicamente inumidiscilo con la soluzione preparata. Sostituisci la garza una volta al giorno.

Pronto soccorso per ustioni

Una bruciatura è chiamata danno ai tessuti del corpo a seguito di esposizione a temperature elevate. Oltre alle ustioni termiche sono anche elettriche, chimiche e radiazioni.

Le ustioni termiche o termiche sono le più comuni, soprattutto nel gruppo di età più giovane - nei bambini piccoli, la maggior parte delle ustioni si verifica a seguito di scottature con acqua bollente.

Esistono diverse classificazioni di ustioni, nel nostro paese è accettata la classificazione AA. Vishnevsky, dividendo il danno nella misura in base alla profondità del danno tissutale. Conoscenza della classificazione consente di navigare rapidamente la situazione e non commettere errori quando si fornisce il primo soccorso. Quindi, secondo Vishnevsky, ci sono 4 gradi di ustioni:

  1. Stadio di eritema o arrossamento;
  2. Fase di bolle;
  3. Stadio di necrosi della pelle;
  4. Lo stadio di necrosi della pelle e dei tessuti sottostanti (tessuto adiposo, muscoli, tendini e talvolta ossa), chiamato anche stadio di carbonizzazione.

Le prime due fasi sono attribuite a lieve, terza e quarta - a gravi ustioni o ustioni profonde. Questa divisione è condizionata, poiché non tiene conto dell'area della lesione e delle zone anatomiche speciali (tra cui viso, occhi, regione inguinale, articolazioni), tuttavia, dà un'idea della gravità della lesione e di quali misure di primo soccorso devono essere prese.

Pronto soccorso per ustioni lievi

Le ustioni lievi non richiedono il ricovero in ospedale, di norma il trattamento domiciliare è sufficiente, ma solo se il primo soccorso è stato fornito correttamente. Quindi, con tali lesioni, dopo la cessazione dell'impatto del fattore traumatico, è necessario:

  1. Liberare il posto delle ustioni dai vestiti, se ce n'è uno. In questo caso, è inaccettabile indossare vestiti, perché può ulteriormente danneggiare la pelle (se necessario, il tessuto deve essere tagliato);
  2. Mettere il posto bruciato sotto acqua fredda corrente per 10-20 minuti o applicare un impacco freddo. È inaccettabile usare il ghiaccio per rinfrescare la pelle, perché il congelamento dei tessuti può essere aggiunto alla bruciatura;
  3. Trattare l'area interessata con antisettico. È possibile utilizzare agenti antiburn, ad esempio il pantenolo, è consentito trattare la superficie bruciata con alcol. Non è possibile utilizzare lo iodio, una soluzione di permanganato di potassio, così come olio, pomate e creme oleose - che interferiscono con la circolazione dell'aria;
  4. Applicare una benda sterile non applicata sulla zona danneggiata della pelle, e non utilizzare cotone idrofilo, come le sue fibre sono abbastanza difficili da rimuovere dalla superficie della ferita;
  5. In caso di dolore intenso, dare un antidolorifico alla persona ferita. Il paracetamolo, l'aspirina può essere usato (è indesiderabile darlo ai bambini), Nimesil, Nurofen, ecc.

Di norma, queste misure di primo soccorso per le ustioni lievi sono abbastanza sufficienti. Tali danni guariscono entro 10-14 giorni, il compito principale nel loro trattamento è quello di prevenire ulteriori lesioni alla zona interessata e l'infezione.

Pronto soccorso per gravi ustioni

Nel caso di lesioni termiche di III e IV grado, così come ustioni di II grado che colpiscono ampie aree di pelle o aree anatomicamente significative, l'aiuto è fornito in ospedale, quindi è necessario chiamare la vittima il prima possibile. In previsione dell'arrivo del medico e dopo l'eliminazione del fattore dannoso, le misure di pronto soccorso per gravi ustioni sono le seguenti:

  1. È necessario assicurarsi che non rimangano aree di abbigliamento fumanti. Non è necessario rimuovere gli scarti di vestiti dalla pelle danneggiata;
  2. Coprire la superficie bruciata con la massima possibile con una medicazione sterile o almeno pulita;
  3. In caso di lesioni profonde, la parte lesa del corpo non deve essere immersa sott'acqua e il ghiaccio non deve essere usato. Invece, inumidire la medicazione con acqua fredda;
  4. Bere la vittima con tè caldo o acqua alcalina calda salata (per la sua preparazione, 1 g di acqua mescolare 1-2 g di bicarbonato e 3 g di sale);
  5. Posizionare la persona ferita in modo tale che la parte bruciata del corpo sia sopra il livello del cuore.

Per usare droghe di scopo locale, anche come Pantenolo, in questo caso non dovrebbe esserlo, il trattamento delle ferite sarà fatto in ospedale.

Pronto soccorso per ustioni elettriche

Il primo soccorso per le ustioni elettriche è quello di isolare la vittima dagli effetti di un agente dannoso, dopo di che è necessario verificare la presenza di un polso e la respirazione. Se sono assenti, è necessario procedere alla rianimazione - un massaggio cardiaco chiuso, respirazione bocca a bocca o bocca a naso. Non appena possibile, dovresti chiamare un'ambulanza, continuare la rianimazione finché il polso e la respirazione non si stabilizzano o fino all'arrivo del medico.

Le lesioni cutanee superficiali risultanti da un'ustione elettrica sono trattate allo stesso modo di una bruciatura termica.

Pronto soccorso per ustioni chimiche

Un'ustione chimica è causata dall'esposizione alla pelle o alla mucosa di acidi, alcali e altre sostanze caustiche. Nonostante il fatto che gli agenti dannosi possano essere diversi, il primo soccorso per ustioni di questo tipo inizia allo stesso modo: l'area danneggiata deve essere posta sotto l'acqua corrente per 10-20 minuti. Questo è vero per tutte le ustioni chimiche, ad eccezione delle ustioni con calce viva e acido solforico.

Dopo il lavaggio con acqua, il sito di ustione viene trattato con una soluzione alcalina debole, ad esempio soda (1 cucchiaino da tè per bicchiere d'acqua) o acqua saponata (si consiglia di usare sapone domestico, senza additivi). Le ustioni con acido solforico devono essere trattate con una soluzione alcalina debole, senza precedente lavaggio con acqua.

Ustioni alcaline dopo il processo di lavaggio con una soluzione debolmente acida - una soluzione di aceto o acido citrico farà.

Le ustioni causate da calce viva vengono immediatamente trattate con olio o grasso - e questo è l'unico caso in cui vengono utilizzate pomate grasse per rendere il pronto soccorso per le ustioni.

Si tenga presente che le ustioni di alcali sono più pericolose perché non formano un confine chiaro tra l'area danneggiata e il tessuto sano. Questa è la cosiddetta necrosi di colliquazione, che tende a diffondersi anche dopo il completamento dell'impatto dell'agente dannoso.

* Istruzioni per uso medico Panthenolsprey Reg. sp. P # 012187/01 del 08.22.2011

Pronto soccorso per ustioni termiche, chimiche, elettriche, radiazioni

Nessuno è assicurato contro le ustioni. Sia gli adulti che i bambini possono accidentalmente riceverli, quindi tutti dovrebbero essere consapevoli di come viene eseguito il primo soccorso in caso di ustioni.

A seconda di ciò che ha causato la combustione, sono suddivisi in termica: la più frequente, chimica, oltre a radiazioni ed elettricità. Fornire PMT (primo soccorso) per diversi tipi di ustioni sarà diverso in alcuni punti.

Con ustioni termiche

Le ustioni termiche sono ustioni che sono sorte a causa di alte temperature sulla pelle o sulle mucose: liquido, fuoco o vapore. Devi sapere come dovrebbero essere fornite le cure di emergenza per le ustioni.

Più spesso nella vita di tutti i giorni e al lavoro si può ottenere un bruciore, meno spesso - una membrana mucosa.

Bruciature termiche

Il calore uccide tutte le sostanze nocive, quindi all'inizio il sito di danno è sterile, ma presto inizia l'infiammazione, una ferita aperta appare nel sito dell'ustione, in cui possono arrivare microrganismi pericolosi. Pertanto, non è possibile lavare la ferita con l'urina, mettere le patate, come suggerito da ricette popolari - è possibile infettare una ferita aperta.

1 - 2 gradi

Il primo soccorso per lesioni superficiali include le seguenti azioni:

  1. Il luogo bruciato deve essere lavato per almeno 15 minuti con acqua fredda. Alcune fonti consigliano di prendere ghiaccio o neve per il raffreddamento. Non dovresti farlo perché la ferita è aperta e puoi portare l'infezione. Se non c'è altra via d'uscita, e c'è solo ghiaccio o neve a portata di mano, avvolgerli in una borsa prima, e solo allora applicare al luogo della bruciatura;
  1. Il luogo successivo deve essere trattato con un disinfettante. Può essere perossido di idrogeno al 3%, clorexidina. È anche adatta una soluzione debole di permanganato di potassio. Per la lavorazione, è necessario inumidire la benda o il panno nella soluzione, ma non cotone, e pulire il sito di combustione;
  2. Se una grande area del corpo viene bruciata, deve essere trattata con aerosol contro le ustioni - Alazol, Pantenolo - 4 volte al giorno;
  3. Quando il farmaco viene assorbito nella pelle, coprire la bruciatura con un panno di cotone sterile o una benda per prevenire l'infezione;
  4. Puoi prendere antidolorifici;
  5. Le ustioni di 1 grado guariscono fino a 6 giorni. È necessario disinfettare la ferita ogni giorno, ispezionarla per verificare la presenza dell'infezione (ferite giallastre) e spruzzarla con aerosol;
  6. Se la medicazione sterile si asciuga, può essere bagnata dall'alto in un disinfettante per tenerla lontana.

In caso di ustioni di grado 2 (ricorda che in questo caso compaiono le bolle), l'aiuto sarà lo stesso descritto sopra, ma sarà necessario rimuovere il liquido dai blister.

Ricordate! Non puoi strappare le bolle: la pelle sotto è molto sottile e tenera, e questo è un modo aperto per le infezioni. L'assistenza medica in questo caso è preferibile per ottenere un medico che aprirà la vescica con un ago sterile e rilasci il liquido sieroso.

Il primo soccorso per ustioni 1 e 2 gradi (quelli che colpiscono una vasta area del corpo) dovrebbe essere eseguito da specialisti. Fino all'arrivo dell'ambulanza, puoi fornire tale assistenza:

  1. Per proteggere la persona ferita dalla fonte della bruciatura: estinguere indumenti o oggetti in fiamme che emanano pericolo;
  2. C'è la possibilità - lavare la ferita con acqua, non c'è possibilità - prima dell'arrivo dell'ambulanza, coprire al meglio le ferite con un panno umido e sterile in modo da non infettare la ferita, nel peggiore dei casi - solo con un panno;
  3. Fai attenzione se non ci sono gioielli sul corpo: toccare il metallo sul luogo bruciato è estremamente indesiderabile.

3-4 gradi

Con lesioni profonde, la fornitura di cure di base dovrebbe avvenire solo nelle istituzioni mediche. Cosa si può fare prima dell'arrivo dei medici? Ecco un esempio di istruzione di primo soccorso:

  1. Rimuovere la vittima dalle fonti che hanno causato la masterizzazione;
  2. Cerca di liberare il corpo dai vestiti. Ricordate! Se il tessuto è attaccato al corpo, non puoi strapparlo!
  3. Non trattare le bruciature profonde con l'acqua! È necessario coprire le ferite con un panno e cercare di non consentire l'ipotermia. La perdita di calore dovuta alle ustioni causa complicanze;
  4. Dare alla persona colpita un farmaco anestetico per ridurre lo shock doloroso;
  5. Bere tè caldo o acqua minerale alcalina.

Eventuali unguenti, oli, grassi non possono bruciare alcun grado di ustioni! I medici non raccomandano l'uso di aerosol per gravi ustioni. Ma poiché non è possibile valutare rapidamente l'estensione della lesione e determinare una bruciatura superficiale o profonda sul corpo, l'uso di aerosol non è critico.

Con ustione termica mucosa

Se si parla spesso di cure di emergenza per ustioni del corpo, allora non tutti sanno cosa fare se c'è una bruciatura delle membrane mucose.

Un'ustione della mucosa si verifica quando viene a contatto con una fonte di calore o una fonte di calore per inalazione. Un'ustione della mucosa nasale può causare gonfiore, asfissia, perdita dell'olfatto. Nel tempo reso pronto soccorso può salvare la vita della vittima. Il primo soccorso è il seguente:

  1. Interrompere il contatto con la fonte della bruciatura;
  2. Risciacquare bene con acqua a temperatura ambiente. Rendilo migliore con una siringa o una pera medica. Si noti che non è possibile lavare il naso con una bruciatura con acqua di mare mucosa, che oggi viene acquistata per il lavaggio del naso nelle farmacie in flaconi speciali con una pistola a spruzzo;
  3. Per ridurre il dolore, puoi trattare la soluzione mucosa allo 0,5% di novocaina o lidocaina, inumidita con i tamponi e inserendoli nel naso.
  4. Un'ulteriore assistenza dovrebbe essere svolta dall'ENT perché è molto difficile valutare oggettivamente il grado di ustione termica della mucosa a casa:
  • In caso di bruciatura di 1 grado, è prescritto solo il lavaggio;
  • A 2 gradi, che è caratterizzato dalla formazione di bolle, oltre al lavaggio, vengono prescritti antidolorifici e per ripristinare l'integrità della mucosa vengono prescritti speciali pomate;
  • Nelle gravi ustioni della mucosa, che è caratterizzata da necrosi della membrana, il trattamento viene effettuato solo nel miele. un istituto con antibiotici e unguenti per lo scarico di croste. Effettuare anche un risciacquo quotidiano del naso, in modo che la mucosa non aderisca.

Con bruciature agli occhi termiche

Le ustioni termiche dell'occhio di una forma complessa in realtà non si verificano, poiché quando una fonte di alta temperatura colpisce la membrana mucosa, si verifica la compressione riflessa delle palpebre. Pertanto, le palpebre sono più colpite rispetto alla congiuntiva o alla cornea. Il primo soccorso del rendering è in tali azioni:

  1. Elimina rapidamente la causa della bruciatura, che può causare una particella di un oggetto in fiamme. Questo può essere fatto con la pressione dell'acqua corrente o meccanicamente - con una pinzetta, un batuffolo di cotone;
  2. Risciacquare gli occhi con acqua corrente;
  3. Prima dell'arrivo di un'ambulanza, dare ai feriti un farmaco anestetico.

Ulteriore assistenza dovrebbe fornire miele. lavoratori. Il trattamento consiste nel trattare la palpebra e l'area intorno all'occhio con un verde brillante o un'emulsione. Se c'è una bruciatura della congiuntiva dell'occhio, allora i farmaci sono prescritti per gocciolare, e una medicazione sterile viene applicata alla palpebra.

Ustioni chimiche

I prodotti chimici, più spesso acidi o basi, vengono a contatto con la pelle o le mucose. Non causa carbonizzazione della pelle, ma danneggia anche gli strati più profondi della pelle, se non viene reso correttamente il miele. aiuto prima di andare dai dottori. Pertanto, è importante conoscere le azioni di base dell'assistenza pre-medica, il cui rispetto aiuterà ad evitare conseguenze gravi.

Ustioni chimiche della pelle

  1. La prima cosa da fare è eliminare la fonte che ha causato la masterizzazione;
  2. Per fare ciò, la ferita deve essere a fondo e per lungo tempo (almeno 20 minuti) deve essere lavata sotto l'acqua corrente. Ricordate! Più tempo passa dalla pelle a contattarlo. sostanze, più tempo è necessario per lavare l'area bruciata;
  3. Successivamente, è necessario neutralizzare l'azione della sostanza. La scelta dei mezzi con cui questo sarà fatto dipende dalla sostanza che ha causato l'ustione. Se è alcalino, la sua azione viene neutralizzata con l'acido. Per fare questo, in 1 bicchiere d'acqua diluito con un cucchiaino di aceto al 9% e la soluzione risultante è stata lavata con una bruciatura. Se l'acido viene a contatto con la pelle, il reagente viene neutralizzato con alcali. Per fare questo, diluire un cucchiaino di soda in un bicchiere d'acqua e lavare bene il sito della lesione con questa soluzione. Successivamente, la bruciatura viene nuovamente lavata con acqua corrente e una medicazione pulita e asciutta viene applicata sulla ferita senza utilizzare pomate e creme. Il trattamento ulteriore è selezionato da dottori.

Ustioni chimiche della bocca e del naso

Brucia i prodotti chimici delle membrane mucose sono classificati come i più gravi. Se le sostanze chimiche nella zona della bocca, le labbra, la lingua, le gengive soffrono. Il trattamento dovrebbe essere fatto solo da medici esperti.

Prima che il trattamento venga prescritto da uno specialista, è necessario eseguire il primo soccorso, che consiste nel lavaggio completo della bocca e del naso con acqua corrente per rimuovere l'agente chimico dalla mucosa;

  • Se una reazione come soffocamento si verifica quando entra nella cavità orale, allora è necessario iniziare la respirazione artificiale, inalando aria nel naso;
  • Se la vittima vomita, è necessario dargli da bere dell'acqua, che neutralizza la sostanza chimica nello stomaco;
  • Se noti che la cavità orale inizia a gonfiarsi, devi rimuovere tutto il muco e la saliva dalla bocca;
  • Nel caso in cui la mucosa nasale venga bruciata con alcali, dopo essere stata lavata con acqua, è necessario tappare le narici con tamponi inumiditi con una soluzione acida (un cucchiaino di aceto);
  • Se l'acido penetra nel naso, inseriamo dei tamponi inumiditi con una soluzione alcalina nelle narici (un cucchiaino di soda) in un bicchiere d'acqua.

Attenzione! Al colpo su mucoso con calce viva è impossibile lavare il luogo di danno con acqua! Puoi neutralizzare la calce viva rimuovendola con un panno pulito e lavando le mucose con olio vegetale.

Nessun farmaco può essere somministrato senza consultare un medico, non si può sapere quale reazione possa causare la loro interazione con una sostanza chimica, anche il medico che determina il trattamento non può sempre.

Con una brucia oculare chimica

È necessario seguire la sequenza di azioni quando si fornisce il primo soccorso quando gli agenti chimici colpiscono gli occhi:

  1. Risciacquare sotto gli occhi di acqua corrente, dirigendo il flusso di acqua dall'interno dell'occhio verso l'esterno. È conveniente fare una bottiglia;
  2. Per riflesso gli occhi non si chiudono, tieni la palpebra superiore e l'acqua direttamente sul fondo;
  3. Dopo il lavaggio, una medicazione sterile viene applicata agli occhi;
  4. Il medico, valutando le condizioni dell'ustione, fornirà ulteriore assistenza.

Con scottature elettriche

Le scosse elettriche possono anche causare ustioni alla pelle. Il grado di danno dipende dalla forza della corrente. Cosa dovrebbe essere fatto prima che arrivi l'ambulanza?

Rimozione della vittima dalla fonte di energia: questo è il primo soccorso. Per fare ciò, tagliare l'interruttore o rimuovere la vittima dalla fonte dell'oggetto che non conduce corrente (legno, gomma o plastica);

  1. Chiamare un'ambulanza;
  2. Il primo soccorso per le ustioni elettriche è in gran parte identico a quello effettuato con ustioni termiche di grado 1 e 2: lavare la bruciatura con acqua, disinfettare la ferita, trattare con un aerosol e applicare tessuto sterile. Ulteriore trattamento prescritto dai medici.

Con ustioni da radiazioni

La radiazione ultravioletta, infrarossa e radiante può provocare ustioni da radiazioni sulla pelle. Il grado di danno è valutato come nel caso delle ustioni termiche e dipende dalla durata dell'esposizione del tessuto ai raggi, dalla loro forza, area e localizzazione. Di conseguenza, possono verificarsi arrossamenti, vesciche, croste e necrosi tissutale. Lo scopo principale della cura è prevenire la contaminazione della ferita. Un primo soccorso competente per le ustioni è molto importante per un ulteriore trattamento. Pertanto, le azioni dovrebbero essere le seguenti:

  1. Interrompere l'esposizione a una fonte di pericolo;
  2. Raffreddare la ferita con acqua;
  3. Chiudere il danno con materiale sterile;
  4. Puoi prendere un analgesico.

È impossibile!

  • Tocca il luogo bruciato con le tue mani;
  • Pierce vesciche;
  • Applicare unguenti, creme e altri preparati per le ferite;
  • Usa il ghiaccio invece dell'acqua, che può provocare una caduta di temperatura e provocare uno stato di shock.

Il primo soccorso medico correttamente reso alla vittima delle ustioni aiuterà ad evitare complicazioni indesiderate e conseguenze che possono essere causate dal contatto con la pelle di agenti pericolosi.

Pronto soccorso per ustioni - tipi di lesioni, algoritmo passo passo per azioni pre-mediche

Tali lesioni causano una persona a sviluppare una grave condizione generale causata da cambiamenti nella composizione del sangue, interruzione del sistema nervoso centrale e le funzioni degli organi interni a causa di intossicazione. Un'assistenza tempestiva e fedele ridurrà al minimo il danno dalla bruciatura.

Masterizza classificazione

La gravità del danno dipende da diversi fattori, tra cui l'altezza della temperatura, la durata dell'impatto del fattore nocivo sulla pelle / mucose, la localizzazione della lesione. Il danno particolarmente grave è causato dal vapore e dalla fiamma sotto pressione. Più spesso le persone hanno ustioni alle estremità e agli occhi, meno spesso alla testa e al busto. Maggiore è la superficie del tessuto danneggiato e più profondo è il danno, maggiore è il pericolo per la vittima. Quindi, una bruciatura del 30% della superficie corporea è spesso fatale.

Per il primo soccorso è importante sapere quale tipo di ustione è stata ricevuta. Per quanto correttamente sono state scelte le misure pre-mediche, la velocità e il grado di recupero dei tessuti del paziente dopo la lesione dipende in gran parte. Azioni scorrette che non corrispondono al tipo di ustione possono aggravare la situazione, danneggiando ulteriormente la salute umana.

Dalla profondità della distruzione

Piccole aree bruciate del corpo possono essere trattate a casa senza ricorrere a cure mediche.

Ci sono tali gradi di ferita da fuoco, elettricità e prodotti chimici:

  1. Il primo Si tratta di danni superficiali ai tessuti, in cui vi è gonfiore, arrossamento della pelle, dolore bruciante. I sintomi scompaiono entro 3-6 giorni, dopo che il derma inizia a essere rinnovato dall'esfoliazione. Al sito di lesione rimane la pigmentazione.
  2. Il secondo È caratterizzato dalla comparsa di bolle (bolle piene di liquido). Nell'area danneggiata, immediatamente o dopo un po 'di tempo, lo strato superficiale della pelle inizia a esfoliare. Le bolle scoppiano, accompagnate da un intenso dolore. Se non c'è infezione del tessuto, la cura dura circa 2 settimane.
  3. Terzo. Si verifica la morte (necrosi) degli strati più profondi del derma. Dopo queste ustioni, le cicatrici rimarranno sicuramente.
  4. Quarto. La necrosi e la carbonizzazione dei tessuti profondi sono caratteristiche di questo stadio. I danni possono interessare muscoli, ossa, tessuto adiposo sottocutaneo, tendini. La guarigione è molto lenta.

Per tipo di fattori dannosi

Il primo soccorso per ustioni dipende dalla natura dell'impatto. Esistono diversi tipi di fattori dannosi che classificano le ustioni.

Tipo di ustioni

Contatto con fuoco, acqua bollente, vapore, oggetti caldi.

Di norma, le mani, il viso e le vie respiratorie sono influenzati. A contatto con acqua bollente il danno è spesso profondo. Le vie respiratorie possono soffrire di vapore, non lascia ferite profonde sulla pelle. Gli oggetti caldi (ad esempio il metallo incandescente) causano vesciche e lasciano ustioni profonde di 2-4 gradi di gravità.

Contatto con sostanze corrosive - acidi, alcali caustici, sali di metalli pesanti.

Gli acidi causano lesioni superficiali e compare una crosta sulle aree danneggiate, che impedisce all'acido di penetrare in profondità nei tessuti. Gli alcali possono lasciare danni alla pelle profonda. Il cloruro di zinco e il nitrato d'argento possono provocare solo lesioni superficiali.

Contatto con materiali conduttivi

Le lesioni elettriche causano conseguenze molto gravi e pericolose. La corrente si diffonde rapidamente attraverso i tessuti (attraverso il sangue, il cervello, i nervi), lascia scottature profonde e diventa la causa della rottura degli organi / sistemi.

Radiazioni ultraviolette, infrarosse o ionizzanti.

La radiazione UV è pericolosa in estate: le lesioni sono superficiali, ma possono essere estese, di norma si riferiscono al grado 1-2. La radiazione infrarossa provoca danni agli occhi e alla pelle. Il grado di danno dipende dalla durata e dall'intensità dell'impatto sul corpo. Non solo il derma soffre di raggi ionizzanti, ma anche di tessuti, organi, anche se il loro danno è superficiale.

Pronto soccorso per ustioni

La prima cosa da fare è eliminare il fattore dannoso. Dopo il trattamento delle zone interessate del corpo (la scelta del metodo dipende dal tipo di ustione), viene applicata una medicazione asettica per prevenire l'infezione del corpo. Il pronto soccorso per le ustioni include anche misure per prevenire lo shock e trasportare la vittima in una struttura medica. Qualsiasi azione è estremamente importante per eseguire con attenzione, prevenendo ulteriori danni ai tessuti. Il primo soccorso include:

  • estinzione di abbigliamento in fiamme;
  • evacuazione di una persona dalla zona di pericolo;
  • rimozione di vestiti incandescenti o riscaldati;
  • rimozione attenta di cose bloccate (sono tagliate intorno alla ferita);
  • imposizione di una medicazione asettica (se necessario, anche sul lembo rimanente di indumenti).

In assenza di questi agenti, è consentito l'uso di tessuto di cotone puro stirato con ferro o trattato con un antisettico (alcool, vodka, permanganato di potassio, ecc.).

Attività pre-mediche

Le regole di primo soccorso in caso di ustioni prevedono misure di pronto soccorso solo per 1-2 gradi di danno. Se l'area interessata è più di 5 cm nell'area, ci sono più bolle sui tessuti, la vittima sente un dolore intenso, un'ambulanza dovrebbe essere chiamata immediatamente. In caso di ustioni gravi di grado 2 o superiore o superiore al 10% delle lesioni, il corpo viene urgentemente ospedalizzato. È vietato fare nel primo soccorso:

  • spostare o trasportare la vittima senza prima controllare l'impulso, la respirazione, la presenza di fratture, dopo aver perso conoscenza durante una scossa elettrica o altri tipi di lesioni;
  • per trattare il tessuto bruciato con tutti i materiali disponibili (burro o panna acida), ciò aggraverà la situazione, dal momento che gli alimenti grassi interrompono il trasferimento di calore della pelle;
  • pulire la ferita in modo indipendente in assenza di bende sterili, coprire le aree interessate con tessuti con un pelo o un batuffolo di cotone;
  • imporre un laccio emostatico senza ferite aperte con gravi perdite di sangue (questa misura porterà alla morte dei tessuti e all'amputazione degli arti);
  • bendaggio senza capire come farlo correttamente (se assolutamente necessario, è consentito avvolgere facilmente l'area da ustionare con materiale sterile senza trascinare l'area strettamente bruciata);
  • perforare le vesciche (in modo da portare l'infezione);
  • strappare i vestiti attaccati alla ferita (i tessuti asciutti dovrebbero essere prima immersi, ed è meglio aspettare che arrivino i medici).

Pronto soccorso per ustioni termali

Le lesioni lievi sono spesso trattate con successo a casa, ma solo se il primo soccorso è stato fornito correttamente. Al ricevimento di lesioni termiche, dopo la cessazione dell'impatto del fattore traumatico, è necessario:

  1. Raffreddare il luogo ferito sotto acqua fredda corrente (la procedura dovrebbe durare almeno 10-20 minuti).
  2. Trattare la pelle con un antisettico (ma non con iodio), quindi lubrificare con un agente anti-bruciatura.
  3. Applicare una medicazione netta sterile sulla ferita.
  4. In caso di dolore intenso, somministrare ai feriti un analgesico: Nurofen, Aspirina, Nimesil o altri.
  5. Se necessario, consegnare il paziente ad una struttura medica.

Quando chimico

Innanzitutto è necessario determinare quale sostanza ha causato danni alla pelle / alle mucose. Il primo soccorso per l'esposizione chimica comprende le seguenti misure:

  1. L'area lesa viene lavata accuratamente con acqua per almeno 15 minuti. Le eccezioni sono casi in cui una bruciatura è causata da sostanze che reagiscono con l'acqua, ad esempio la calce viva.
  2. Se i tessuti sono stati bruciati con una sostanza polverosa, prima di lavarli è rimosso con un panno asciutto.
  3. Viene usato un antidoto (in caso di esposizione alcalina si consiglia una soluzione debole di acido citrico o aceto, in caso di ustioni con calce la pelle viene trattata con grasso o grasso, l'acido viene neutralizzato con soluzione di soda).
  4. Se la vittima ha ingerito una sostanza chimica, deve essere eseguita una lavanda gastrica.

Con elettrico

Il primo soccorso per le ustioni è quello di isolare dal fattore dannoso, dopo di che si dovrebbe controllare la vittima per la respirazione, il polso e chiamare un'ambulanza. Se mancano i segni vitali, è necessario:

  1. Fai un massaggio a cuore chiuso.
  2. Effettuare la respirazione bocca a bocca o bocca a naso.
  3. Eseguire la rianimazione fino all'arrivo di un'ambulanza.
  4. Le lesioni superficiali causate da scosse elettriche sono trattate come le ustioni termiche.

Pronto soccorso per ustioni

Brucia - danni ai tessuti corporei a causa di fattori esterni.

Cause di ustione

  • Temperatura: calda, fredda;
  • Elettricità: scosse elettriche o fulmini;
  • Prodotti chimici: acidi, alcali;
  • Radiazione: radioattiva, ultravioletta.

Rischi e conseguenze delle ustioni

  • Shock di dolore
  • Circolazione del sangue compromessa del corpo a causa della perdita plasmatica.
  • Difficoltà a respirare in caso di ustioni alle vie respiratorie e avvelenamento da monossido di carbonio.
  • L'infezione.
  • Complicazioni estetiche e funzionali.

Masterizza classificazione

Influenzando il fattore

  • termico;
  • prodotti chimici;
  • Scossa elettrica

in profondità

  • Ustioni di primo grado - lesioni superficiali della pelle - colpiscono l'epidermide. Caratteristiche: pelle rossa, calore e dolore locali. La guarigione avviene entro pochi giorni;
  • Ustioni di secondo grado - lesioni cutanee superficiali - sono influenzate dall'epidermide e dal derma. Segni caratteristici: vesciche, calore e dolore locali. La guarigione avviene entro 2 settimane;
  • Ustioni di 3 ° grado - danni cutanei profondi - necrosi tessutale. Segni caratteristici: dolore severo o sua completa assenza (con la sconfitta delle terminazioni nervose), pelle dura. La guarigione e il trattamento avvengono tramite l'innesto cutaneo.
  • Ustioni di 4 ° grado: carbonizzazione - danno tissutale completo - fino all'osso e sembra carbone di legna.

Dalla gravità

  • Semplice - ustioni di 1 ° e 2 ° grado con un'area inferiore allo 0,5%, ad eccezione delle ustioni del viso, degli occhi, del collo, vicino al perineo;
  • Grave - ustioni di 1 ° e 2 ° grado con un'area superiore allo 0,5%, oltre a bruciature del viso, degli occhi, del collo, dei genitali e del perineo;
  • Grave - ustioni di 2 ° grado, oltre il 5% nei neonati, il 10% nei bambini e il 15% negli adulti, nonché ustioni del tratto respiratorio superiore, lesioni elettriche e ustioni di 3 ° e 4 ° grado, indipendentemente dalla posizione e dall'area.

Determinazione dell'area di bruciatura

Viene preso in considerazione in caso di ustioni di 2 ° e 3 ° grado. Soddisfatto dalla regola 9 - Wallace (% dell'area totale della pelle):

  • Mano - 9%;
  • Gamba - 18%;
  • Torso (torace e addome) - 18% su ciascun lato;
  • Testa: 9%;
  • Genitali - 1%.

Questa regola si applica solo ad un adulto, poiché i bambini e i neonati hanno una morfologia diversa (la testa del bambino è del 20%). Un metodo universale per calcolare l'area di una bruciatura tiene conto del palmo della vittima per l'1% della superficie totale della pelle, indipendentemente dal sesso e dall'età.

Pronto soccorso per ustioni

Il termine "brucia" viene spesso interpretato come danno alla pelle associato alle alte temperature. In realtà, una bruciatura non è solo un danno alla pelle. È più corretto dire che con questa ferita i tessuti del corpo sono colpiti. Ad esempio, ustioni delle vie respiratorie, esofago. Le ustioni possono verificarsi non solo sotto l'azione di alte temperature (ustioni termiche), ma anche di sostanze chimiche (ustioni chimiche), corrente elettrica (bruciature elettriche).

Ustioni termiche

Le ustioni termiche si verificano a contatto con fiamme libere, bruciando oggetti o gas caldi, liquidi bollenti, vapore, miscele che bruciano come il napalm e il fosforo, energia luminosa durante un'esplosione nucleare. La gravità di una lesione da ustione dipende dalla profondità della lesione, dalla sua area, dalla sua posizione, dalla durata dell'esposizione al fattore dannoso. Le proprietà dannose più pericolose hanno una fiamma e un vapore sotto pressione. In questi casi possono verificarsi ustioni del tratto respiratorio superiore e degli occhi.

Le ustioni si distinguono per gradi:

Burns 1 grado è chiamato superficiale. C'è un arrossamento della pelle, gonfiore e dolore bruciante nell'area della bruciatura. Queste manifestazioni scompaiono entro 3-6 giorni, poi inizia la desquamazione della pelle e rimane la pigmentazione.
Le ustioni di 2 gradi sono caratterizzate da vesciche (vesciche). Nell'area delle ustioni, le vesciche appaiono immediatamente o nel corso del tempo a causa dell'esfoliazione dello strato superficiale della pelle. Le bolle sono piene di liquido, scoppiano nel tempo. L'intero processo è accompagnato da un forte dolore nell'area dell'ustione, anche dopo che la bolla è scoppiata. Nel caso in cui l'ustione di 2 ° grado non sia infetta, la cura avviene entro 10-15 giorni.
Le ustioni di grado 3 sono associate alla necrosi (necrosi) degli strati più profondi della pelle. Dopo tali ustioni c'è una cicatrice.
In caso di ustioni di grado 4, ci sono necrosi della pelle e tessuti sottostanti più profondi (carbonizzazione). I danni possono interessare il tessuto adiposo sottocutaneo, i muscoli, i tendini e le ossa.

Una caratteristica delle ustioni 3 e 4 gradi è la guarigione lenta.

Pronto soccorso per ustioni

Il primo soccorso per eventuali ustioni, prima di tutto, è eliminare la causa - il fattore dannoso. Le seguenti azioni saranno l'imposizione di medicazioni asettiche per la prevenzione delle infezioni, la prevenzione dello shock, il trasporto in ospedale. Tutte le azioni devono essere eseguite con cautela, evitando di danneggiare la pelle:
• estinzione di indumenti infiammati;


• evacuazione della vittima dalla zona ad alta temperatura;
• gli indumenti senza fiamma e surriscaldati devono essere rimossi;
• è impossibile strappare gli indumenti attaccati all'area di bruciatura, dovrebbe essere tagliato intorno alla ferita, applicando una benda asettica proprio sopra il lembo rimanente di indumenti;
• Se fuori fa freddo, rimuovere i vestiti dalla vittima è pericoloso, questo porterà allo sviluppo di shock e deterioramento.

Il compito della persona che fornisce il primo soccorso è quello di applicare una medicazione asettica secca al fine di prevenire l'infezione della ferita da ustione. Per bende usate benda sterile o confezione singola. Se questi fondi non sono disponibili, è possibile utilizzare un semplice tessuto di cotone, ferro stirato o inumidito con un antisettico. L'alcol etilico, il permanganato di potassio, il lattato di etacridina (rivanolo), la vodka possono servire come soluzioni antisettiche.

Cosa non fare:
1. Tocca l'ustione con le tue mani;
2. Forare il blister;
3. Risciacquo alle ustioni;
4. Per strappare i vestiti bloccati;
5. Lubrificare l'ustione con olio, grasso, vaselina (portare a infezioni, complicare il trattamento chirurgico iniziale della lesione).
Quando brucia 2, 3 e 4 gradi arriva rapidamente lo shock. La vittima deve essere sdraiata, coperta, perché in caso di violazione della termoregolazione, rabbrividirà. È necessario somministrare al paziente molta bevanda per compensare la perdita di volume di sangue circolante. Per alleviare il dolore, utilizzare analgesici narcotici (promedol, morfina, omnopon). Si consiglia di dare al paziente caffè o tè con vino, un po 'di vodka.
Per determinare l'area della bruciatura, più spesso utilizzare la regola del palmo:

1 palmo della vittima = 1% del corpo,

si presume che la combustione delle vie respiratorie sia pari al 30% dell'ustione del 1 ° grado.

Con gravi ustioni, il paziente viene avvolto in un lenzuolo pulito, fornisce l'immobilità dell'area danneggiata (immobilizzazione), viene trasportato in ospedale.

Mentre si assicura l'immobilizzazione, è necessario assicurarsi che nell'area del danno la pelle sia allungata al massimo (ad esempio, se la superficie interna del gomito viene bruciata, fissare il braccio nella posizione estesa, se l'esterno è nella posizione flessa). Quando si trasporta bisogna stare molto attenti. In un istituto medico, la vittima sarà sottoposta al trattamento primario dell'ustione, eliminerà lo shock, inietterà il tossoide del tetano e sarà prescritto un trattamento locale e generale.

Miscele incendiarie

Dai materiali di protezione civile conosciamo miscele incendiarie e sostanze come il napalm usato negli eserciti di Russia e paesi stranieri (termite, elettrone, fosforo, pirogel, liquidi incendiari).
Le ustioni causate da miscele incendiarie, a differenza delle ustioni causate da altri fattori, guariscono più lentamente, dopo la formazione di cicatrici ruvide. Spesso, tali ustioni portano alla disabilità. Rispetto ad altre ustioni, queste cause bruciano le malattie con lesioni più piccole.

Termite - miscele contenenti ossidi di ferro e composizioni di accensione. Accesa quasi senza fiamma.
Quando si estingue la termite è inaccettabile utilizzare una quantità di acqua molto piccola. Questa miscela decompone l'acqua in ossigeno e idrogeno, formando un gas detonante (miscela esplosiva).

"Elettrone" - leghe contenenti in base al magnesio, nonché una piccola percentuale di alluminio, zinco, manganese e ferro.
"Electron" brucia con una fiamma abbagliante brillante, bianco-bluastro a temperature molto elevate (2500 - 3000 ° С).
Le bombe incendiarie termite ed elettroniche si estinguono senza problemi. Sono coperti di sabbia, gettati dai tetti degli edifici a terra con pale, collocati in un barile d'acqua.

Il napalm è una miscela di vari gradi di benzina o cherosene con un addensante (sapone di alluminio), che brucia a una temperatura di 800-1200 ° C, formando una moltitudine di sostanze tossiche. Principalmente, la combustione del napalm produce monossido di carbonio. Brucia la fiamma rossa Se il napalm si veste, devi scartarli rapidamente. Le fiamme agitano la sabbia, l'acqua, premuta a terra. Sotto un getto d'acqua il napalm può schizzare e aumentare l'area di danno, è meglio immergere la parte interessata del corpo in acqua. Le ustioni al napalm sono principalmente di grado 3 e 4.
Il tessuto di colore grigio-marrone che è morto da ustioni da un napalm, arrossisce intorno a una pelle, si gonfia, le bolle con un liquido sanguinoso sono formati. Con la sconfitta del volto una persona non vede nulla, le palpebre sono molto gonfie. Tali ustioni sono accompagnate da suppurazione, il dolore da questo è più forte, la temperatura aumenta, l'impulso accelera e nel sangue - anemia e leucocitosi. La guarigione è molto lenta.

Il pirogel è una miscela di benzina condensata con composti di magnesio e asfalto (o catrame). Brucia come il napalm, ma a temperature più elevate. A causa del fatto che Pyrogel si attacca ai vestiti, alla pelle e a tutto ciò su cui è caduto, è difficile estinguerlo.

Fosforo bianco: produce fumo anche a temperatura ambiente, si autoincendia nell'aria, brucia con una fiamma gialla.
Le ustioni fosforiche hanno un odore di aglio, bagliore nel buio, in violazione del fumo di croste da bruciare. Il fosforo bianco è velenoso, viene assorbito nel flusso sanguigno, causando gravi disturbi del sistema nervoso, cardiovascolare, del fegato, dei reni. Il fosforo si spegne versando acqua su di esso, applicando una medicazione bagnata. Il fosforo è chimicamente "neutralizzato" con una soluzione al 2% di solfato di rame, permanganato di potassio al 5%, perossido di idrogeno al 3% in una soluzione satura di bicarbonato di sodio.

A causa della complessità della produzione di miscele incendiarie di tipo napalm in condizioni "domestiche", producono miscele più semplici, come ad esempio il cocktail Molotov.

Il Cacodile è fatto con alcool butilico, sostituendo l'ossigeno con l'arsenico. La capacità con Kakodaylom esplode quando colpisce una superficie dura, fumo bianco denso di veleno mortale - l'arsenico viene rilasciato. Dopo l'inalazione, la morte avviene entro pochi minuti.
Il cocktail Molotov viene preparato dai 2/3 di benzina, olio e altri liquidi infiammabili (alcol, cherosene, acetone, ecc.) Il liquido viene versato in una bottiglia, lo stoppino è fatto, che viene dato alle fiamme. La fiamma del cocktail Molotov non può essere estinta con l'acqua. In assenza di un estintore, è necessario utilizzare sabbia, rotolare sul terreno, utilizzare un tessuto naturale denso per bloccare l'accesso di ossigeno alla fiamma.

Ustioni da radiazioni

Nelle condizioni delle operazioni militari, le ustioni sono spesso accompagnate da lesioni meccaniche, lesioni da radiazioni. L'area di una lesione da ustione può essere contaminata da sostanze radioattive, il che complica e rallenta notevolmente la guarigione.
In un'esplosione nucleare, l'energia della luce viene rilasciata, causando ustioni (primarie) immediate e lesioni secondarie derivanti dall'accensione dei vestiti. Nello scoppio di un'esplosione nucleare, si verificano numerosi incendi. Un bagliore luminoso di un'esplosione nucleare brucia gli occhi (palpebre, cornea e retina), portando spesso a perdita temporanea o irrimediabile della visione, opacità corneali.

Se l'area di una bruciatura da un'esplosione nucleare è pari al 10-15% della superficie corporea, si possono verificare scottature. All'inizio, la persona bruciata è molto eccitata, quindi l'eccitazione viene sostituita dall'inibizione del sistema nervoso centrale. C'è nausea e vomito, il paziente ha sete, perché il volume del sangue circolante diminuisce drasticamente, il che porta anche a una diminuzione della produzione di urina. La vittima ha brividi, tremori, sintomi di avvelenamento dovuti al rilascio di sostanze tossiche nel sangue.
Il primo soccorso per ustioni da un'esplosione nucleare differisce dal fatto che è necessario indossare una maschera antigas sulla vittima e piuttosto consegnarlo all'ospedale dopo tutte le usuali azioni per le ustioni. Qui la situazione è complicata da lesioni combinate - una combinazione di lesioni, ustioni, contusioni con l'azione di radiazioni penetranti e sostanze radioattive.

Ustioni chimiche


Il contatto dei tessuti corporei con acidi concentrati, alcali e sali di metalli pesanti provoca ustioni chimiche.
Le ustioni acide si verificano quando sono esposte agli acidi solforico, cloridrico, nitrico, acetico e carbolico concentrati. Sulla pelle e sulle mucose una crosta asciutta marrone scuro o nera con bordi chiari. In caso di ustioni da acido, sciacquare il sito di combustione con acqua per 15-20 minuti. L'acido solforico è un'eccezione: si scalda se diluito con acqua, il che può aggravare la ferita da ustione. Successivamente, l'area di bruciatura viene lavata con soluzioni con una reazione alcalina - acqua saponata, soluzione di bicarbonato di sodio (1 cucchiaino da tè per bicchiere d'acqua).
Le ustioni degli alcali si verificano a contatto con soda caustica concentrata, potassa caustica, ammoniaca liquida e calce viva. Una scabbia verde sporca e umida si forma sulla superficie dell'ustione e non ha confini chiari. Dopo 20 minuti di risciacquo dell'area di bruciatura sotto una corrente d'acqua, la soluzione viene trattata con una soluzione acida - una soluzione al 2% di acido citrico o acetico.
Dopo il trattamento, una medicazione asettica deve essere applicata alla ferita da ustione.

In caso di ustioni con fosforo, è necessario lavare la sostanza sott'acqua con una garza, un batuffolo di cotone. Quindi, trattare la ferita con una soluzione di solfato di rame. È severamente vietato lubrificare la bruciatura dopo il trattamento con olio, grasso, perché Promuove l'assorbimento del fosforo tossico.
Le ustioni con calce viva non dovrebbero mai essere lavate con acqua. La rimozione della sostanza e il trattamento sono effettuati con olio. Dopo di ciò imporre una benda di garza.
Su >>>

Lesioni elettriche


Quando una persona entra in contatto con una corrente elettrica ad alta tensione, oltre a un fulmine, si verificano lesioni elettriche. Le manifestazioni locali di lesioni elettriche ricordano ustioni 3 e 4 gradi. Le ferite possono essere molto profonde, raggiungendo l'osso. I bordi sono callosi, di colore grigio-giallo.

Le manifestazioni comuni di lesioni elettriche possono essere perdita di coscienza, arresto respiratorio, depressione dell'attività cardiaca e diminuzione della temperatura. Tutto ciò potrebbe essere simile al fatto che la vittima sia morta. Tuttavia, ascoltare i toni del cuore aiuta a determinare i segni della vita. Tutto questo accade durante il contatto prolungato con una grande corrente. Le manifestazioni più leggere sono svenimenti, vertigini e debolezza generale.

Il primo soccorso è la cessazione della fonte attuale sulla vittima. È necessario disattivare la tensione ruotando l'interruttore a coltello, interruttore, rimuovere i fili con un bastone o una fune.

È impossibile toccare la persona ferita con le mani non protette, questo porterà a una scossa elettrica della persona che fornisce assistenza.

Dopo l'eliminazione della fonte di danno, la vittima deve essere esaminata. In presenza di ustioni, deve essere applicata una medicazione asettica. Dare un antidolorifico alla vittima (analgin, pentalgin, ecc.), Sedativo (tintura di valeriana, motherwort) e rimedio cardiaco (validol, valokordin, gocce di Zelenin). Conseguenze di lesioni elettriche possono verificarsi in poche ore (prima dell'infarto), quindi la vittima deve essere portata in ospedale.


In caso di manifestazioni gravi, viene eseguita una combinazione di respirazione artificiale e massaggio indiretto del cuore fino a quando la respirazione è completamente ripristinata o vengono determinati chiari segni di morte (per ciascuna iniezione d'aria, 5-6 pressioni sull'area cardiaca).
Non seppellire una persona che è stata colpita da un fulmine nel terreno. L'instillazione interferisce con una cura efficace, altera la circolazione e la respirazione e raffredda la vittima.