Demodex e demodicosi: cause e sintomi della malattia, metodi di trattamento

Il demodex è una zecca microscopica (di dimensioni pari a 0,3 mm) che parassita le ghiandole sebacee della pelle, le ghiandole della cartilagine delle palpebre, nonché i follicoli piliferi di persone e animali. Nonostante le sue dimensioni non impressionanti, Demodex può causare danni significativi al corpo su cui si parassita. Secondo gli studi, oltre il 95% delle persone (indipendentemente dall'età e dalla nazionalità) sono portatori di questo parassita.

Cause di demodex

Demodex causa il maggior danno al corpo se penetra negli strati più profondi della pelle, perché è lì, nelle ghiandole sebacee, nelle ghiandole della cartilagine delle palpebre, ci sono sostanze necessarie affinché le zecche crescano e si sviluppino. Pertanto, Demodex penetra molto profondamente sotto la pelle nei follicoli piliferi e, nel corso della sua attività vitale, assorbe le sostanze necessarie dalle radici, dalle ghiandole e dai capelli stessi. Ma il danno di Demodex non si limita a questo: ogni giorno (di sera) il segno di spunta emerge dagli strati profondi della pelle sulla sua superficie e, ritornando indietro, porta con sé una moltitudine di diversi batteri nocivi. Questi batteri successivamente infettano le ghiandole della pelle, provocando gravi irritazioni, desquamazione e arrossamenti, oltre a provocare l'acne e l'acne. La persona su cui la zecca parassita spesso si sente prurito e come qualcosa si insinua sotto la superficie della pelle. Allo stesso tempo, la comparsa di acne significa un aumento dell'effetto negativo della zecca sulla pelle del paziente, già causato da interruzioni del metabolismo naturale.

Mentre Demodex non si è immerso nello spessore della pelle, ma si trova nel raggio del suo strato superficiale principale, il sistema immunitario umano non reagisce ad esso.

Cosa provoca una profonda penetrazione di una zecca?

Ci sono diversi motivi:

  1. Uso prolungato di unguenti corticosteroidi. Questo a volte porta al fatto che l'acaro demodex femminile può deporre le uova in profondità sotto la pelle di una persona infetta. La composizione chimica del sebo cambia, causando una risposta immunitaria a questo cambiamento, innescando così il processo di irritazione. L'immunità, quindi, risponde alla presenza di un corpo estraneo, ma non reagisce nel luogo in cui è necessario. Ecco come si sviluppa la reazione patologica dell'organismo.
  2. Immunità ridotta e alcune malattie immunitarie. Questo permette alla zecca di diffondersi attivamente, causando forme croniche di demodicosi.
  3. Malattie del tubo digerente (tratto gastrointestinale).
  4. Stress, tensione nervosa, malattia mentale.
  5. Fallimenti nel metabolismo lipidico (grasso).
  6. Malattie neuroendocrine.
  7. L'uso di cosmetici con ormoni e bio-additivi.
  8. Frequenti visite a bagni e saune e lungo soggiorno in loro.
  9. Eccessiva esposizione al sole per l'acquisto di abbronzatura

La malattia che causa demodex acaro si chiama demodicosi.

Demodex: sintomi

I sintomi di Demodex non sono tipici, il che rende difficile diagnosticare precocemente la malattia. Puoi portare solo quei segni di demodicosi, che si trovano nella maggior parte dei casi infetti:

  • varie neoplasie sulla pelle del viso (acne, eruzioni cutanee, piaghe, brufoli purulenti, rosacea, ecc.) e con un decorso a lungo termine della malattia, l'acne può anche manifestarsi sul petto, sulla schiena, sui fianchi;
  • la comparsa di macchie rosse sul viso;
  • alto contenuto di grassi e porosità della pelle. Ciò è particolarmente evidente sulle aree della pelle colpite (di solito le guance e la pelle del naso), che hanno un aspetto caratteristico: lucentezza grassa, a volte apparentemente umida;
  • l'ombra del viso diventa molto malsana, pallida, a volte persino giallastra;
  • cambiamenti significativi nella superficie della pelle (diventa irregolare, perché nella sua profondità formata "cicatrice" dei tessuti grossolani, così come piccoli grumi solidi di calcio);
  • la comparsa di difficoltà nel movimento dei muscoli facciali;
  • il naso può aumentare di dimensioni. Con il "rinoformo" della malattia, un tale aumento può essere molto significativo, mentre il naso acquisisce una sfumatura prugna (rosso-blu).
  • Prurito, gattonando sotto o sulla pelle, leggero solletico. A volte i pazienti non se ne accorgono, semplicemente graffiando automaticamente l'area interessata;
  • prurito aumentato di sera e di notte. Questo perché l'acaro Demodex è più attivo al buio, poiché è in questo momento che gli individui si accoppiano;
  • il cuoio capelluto prude, i capelli cadono. Demodex è una causa comune di perdita prematura di capelli.
  • palpebre pruriginose intorno alle ciglia. Questo sintomo di demodex è forse uno dei più tipici di questa malattia, poiché il demodex vive molto spesso nelle radici delle ciglia;
  • assottigliamento e perdita di ciglia;
  • le orecchie sono graffiate (il prurito di solito si manifesta nelle orecchie).

Manifestazioni di localizzazione di demodex

Demodex sul viso è localizzato principalmente sulle ali del naso, pieghe naso-labiali, sul mento. A causa della frequenza delle manifestazioni sul viso in questi luoghi, sono chiamati il ​​"triangolo Demodex". Anche le ciglia, il cuoio capelluto, il padiglione auricolare, il collo sono colpiti sulla testa. Se la malattia è ampiamente trascurata e prolungata, le manifestazioni di Demodex possono anche comparire sul petto e sulla schiena (in rari casi).

Diventa chiaro che l'acaro demodex sceglie i luoghi dove è possibile aumentare la secrezione di sebo sulla pelle e nei follicoli piliferi.

Analisi Demodex

Per determinare la presenza del parassita, viene eseguita una speciale analisi della pelle: raschiatura per Demodex. La procedura di raschiamento è completamente indolore, ed è semplicemente necessario sottoporla, poiché manifestazioni simili alla demodicosi si osservano anche in alcune altre malattie della pelle (ad esempio, nella rosacea o nella solita acne). La somiglianza di tali manifestazioni porta al fatto che le persone confondono queste malattie, cercando di applicare i rimedi tradizionali. A causa di un trattamento improprio, la demodicosi può diventare piuttosto acuta.

Nei moderni laboratori, i medici saranno in grado non solo di determinare la presenza di demodex nella pelle, ma anche il suo aspetto. Esistono due tipi: demodex lungo e corto:

  • L'acaro demodex (demodex folliculorum longus) ha un corpo allungato simile a un verme. La sua dimensione raggiunge 0,480 mm. Questo tipo di zecca vive nei follicoli piliferi.
  • L'acaro demodex corto (demodex folliculorum brevis) ha una lunghezza del corpo fino a 0,128 (per i maschi) e fino a 0,176 mm. (nelle femmine). Il suo habitat sono le ghiandole sebacee.

È importante determinare il tipo di demodex, perché la durata del trattamento può dipendere da esso.

Demodex: trattamento

Il trattamento della demodicosi comporta, prima di tutto, una dieta che è necessaria per migliorare la condizione generale della pelle. È necessario escludere (o ridurre significativamente) il consumo di prodotti grassi, fritti, piccanti, affumicati, dolci e ricchi, inoltre è indesiderabile utilizzare bevande dolci gassate. Naturalmente, l'alcol e il fumo non contribuiscono alla salute della pelle, quindi non dovrebbero nemmeno essere infettati da demodex nella vita di una persona. È anche necessario regolare la modalità del giorno: ridurre lo stress fisico e mentale, dedicare più spazio al riposo regolare e al sonno adeguato. È necessario proteggere ulteriormente la pelle dalla luce solare diretta e dagli effetti negativi di altre condizioni meteorologiche avverse (vento, polvere, gelo). Anche i pazienti con demodekoz non possono fare il bagno nella vasca da bagno. Il miglior trattamento dell'acqua è una doccia con acqua leggermente calda. È necessario cambiare biancheria intima e biancheria da letto ogni giorno (se non esiste tale possibilità, cambiare giornalmente la federa), lavare e stirare a fondo.

Trattamento della demodicosi con farmaci

Tale trattamento include un trattamento fortificante (anche mirato al rafforzamento del sistema immunitario): multivitaminici, farmaci immunomodulatori. Successivamente, vengono assegnati farmaci speciali mirati direttamente alla distruzione di Demodex (ad esempio, metronidazolo e tiberale). Inoltre, sarà necessario sottoporsi a trattamenti antinfiammatori locali (unguenti, creme, lozioni). In base alle condizioni del paziente, il medico può anche prescrivere farmaci per normalizzare la condizione dei capillari (piccoli vasi sanguigni della pelle). Poiché la malattia è spesso accompagnata da reazioni allergiche, il medico può anche prescrivere farmaci antistaminici (antiallergici). Se il paziente ha segni di infezione secondaria sullo sfondo della demodicosi (infezione della pelle con stafilococchi e streptococchi), vengono utilizzati antibiotici. Il trattamento ausiliario della demodicosi comprende: preparazioni di lacrime artificiali nella sindrome dell'occhio "secco", trattamento dei margini delle palpebre con soluzione di Dimexidum, massaggio delle palpebre (se la funzione delle ghiandole è compromessa). D'Arsonval, magnetoterapia, elettroforesi per sempre e in altri modi.

Modi fatti in casa per sbarazzarsi di demodex

Tra i metodi domestici di trattamento della demodicosi sono molti molto efficaci. Tuttavia, dobbiamo tenere presente che con qualsiasi metodo di trattamento sarà necessario correggere la dieta e mantenere uno stile di vita sano. Inoltre, il trattamento domiciliare dovrebbe essere preso sul serio e, se prevede l'uso di alcuni tipi di preparati farmaceutici, è necessario consultare un medico prima di utilizzarli. E, naturalmente, non dovresti usare metodi assolutamente "selvaggi" (come, ad esempio, spruzzare la pelle con diclorvos e cauterizzare con un ferro caldo), che non solo non aiuta a liberarsi di Demodex, ma danneggia significativamente anche la salute.

Trattamento degli unguenti per demodicosi

Parallelamente al trattamento di altri farmaci, il demodex viene trattato con unguenti. Ad esempio, è possibile utilizzare l'unguento "Benzylbenzoate" (domestico o importato), che può essere applicato alle aree interessate tre o quattro volte al giorno. A volte durante il trattamento, la pelle può infiammarsi più forte di prima, ma questo è normale, la pelle si riprenderà gradualmente.

Anche i buoni rimedi anti-zecca sono: unguento giallo al mercurio (1-2%) e un unguento allo zinco-tiolo. Applicare un unguento al mercurio giallo può durare non più di quattro settimane, perché è tossico.

Inoltre, i seguenti unguenti possono essere utilizzati per il trattamento di demodex sul viso: ittiolo, permetrina (1%), amitrazolo, lindano (1%), crotamitone (10%).

Un altro consiglio popolare è quello di spalmare il viso con un unguento fatto in casa preparato con il molodil (puro grasso) mescolato a metà con olio d'oliva. L'acquisto di grasso in qualsiasi negozio di auto. Ci sono anche casi di cura per la demodicosi con unguento solforico.

Trattamento della clorofilla della demodicosi

Non male dimostrato nel trattamento della demodicosi e uno strumento come la clorofilla liquida. Si consiglia di seppellirlo negli occhi (tre gocce in ciascuno) e come un unguento per le palpebre e intorno a loro, utilizzare un unguento Amitrozin. La clorofilla liquida è la cosa migliore da comprare. Anche se non è economico. È piuttosto difficile preparare la clorofilla liquida spremendo il succo dalla vegetazione verde, poiché tale liquido è difficile da disinfettare a casa, e l'effetto della clorofilla fresca è molto limitato nel tempo (meno di 15 minuti dal momento della preparazione). Oltre al trattamento con clorofilla, si consiglia di lavare con sapone e nella dieta per aumentare il numero di piatti contenenti potassio e vitamina A. Si consiglia inoltre di bere acqua, che ha aggiunto un cucchiaio di miele (per tazza), un cucchiaino di aceto di mele e una goccia di iodio.

Trattamento della demodicosi con preparati alcalini

Poiché Demodex è abbastanza sensibile ai farmaci alcalini, puoi usarli per il trattamento locale delle manifestazioni di Demodex sul viso. Le palpebre (lo stesso bordo) possono essere delicatamente pulite con catrame sapido o detersivo domestico (ma non toilette!) E un batuffolo di cotone. Non sciacquare. È consentito anche un leggero sfregamento delle palpebre con alcol al 70%. Inoltre, ora molte aziende producono kit speciali complessi per il trattamento di Demodex, che comprende detergenti alcalini, nonché unguenti terapeutici, lozioni, ecc. Oggigiorno, come Demodex Complex e Demodex Stop sono molto popolari.

Trattamento della demodicosi con erbe medicinali

Quando le palpebre demodex usano spesso tanaceto, preparare una soluzione versando un cucchiaio di erbe con acqua bollente e infusione per due ore. La soluzione deve essere imbevuta di tamponi di cotone e applicata per mezz'ora alle palpebre o in altri punti interessati da demodex. Una soluzione di tanaceto dovrebbe essere preparata ogni giorno, in quanto perde le sue proprietà durante lo stoccaggio. Anche la stessa tintura cotta di bacche di ginepro aiuta bene. Va ricordato che quando si applica il trattamento della demodicosi con compresse da erbe medicinali, è impossibile utilizzare soluzioni calde. Le compresse devono essere leggermente calde o leggermente fredde. Dalle infusioni di erbe alcoliche per pulire il viso, è possibile utilizzare la tintura di calendula o eucalipto.

Trattamento della demodicosi con streptocide

Lo streptocidio è spesso usato per trattare e prevenire gli acari del demodex. Per questo, strofinato nella polvere per la pulizia del viso con streptocid. Prima di applicare Streptocide, lavarsi accuratamente il viso, dopo averlo steso a vapore, per consentire al rimedio di penetrare più rapidamente sotto la pelle. Questo significa che viene applicato una volta al giorno.

Trattamento della demodicosi con i rimedi del glaucoma

Questi farmaci paralizzano i muscoli della zecca demodex:

Il tempo di trattamento della demodicosi dipende dalle condizioni del paziente e può richiedere da diversi mesi a un anno. Dipenderà dal tipo di pelle, dall'età e dalla presenza di altre malattie. Con un trattamento adeguato e il completamento dell'intero corso del trattamento, è possibile sbarazzarsi di Demodex ed evitare le ricadute della demodicosi.

Chesnachki.ru

Buon pomeriggio, cari lettori! Sai che se hai l'acne o l'acne sul viso, la vera "bestia" può essere la ragione del loro aspetto. È molto a suo agio sul viso, evidenziando le tossine e causando l'acne più irritante, dolorosa e spesso purulenta. Questa "bestia" si chiama Demodex. L'argomento della conversazione di oggi è Demodex tick, trattamento viso a casa. Come far fronte al parassita e ritrovare una bella pelle.

Acaro demodex

Il parassita più piccolo che vive sotto la pelle provoca una malattia della pelle come la demodicosi. È una zecca che occupa uno spazio vicino ai follicoli piliferi e che si nutre di secrezioni delle ghiandole sebacee. Le sue dimensioni sono molto piccole - da 0,1 a 0,4 mm. Normalmente, in piccole quantità, è sulla pelle, soprattutto se è grassa, senza causare disagio.

Se vuoi vedere di cosa si tratta - Demodex, dovresti rivolgerti al microscopio. È con l'aiuto del dispositivo che i medici analizzano la presenza di un segno di spunta sulla pelle. Come appare un parassita al microscopio nella foto sopra. È un organismo oblungo e trasparente, la cui durata è di diverse settimane.

Durante questo periodo, l'acaro femminile dovrebbe deporre le uova. Entro 2-3 giorni, le larve si sviluppano da loro e quindi dagli adulti. Per lo più, Demodex vive nelle ghiandole sebacee o nei follicoli, ma è selezionato per la deposizione delle uova.

Un segno di spunta disturba a malapena una persona sana. Tuttavia, con la caduta dell'immunità, lo stress grave, i microrganismi iniziano a moltiplicarsi, il loro numero aumenta rapidamente. Arrossamento, prurito e altri sintomi si verificano.

I pazienti con demodicosi sono spesso evitati per paura di essere infetti, non sapendo cosa soffre il parassita. Fortunatamente, il segno di spunta sottocutaneo non è contagioso, poiché è comune a tutti e non è portatore di malattie pericolose.

Ma questo fatto non significa che non è necessario essere trattati. Nella fase avanzata, la malattia diventa quasi insopportabile. L'aspetto del paziente cambia, non riesce a dormire, perché qualsiasi contatto con il viso provoca dolore. È possibile distinguere demodekoz da segni caratteristici.

Tick ​​sottocutaneo umano: sintomi

I più vulnerabili ai medici zecche considerano il cosiddetto "triangolo": il mento, le ali del naso e la piega tra il naso e le labbra. Tuttavia, la demodicosi può interessare altre aree del viso: guance, palpebre, fronte e nella fase avanzata va al collo.

I medici distinguono diverse fasi della malattia:

  • Nel primo stadio, la pelle appare arrossata e la malattia stessa assomiglia alla rosacea. Con questi sintomi, è meglio contattare immediatamente un dermatologo e iniziare il trattamento. Tuttavia, la maggior parte delle persone cerca di auto-curare l'acne, usando metodi inappropriati.
  • Nella fase intermedia, la pelle appare irritata, irregolare. Ci sono dossi, acne, vasi sanguigni sono chiaramente visibili.
  • Con lo stadio grave, l'acne diventa dolorosa, il prurito è intollerabile. Il naso aumenta, diventa rosso. A poco a poco, una colonia di zecche si diffuse in tutto il viso. Se la malattia colpisce il cuoio capelluto, la zecca può causare calvizie. Con la sconfitta delle palpebre, arrossiscono, la congiuntiva viene colpita.

Se è importante per te come riconoscere Demodex, presta attenzione ai seguenti sintomi:

  • pelle grassa, che è caratterizzata da lucentezza grassa;
  • pustole e ulcere, aumentando di dimensioni;
  • le aree interessate diventano grigie o viola;
  • prurito, che in assenza di trattamento aumenta;
  • la pelle è legata e il mimetismo soffre;
  • i pori si espandono visivamente;
  • gli occhi si stanno stancando.

L'esacerbazione della demodicosi si verifica nel periodo autunno-primavera, quando il corpo soffre di avitaminosi e il sistema immunitario si indebolisce. Anziani, pazienti che amano cibi grassi e ipercalorici, i lavoratori che restano a lungo in ambienti soffocanti e polverosi sono soggetti alla malattia.

Per assicurarti di essere davvero malato di demodicosi, puoi fare i test. Di norma, la raschiatura viene prelevata dalla pelle colpita.

Se il segno di spunta si deposita nella sezione dei capelli o nei follicoli delle ciglia, i capelli o le ciglia vengono inviati per l'analisi. La risposta, di regola, è pronta in un'ora. Se il risultato del test è positivo, il trattamento deve essere avviato immediatamente.

Demodex sul viso: trattamento

Per sbarazzarti del segno di spunta, devi sapere esattamente cosa lo uccide. Ci sono molti mezzi per eliminare la malattia. Il trattamento della pelle del viso dura da 1 mese a sei mesi ed è complesso.

Se Demodex ha colpito la pelle del viso, la prima cosa da fare è contattare un dermatologo. A seconda dello stadio della malattia e dei risultati dell'analisi, prescriverà farmaci e consiglierà di chiedere consiglio ad altri specialisti (oculista, endocrinologo, chirurgo).

Trattamento farmacologico

Quali strumenti possono eliminare il segno di spunta?

  • Farmaci che aumentano l'immunità Può essere sia tablet che soluzioni per uso locale. Tra i farmaci più comuni ci sono Imunal, Viferon e altri.
  • Farmaci che normalizzano il tratto gastrointestinale. Di norma, questi sono probiotici, prebiotici o medicinali contenenti prodotti di scarto di batteri benefici, assorbenti (forte di Hilak, Lactonorm, Polyphepan).
  • Agenti antiparassitari Su indicazione del medico, possono essere presi sia dentro che fuori. Le prescritte frequentemente includono Trichopol, Metronidazole, Tinidazole, Trichosept e altri.
  • Antisettici per unguento: solforico, mercurio, ittiolo. Unguento deve essere applicato con uno spesso strato sulla pelle e coprire con una garza o una benda, lasciando per 15-20 minuti. Il trattamento viene ripetuto tre volte al giorno.
  • Unguento antiparassitario Aversect, Permethrin. L'unguento viene applicato alle aree colpite più volte al giorno.
  • Crema "Dexodem Phyto" con la sconfitta delle palpebre. Quando la blefarite può essere prescritto antibiotici "Kolbiotsin" o "Eubetal".

Questo non è un elenco completo di farmaci che i medici prescrivono per la demodicosi. Nella lista presentata del "protocollo" ufficiale di trattamento, ma la procedura può essere affrontata dall'altra parte.

Talker di Demodex

Il rimedio a casa più efficace è la lozione cloramfenicolo, o oratore, come viene chiamato. Per gli strumenti di cottura sarà necessario:

  • due parti di cloramfenicolo;
  • parte di acido borico;
  • 2,5 parti di aspirina e zolfo;
  • alcool medico.

Questi componenti sono mescolati con l'alcol (tutte le sostanze contenute nelle compresse devono essere pestate in una polvere) e agitate bene. Quindi prendere un batuffolo di cotone, inumidirlo con lozione e applicare delicatamente sulle zone interessate.

Nei casi più gravi, i medici stessi preparano parlanti eterici, ma tali farmaci sono meglio prelevati dalle mani dei medici.

Stop demodex da tick

A casa, puoi provare un complesso di cosmetici "Stop Demodex". Include:

  • lozione;
  • sapone;
  • gel per gli occhi;
  • shampoo;
  • gocce;
  • unguento per diversi stadi della malattia;
  • fitobalzam.

Con la malattia, è possibile combinare i metodi di applicazione sia esterni che interni. Come testimoniano le testimonianze dei pazienti, Stop Demodex aiuta molto nel far fronte alle zecche.

Rimedi popolari per il trattamento della demodicosi

Se non puoi visitare un medico, usa i rimedi popolari disponibili:

  • Maschere acide alle bacche. Sono pori ben costretti e pelle secca. Di loro dovrebbe preparare una maschera per il viso. Tuttavia, se la pelle è secca, non sarà superfluo aggiungere il tuorlo d'uovo.
  • Mescolare due pezzi di mela grattugiata e una parte di radice di rafano. Applicare la miscela sulla pelle. È necessario sostenere una maschera per circa un quarto d'ora. Se brucia male, puoi lavarlo via prima.
  • Argilla cosmetica Oggi questo strumento è venduto in qualsiasi farmacia. Argilla diluita con acqua per ottenere una pappa grassa, quindi applicata sul viso. Mantenere la maschera dovrebbe essere almeno un quarto d'ora. Poiché in questo momento c'è una sensazione di contrazione, è meglio non usare le espressioni facciali e non parlare durante la procedura.
  • Garza imbevuta di infuso di salvia, camomilla, corteccia di quercia, calendula.

Usando il complesso folk e farmaceutico, sarai sicuramente in grado di sbarazzarti del tick.

Abbiamo esaminato i principali metodi di trattamento e i sintomi della demodicosi. Maggiori informazioni sono meglio per ottenere dal medico. E se scopri che non hai la demodicosi, ecco un articolo sui rimedi eccellenti per l'acne.

Se l'articolo ti è stato utile, condividilo con i tuoi amici nel social. reti o lasciare un commento.

A presto!

Weekend per tutta la famiglia - com'era oggi

Ciao miei cari visitatori. Oggi è il giorno di riposo, domenica e tu vuoi sempre fare qualcosa del genere, in modo che ci sia un carico di allegria per tutta la prossima settimana. Penso che ci siamo riusciti. Abbiamo partecipato ad un evento meraviglioso organizzato dal Golden Family Club.

30+ idee su come realizzare una cartolina l'8 marzo con le tue mani

Le cartoline autoprodotte sono opere d'arte sentimentali, quasi perse nel tempo. Con l'avvento dei social network e della messaggistica di testo, è molto facile inviare un messaggio di benvenuto. Ma i veri doni dovrebbero portare un po 'di chi lo dona, una sensazione quando

6 modi semplici per eliminare l'edema in gravidanza

Ciao, cari lettori! Questo articolo aiuterà le donne incinte che provano disagio per il gonfiore delle gambe, delle braccia, del viso. Il gonfiore durante la gravidanza ha bisogno di prevenzione, i suoi sintomi possono essere eliminati. Facciamo conoscenza delle cause e dei modi per eliminare il gonfiore.

Questo blog è letto da 10875 mamme, ciao
giocare con i loro figli.

Come curare la demodicosi sul viso

Le domande di prevenzione e trattamento della demodicosi sono tra le più importanti nella pratica dermatologica. Dal 55 al 100% della popolazione sono portatori di acari di ferro e non hanno manifestazioni della malattia. Parassitizzano nei follicoli piliferi e nella bocca dei dotti escretori delle ghiandole sebacee e meibomiane del cuoio capelluto, del viso, delle orecchie, della schiena, del torace e dei genitali. Demodex folliculorum longus - lunghi razzi vivono nei follicoli piliferi in gruppi e di notte strisciano in superficie per l'accoppiamento, il che facilita sia la diagnosi della malattia che il suo trattamento. Demodex folliculorum brevis - le zecche corte vivono nei dotti escretori delle ghiandole sebacee e meibomee (situate sul bordo delle ciglia) una ad una, raramente strisciano verso la superficie, rendendole difficili da individuare e trattare. La demodicosi si verifica raramente come una malattia indipendente. Più spesso, si sviluppa sullo sfondo di malattie della pelle già esistenti come rosacea, acne (acne), dermatite peri-secondaria e seborrea.

La riproduzione intensiva dei parassiti si verifica con la comparsa di alcuni problemi complessi nell'organismo ospite e, prima di tutto, con il malfunzionamento del sistema immunitario. Pertanto, è prima necessario condurre un esame completo del paziente per la presenza di malattie croniche e, all'inizio del trattamento, condurre un trattamento di base di base della malattia della pelle sottostante.

Fig. 1. Demodecosi sul viso e sulle palpebre.

Fig. 2. Unguenti, creme e gel sono i mezzi migliori per il trattamento della demodicosi facciale.

Difficoltà nel trattamento della demodicosi

Quando si utilizzano i farmaci acaricidi più efficaci (sostanze chimiche che riducono il numero di zecche), il trattamento è spesso inefficace, che è associato alla struttura speciale delle coperture esterne delle zecche, delle loro larve e uova.

Il guscio esterno dell'acaro è a tre strati, particolarmente sviluppato nelle femmine. Protegge il parassita da influenze esterne. La cuticola ha pori - canali speciali attraverso i quali avviene lo scambio di acqua e gas, ma grandi molecole di agenti ad azione di contatto acaricida non possono penetrare. Questo fatto impone la necessità di corsi a lungo termine di trattamento antiparassitario.

Fig. 3. Acari Demodex (vista al microscopio).

Caratteristiche della terapia per demodicosi facciale

Quando si sceglie il trattamento antiparassitario, è necessario prendere in considerazione il quadro clinico, la gravità della malattia e la patologia di accompagnamento del paziente.

Trattamento completo della demodicosi

Il trattamento della demodicosi dovrebbe essere complesso e includere farmaci anti-infiammatori (inclusi antibatterici), desensibilizzanti e immunomodulatori. Assicurarsi che il corpo del paziente debba ricevere la quantità richiesta di vitamine, minerali e amminoacidi. Quando la demodicosi si verifica sullo sfondo di malattie della pelle già esistenti, vengono trattate.

Le fasi di trattamento della demodicosi

  • Al primo stadio del trattamento vengono usati farmaci anti-infiammatori, vengono eseguite terapie iposensibilizzanti e correzioni immunitarie.
  • Alla seconda fase del trattamento viene eseguita la terapia antiparassitaria.
  • Nella terza fase vengono prescritti farmaci che riducono le escrezioni sebacee, migliorano le condizioni delle navi e la loro regolazione.

La durata del trattamento della demodicosi

Trattamento demodekoza lungo. A seconda della forma e dello stadio della demodicosi, il trattamento può essere esteso da 4 settimane a 1 anno.

Criteri per l'efficacia del trattamento della demodicosi sul viso

Il criterio dell'efficacia del trattamento della demodicosi sul viso è la riduzione o la scomparsa delle manifestazioni cliniche della malattia e la diminuzione del numero di zecche in base ai risultati dell'analisi.

La durata del trattamento della demodicosi è dettata dalle caratteristiche strutturali del parassita. L'effetto della terapia diventa evidente dopo 2-8 settimane.

Fig. 4. Gli acari lunghi Demodex folliculorum longus popolano i follicoli piliferi in gruppi (a sinistra), salgono in superficie durante la notte per accoppiarsi. Acari Breve Demodex folliculorum brevis (figura a destra) abita le bocche dei dotti escretori delle ghiandole sebacea e meibomio da solo, raramente salgono in superficie, rendendoli difficili da individuare e curare.

Terapia anti-infiammatoria

  • Nella prima fase del trattamento, è necessario utilizzare farmaci che sopprimono la popolazione microbica. Con questo scopo i farmaci antinfiammatori sono usati per uso esterno e sistemico. Unguenti, creme e gel con antibiotici per uso esterno hanno un buon effetto: metronidazolo, tetraciclina o eritromicina.
  • Durante l'esecuzione di forme della malattia i farmaci antibatterici sono usati per via orale. Mostrando metronidazolo (Trihopol), tetracicline, ornidazolo, monociclina, doxiciclina, roxithromycin, eritromicina.

Fig. 5. Il metronidazolo e il trichopolum sono ampiamente usati per la demodicosi.

Metronidazolo per demodicosi

Per molti anni, i derivati ​​del gruppo nitroimidazolo Metronidazolo e Ornidazolo sono stati utilizzati per il trattamento della demodicosi. I farmaci hanno effetti anti-infiammatori, anti-edema e immunomodulatori. Sono attivi contro batteri, parassiti unicellulari e acari Demodex. Applicare verso l'interno e verso l'esterno sotto forma di creme, unguenti e gel.

Il metronidazolo viene somministrato per via orale per 2 o 4 settimane, 250 mg 3 volte al giorno (regime standard). Analoghi del farmaco per uso interno sono Trihopol, Klion, Flagil, ecc.

Il farmaco di scelta per la demodicosi è Ornidazolo (Ornizol). È più forte del metronidazolo, ben tollerato, ha meno effetti collaterali. È applicato da corsi per 10 giorni, 500 mg 2 volte al giorno.

Per uso esterno è usato:

  • La crema di Trichopolum per demodicosi viene applicata per un mese e mezzo, che è collegata al ciclo vitale dell'acaro Demodex. Nei casi avanzati, il trattamento è esteso.
  • Crema all'1% e gel Metrogil (contiene metronidazolo). Viene applicato 2 volte al giorno per 3 o 6 settimane.
  • La crema Rosamet contenente metronidazolo viene applicata 2 volte al giorno per 3-9 settimane.
  • Contiene l'agente multicomponente metronidazolo utilizzato in demodicosi, crema Demalan. Ha azione antinfiammatoria, dermatropica, antibatterica e antiparassitaria. È usato per demodicosi del viso, delle palpebre e del condotto uditivo.
  • L'unguento di eritromicina viene applicato 2 volte al giorno. Non utilizzare il farmaco per più di 5 settimane a causa del rapido sviluppo della resistenza microbica. Con l'acne, l'eritromicina-zinco acetato diidrato complesso ha un buon effetto. La soluzione preparata viene applicata sulla pelle colpita 2 volte al giorno - al mattino sotto il trucco e alla sera dopo il lavaggio per 10-12 settimane. Il farmaco allevia l'infiammazione e ha un'azione comedonoliticheskim.
  • Contiene eritromicina e zinco acetato diidrato Zenerit in polvere.

Fig. 6. Crema Rozamet e metronidazolo gel - preparati per uso esterno.

Fig. 7. La polvere di Zinerit contiene eritromicina e zinco acetato diidrato.

Permetrina per demodicosi

Dopo la scomparsa dei fenomeni di infiammazione, viene effettuata una transizione al trattamento della demodicosi con farmaci antiparassitari.

I preparati insetticidi contenenti permetrina (un gruppo di piretroidi) hanno un potente effetto antiparassitario sugli acari demodex. I piretroidi penetrano nella cuticola degli acari e sono concentrati nell'emolinfa. Si legano alle strutture lipidiche delle membrane delle cellule nervose, interrompono il funzionamento dei canali del sodio, il che porta a una più lenta ripolarizzazione delle membrane cellulari seguita dalla morte dei parassiti. La sostanza permetrina nella circolazione sistemica umana non scorre.

4% pomata permetrina viene applicata sulla pelle interessata e massaggiata con movimenti massaggianti. Dopo 24 ore, l'unguento viene lavato via con acqua tiepida e sapone. Spesso una procedura unica è sufficiente. Ma a volte è necessario ripetere la procedura, che è consentita dopo 14 giorni.

Altri farmaci insetticidi:

Spray Spregal è usato per la scabbia, ma ha anche un effetto pronunciato contro gli acari di ferro. Consiste in antiparassitario esdepaletrina (esbiolo) e piperonil butossido. Lo spray Spregal irriga un batuffolo di cotone, attraverso il quale il farmaco viene sfregato nelle zone interessate. Un risultato positivo si ottiene nell'80% dei casi.

In alcuni casi, i farmaci insetticidi come Crotamiton (crema), Malathion (emulsione concentrata), Lindano (emulsione), Benzil benzoato (emulsione, unguento, crema e gel) hanno un buon effetto sulla demodicosi. Il benzoato benzilico viene applicato durante la notte sulla pelle interessata dopo il lavaggio. Il corso del trattamento è di 2 - 3 settimane.

Fig. 8. Preparati insetticidi Permetrina e Crotaderm. Utilizzato nel trattamento della demodicosi.

Fig. 9. Farmaci insetticidi Il lindano e il benzoato benzilico sono usati nel trattamento della demodicosi.

Fig. 10. Spray Spregal ha un effetto pronunciato contro gli acari di ferro.

Unguento di catrame e zolfo derivante dalla demodicosi

Nel trattamento della demodicosi usato farmaci contenenti zolfo e catrame.

8% Unguento solforico è uno dei tanti farmaci ad azione antiparassitaria. Lo zolfo interagisce con le sostanze organiche e forma l'acido pentatonico e i solfuri, che hanno un effetto negativo sulle zecche. I solfuri hanno un effetto cheratoplastico. L'unguento solforico viene applicato alla faccia pulita di notte. Il corso del trattamento dura da 7 a 10 giorni. Pantenolo è usato per prevenire la pelle secca, ustioni e ferite minori. Il farmaco è disponibile sotto forma di crema, unguento ed emulsione.

Demoten gel e Delex-Acne e Delex-Acne Lotion sono preparati multi-componente che contengono zolfo. Oltre ai farmaci antiparassitari, hanno effetti anti-infiammatori, anti-seborroici e cheratolitici. Lozione pulisce bene la pelle.

Unguento "Yam" è progettato e utilizzato per il trattamento di animali. Tuttavia, come è diventato noto, non si è mal consigliato nel trattamento della demodicosi negli esseri umani. I suoi componenti costitutivi (zolfo e catrame, acido carbolico e lisolo, trementina e lanolina, ittiolo naturale e vaselina medica) hanno proprietà antiparassitarie, antimicotiche, antisettiche e cheratolitiche. Il farmaco appartiene alla quarta classe di pericolo, cioè è considerato un farmaco a basso rischio. Il primo giorno, l'unguento viene applicato per 15 minuti sulla pelle interessata e quindi rimosso con olio vegetale. Dopo la procedura, la pelle viene lubrificata con una crema idratante e nutriente. Se il trattamento è ben tollerato, gradualmente la durata dell'applicazione è regolata a 1,5 ore, aumentando ogni giorno di 5 minuti. Successivamente, il tempo di applicazione dovrebbe essere gradualmente ridotto fino alla completa interruzione del farmaco.

Manting, Xin fumanling e Mefula sono droghe cinesi. Su Internet ci sono molte recensioni positive su di loro nel trattamento della demodicosi, che è dovuta al fatto che contengono zolfo nella loro composizione. Prodotti Demodex Complex è una copia completa dei farmaci di cui sopra, ma costa molto di più.

Fig. 11. L'unguento solforico è ampiamente usato nel trattamento della demodicosi.

Fig. 12. Demoten e unguento al catrame di zolfo per il trattamento della demodicosi.

Fig. 13. Unguento "Yam" non è stato dimostrato nel trattamento della demodicosi nell'uomo (foto a sinistra). Droga multicomponente Delex-acne, che include zolfo (foto a destra).

Caratteristiche del trattamento di alcune forme di demodicosi

Trattamento di ceppi resistenti

Nonostante abbia ottenuto risultati positivi nel trattamento della demodicosi con metodi classici, è diventato sempre più comune vedere resistenti al trattamento e forme ricorrenti della malattia. Quindi, con lo sviluppo della resistenza, si consiglia di utilizzare la crioterapia in combinazione con l'uso di crema Rosamet contenente metronidazolo all'1%.

Trattamento delle eruzioni papulopustolari

Nel trattamento delle lesioni papulopustolari, si consiglia l'uso di agenti riducenti classici (rigeneranti) - unguento allo zinco-ittiolo, un 1 - 2% di catrame e unguento di ittiolo, una pasta di ittiolo-resorcinolo all'1%. Contiene gel allo ialuronato di zinco Curiosina.

Trattamento della forma acuta della demodicosi

In caso di demodicosi persistente di tipo acneform e in caso di sviluppo di resistenza (resistenza) a farmaci antiparassitari, si raccomanda l'uso di preparati del gruppo retinoide (sono strutturalmente vicini alla vitamina A). Retin-A (Tretinoin), un analogo sintetico dell'acido retinoico Adapalen (Klenzit, Differin) è applicato localmente. L'isotretinoina retinoide sistemica (Roaccutane) è prescritta per il decorso grave della demodicosi dell'acne.

Fig. 14. I preparati del gruppo retinoide sono usati nel trattamento della demodicosi in caso di sviluppo di resistenza. Sulla foto è la crema Retin-A allo 0,1%.

Fig. 15. Forma di demodicosi dell'acneforma: papulare (foto a sinistra) e papulare-pustolosa (foto a destra).

Fig. 16. L'efficacia del trattamento della forma dell'acne della demodicosi.

Fig. 17. Forma di demodicosi simile alla rosacea: sotto forma di eritema versato (foto a sinistra), forma granulomatosa (foto a destra).

Demodecosi e Rosacea

La demodecosi nell'uomo complica il decorso della rosacea nell'88,7% dei casi. Ciò si verifica principalmente nelle fasi tardive della malattia - eritematoso-papulare, papulopustolare e nodulare. La base del trattamento della demodicosi e della rosacea è la correzione della patologia degli organi interni e l'uso di trattamenti esterni.

  • Per il trattamento della demodicosi con rosacea, si raccomanda l'uso di farmaci contenenti zolfo e benzil benzoato. La preparazione aerosol di Spregal ha un buon effetto acaricida.
  • Per uso esterno con l'aspetto di papule e pustole, sono raccomandati acido salicilico, resorcinolo, adrenalina, ecc.
  • Previene l'aspetto delle guarnizioni negli strati esterni della pelle ed elimina il rossore del gel e unguento con gel di acido azeloico e crema Skinoren.

Fig. 18. Sulla foto Skinoren gel e crema Aziks-gel. Contenere acido azeloico.

Demodecosi contro la dermatite seborroica

Quando la demodicosi appare sullo sfondo della dermatite seborroica, è indicato l'uso di unguento retinoico. Previene lo sviluppo di una maggiore proliferazione dell'epitelio dei dotti escretori delle ghiandole sebacee, riduce la produzione e l'evacuazione del sebo, aiuta a ridurre la componente infiammatoria e favorisce la rigenerazione della pelle. L'uso simultaneo di antibiotici e glucocorticoidi della tetraciclina non è raccomandato.

Per la dermatite seborroica, si raccomanda l'uso di preparati contenenti acido azeloico: Skinoren, Azelik, Azix-Derm, ecc. Skinoren viene utilizzato sotto forma di gel al 15% o crema al 20% 2 volte al giorno. Il miglioramento si verifica dopo 4 settimane.

Fig. 19. Quando la demodicosi compare sullo sfondo della dermatite seborroica, è indicato l'uso di unguento retinoico.

Demodecosi dell'acne

La demodecosi nell'uomo complica il decorso dell'acne nel 33% dei casi. Nel suo trattamento, solo un approccio integrato e una terapia patogenetica a lungo termine vengono utilizzati sullo sfondo della cura della pelle di base.

Maggiori informazioni sul trattamento dell'acne e sulla cura della pelle nell'articolo. "Metodi moderni per il trattamento dell'acne."

Fig. 20. Nella foto l'acne sul viso.

Cura della pelle durante il trattamento della demodicosi

  • L'aumento della produzione di sebo e l'eccessiva proliferazione dell'epitelio cutaneo creano buone condizioni per la riproduzione degli acari di ferro, quindi la pulizia quotidiana della pelle è una procedura obbligatoria per il trattamento della demodecosi sul viso e in altre parti del corpo. Schiume, gel e lozioni sono utilizzati per questo scopo. Rimuovono l'untuosità in eccesso e non seccano la pelle. L'uso del sapone non è raccomandato. La frequenza del lavaggio nel trattamento della demodicosi non deve superare 1 - 2 volte al giorno. Pulisci bene la pelle del gel "Klinans", serie di cosmetici medicali "Exfoliak", "Clerasil Ultra", "Setafil", "Sfingogel", "Sebium" e "Zeniak".
  • Soluzioni di alcol con antibiotici (5% di alcol cloramfenicolo), soluzione di acido salicilico al 2-5%, resorcinolo al 2%, soluzione alcolica al 5-10% di canfora vengono sgrassate e disinfettate sulla pelle.
  • Gli acari di ferro si nutrono di cellule epidermiche e sebo, pertanto, nel trattamento della demodicosi, dovrebbero essere usati i farmaci cheratolitici e antisborali. Il benzoil-perossido (Bazirone, OHU-5, OHU-10, Clerasil-ultra), i preparati del gruppo retinoide, gli acidi azeloico e salicilico, il resorcinolo hanno proprietà cheratolitiche.
  • Con l'aumento della secchezza della pelle, l'aspetto di irritazione e desquamazione mostra l'uso di creme idratanti e gel. Crema calmante ben collaudata "Klin AK", "Avendlya pelle ipersensibile", "Tlerans Ekstrem".
  • Al fine di rigenerare (ripristinare) le aree danneggiate, viene mostrato l'uso di una crema rigenerante "Sicalfat" con un complesso zinco-rame o "Crema rigenerante A-Derma Epithelium A.N. DUO" con acido ialuronico.
  • Per la prevenzione dell'educazione dopo pustole di cicatrici atrofiche, si raccomanda l'uso di gel Kontraktubex. Applica 4 settimane.
  • L'umidità e l'oscurità costanti sono condizioni ottimali per la vita delle zecche di ferro, quindi per il momento del trattamento è meglio abbandonare i cosmetici.
  • Evitare l'eccessiva radiazione ultravioletta. L'aumento della produzione di vitamina D sotto l'influenza dell'irradiazione ultravioletta porta ad una maggiore sintesi di catelicidine che supportano il processo infiammatorio.

Fig. 21. L'acido salicilico e il resorcinolo hanno proprietà cheratolitiche e anti-seboriche.

Fig. 22. Baziron è efficace nel trattamento di elementi infiammatori sulla pelle, ha proprietà cheratolitiche. Il farmaco è disponibile in varie forme (gel per la pulizia, tonico, scrub, farmaci correttivi), che lo rende comodo da usare in diversi ambienti (a casa, al lavoro, in viaggio, ecc.).

risultati

Nel trattamento della demodicosi, come malattia indipendente, e sullo sfondo di malattie della pelle come rosacea, acne, peri-roto e dermatite seborroica, vengono utilizzati solo un approccio integrato e una terapia patogenetica a lungo termine sullo sfondo della cura della pelle di base.

Nonostante il fatto che la malattia parassitaria della demodicosi si verifichi spesso, le cause che portano all'attivazione delle zecche e lo sviluppo di dermatosi infiammatorie non sono ancora state stabilite. Il trattamento antiparassitario non è sempre efficace e spesso porta allo sviluppo di forme resistenti della malattia.

La demodecosi è un problema complesso. Colpisce non solo la salute della persona, ma riflette anche sul suo stato psico-emotivo.

demodex

Per trattare con successo qualsiasi malattia, è importante diagnosticare correttamente. Dipende da questa previsione e dall'esito di qualsiasi malattia. Nel caso di demodex, la tranquillità e le buone condizioni fisiche dipendono dalla diagnosi correttamente assegnata e dal trattamento tempestivo prescritto. Proviamo a capire quale sia la malattia e come affrontarla.

Cos'è il demodex (demodicosi)?

Demodex è un acaro sottocutaneo microscopico che vive nella ghiandola sebacea, nella ghiandola della cartilagine delle palpebre e anche nei follicoli piliferi sulla testa. Si può vedere solo al microscopio, poiché la sua dimensione è di circa 3/10 millimetri, tuttavia, nonostante le sue dimensioni ridotte, può danneggiare molto una persona. Gli studi condotti in Cina per 50 anni hanno dimostrato che oltre il 96% delle persone sono infette da questo parassita. L'esperimento ha coinvolto più di un milione di persone provenienti da diverse parti del nostro pianeta, tutti avevano uno status sociale diverso, diverse condizioni di vita e al momento dell'esperimento erano di età diverse.

Nel suo stato normale, Demodex vive in simbiosi con il corpo umano (si verifica anche in gatti, cani e altri mammiferi), ma in alcuni casi (il più delle volte, quando il corpo non riesce per qualche motivo), Demodex si sente padrone della situazione e inizia un'attività di vita tempestosa nel corpo umano.

L'infezione da Demodex causa danni agli strati più profondi della pelle. Affinché la zecca si sviluppi, ha bisogno di cibo, quindi distrugge tutte le sostanze benefiche contenute nelle ghiandole sebacee e nelle ghiandole della cartilagine delle palpebre. Penetra in profondità nella pelle e colpisce i follicoli piliferi, estraendo tutte le sostanze nutritive dalle radici dei capelli stessi.

Insieme a Demodex, molti più microrganismi entrano nel corpo, per la ragione che ogni giorno di sera esce il segno di spunta dai capelli. Quindi rientra nelle sacche per i capelli e con esso penetra un numero enorme di vari batteri nocivi, che di solito si trovano sulla pelle e non causano danni a una persona. Di conseguenza, nei follicoli piliferi si forma un processo infiammatorio che si manifesta sotto forma di irritazione e arrossamento.

Il fatto che una persona sia infettata da Demodex può essere sospettata dal colore grigio scuro della pelle, che ha anche arrossamento e irritazione. La condizione è notevolmente aggravata dalla comparsa di acne, acne e acne, e i pori dilatati causano la pelle diventare grassa e ruvida. Una persona infetta può provare prurito, irritazione, sensazione come se qualcuno stesse striscia sotto la pelle. L'acne è comparsa - questo è dovuto al fatto che l'acaro della pelle (Demodex) ha iniziato a vivere attivamente nel corpo a causa di ciò che un segreto speciale ha iniziato a risaltare, il che ha un effetto negativo sui processi metabolici nel corpo.

Demodex Sintomi

I principali segni di demodicosi sono le palpebre irritate e costantemente arrossate, così come un forte prurito, e questa condizione è notevolmente migliorata dalla notte. Inoltre, il paziente nota nei suoi sintomi una sensazione costante di un corpo estraneo negli occhi, una scarica mucosa o schiumosa dagli occhi, ciglia cadenti, sul posto che si formano grumi biancastri. Man mano che la malattia si sviluppa, una persona infettata da Demodex può provare irritazione, congiuntiva e lacrimazione persistente.

Il naso del paziente diventa molte volte più grande, spesso è simile a una prugna color lilla. La prurito della testa e del padiglione auricolare, c'è una perdita di capelli e ciglia, che diventano molto fragili e forti. Questi sintomi si intensificano nel tardo pomeriggio e continuano tutta la notte, qualche sollievo arriva solo al mattino. In questo caso, l'intera pelle è coperta da macchie di colore rosato o rossastro, ci sono vari punti e segni sulla pelle.

Cause di demodex

Molte persone sono infette da Demodex, ma molte di loro non si rendono nemmeno conto che il segno di spunta è nel corpo e mostra anche qualche tipo di attività. La ragione è che se due o tre individui si sono sistemati nella ghiandola, non possono causare danni significativi al corpo, e quindi la loro attività vitale non è visibile e non è avvertita dal corpo.

Se il numero di zecche è molto maggiore, allora possiamo aspettarci uno sviluppo intensivo della malattia. Nel corso della vita di Demodex, c'è un guasto nel sistema immunitario del corpo e la microflora della pelle è disturbata. Ecco perché la diminuzione dell'immunità è un fattore importante nello sviluppo della malattia.

Complicazioni di demodicosi

La demodicosi non trattata o trattata in modo improprio causa spesso molti gravi problemi dermatologici: dermatite, rosacea, acne. Il parassita colpisce spesso le ghiandole sebacee ei follicoli piliferi sul viso, poiché la malattia è spesso complicata da danni ai follicoli piliferi degli occhi e quindi blefarite o congiuntivite. Nell'area colpita da zecche si manifestano gonfiore, arrossamento e irregolarità della struttura cutanea. Di conseguenza, una persona non solo soffre di sensazioni spiacevoli, ma subisce anche gravi stress nervosi a causa del suo aspetto poco attraente.

Se il parassita si sta sviluppando attivamente nel corpo umano, allora iniziano i cambiamenti seri nell'aspetto del paziente. Le lesioni cutanee sono accompagnate da eruzione cutanea, acne, aree infiammate, formazioni nodulari, che a volte sfigurano l'intero viso. Le ghiandole sebacee cominciano a produrre attivamente un segreto, con conseguente lucidità oleosa e desquamazione della pelle. Il paziente soffre di forte prurito e odore sgradevole, che emana da lui. Se la malattia non viene trattata in modo tempestivo, allora tali fenomeni possono diffondersi in tutto il corpo.

In alcuni casi, il segno di spunta infetta le concas nasali, con il risultato che il naso appare enorme, rosso e gonfio. Se il parassita si deposita nei follicoli piliferi, la crescita delle ciglia si interrompe, iniziano a cadere, un forte processo infiammatorio si verifica sulle palpebre, gli occhi iniziano a strappare e prudere. In alcuni casi particolarmente difficili, la demodicosi colpisce le orecchie e i passaggi uditivi, i piedi, il petto, l'area inguinale.

Cause di Demodex

1. Malattie croniche dell'apparato digerente: dysbacteriosis, ulcera gastrica e duodenale, pancreatite, gastrite, colite. Tali violazioni possono essere un fattore stimolante per aumentare il numero di zecche nel corpo umano.

2. Disturbi nervosi: stress emotivo costante, situazioni spesso stressanti, stato depressivo.
Tutti questi fattori possono essere provocatori per lo sviluppo dell'acaro Demodex. Per regolare la funzione nervosa, i dermatologi prescrivono i sedativi ai pazienti che soffrono di zecche sottocutanee.

3. Procedure termali: visita ai bagni e alle saune, esposizione diretta al sole, eccessivo entusiasmo per i bagni caldi.
Il parassita ama il calore e quindi qualsiasi intervento termico lo avvantaggia. Non lasciarti trasportare dalle elettromagnetiche procedure. Tick ​​li percepisce come una minaccia per le loro vite e inizia a proliferare attivamente.

4. Stile di vita scorretto: bere eccessivo, cibi grassi e piccanti, mangiare dolci e pasticcini incontrollati. Gli esperti notano che nei pazienti che soffrono di tali disturbi, la demodicosi si verifica due volte più spesso di coloro che aderiscono a uno stile di vita sano.

5. Cattive condizioni ambientali: inquinamento da gas, acqua sporca, mancanza di una zona forestale vicina.
Tutti questi fattori indeboliscono significativamente l'immunità umana, e quindi il corpo si indebolisce e non può più far fronte al parassita.

6. La ragione per lo sviluppo della demodicosi è spesso l'uso improprio di cosmetici (saponi, creme, gel, shampoo). A volte persino i produttori di élite peccano aggiungendo ormoni e integratori alimentari a creme, gel e shampoo, che prima migliorano le condizioni del cuoio capelluto e in seguito diventano provocatori dello sviluppo demodex.

È importante capire che il trattamento della demodicosi deve iniziare con l'eliminazione dei fattori provocatori e con la risoluzione del lavoro dell'intero organismo. Solo dopo aver eliminato le principali cause della malattia, il trattamento prescritto darà il massimo effetto.

Diagnosi di demodicosi

Prima di procedere con il trattamento della demodicosi facciale, è necessario sottoporsi a una diagnosi obbligatoria. Per fare questo, fare un'analisi speciale: raschiare l'epitelio della pelle. Prima di superare questo test, si consiglia al paziente di non lavarsi per circa tre giorni e di non usare i cosmetici per lo stesso periodo. Non è necessario che la prima analisi su demodex mostri la presenza di parassiti nel corpo. Per una diagnosi più accurata, il paziente dovrà sottoporsi a test di laboratorio più volte. Lo specialista può diagnosticare la demodicosi solo se, durante l'esame dell'area cutanea di 1 centimetro quadrato, sono state rilevate almeno 5 zecche adulte.

Trattamento Demodex

Per il trattamento della demodicosi facciale viene utilizzata la terapia combinata, che comprende farmaci locali, unguenti, creme, paste e farmaci sistemici che influiscono sul ripristino del sistema immunitario e l'eliminazione dei suoi disturbi.

• Immunomodulatori.
• Integratori alimentari.
• Farmaci antiparassitari.
• Terapia di desensibilizzazione.

Le preparazioni locali (unguenti, creme, paste) sono prescritte per un lungo periodo, il trattamento della demodicosi con il loro aiuto può durare da 1 a 2 mesi a 1 anno, quindi i primi segni della malattia dovrebbero essere lo stimolo per lo studio, la diagnosi e la corretta prescrizione dei farmaci.

prevenzione

La prevenzione della demodicosi è conforme alle norme di igiene personale, ad esempio, durante il trattamento di una zecca sottocutanea, il paziente deve escludere dal suo utilizzo tutti i mezzi per il lavaggio. Per le procedure igieniche, vengono utilizzati decotti di erbe di camomilla, calendula di achillea e, inoltre, si raccomanda di trattare la pelle con uno speciale sapone di catrame. A volte per il trattamento di Demodex è necessario ricovero in una clinica specializzata, dove il paziente viene trattato con farmaci speciali.

Trattamento di rimedi popolari

È importante capire che la demodicosi è una malattia grave che può portare alle conseguenze più gravi. Pertanto, l'uso dell'automedicazione in questo caso è altamente indesiderabile. Tuttavia, puoi provare a sbarazzarti della zecca a casa. Ad oggi, ci sono rimedi popolari, la cui attività è testata nel tempo. Si possono usare preparati di zolfo, vengono venduti in normali farmacie e si può usare una delle comprovate ricette antiche.

Uno di questi metodi è il trattamento della demodicosi con l'aiuto di un puro mezzo tecnico - il grasso, è venduto in qualsiasi negozio di auto. È importante capire che questo metodo è assolutamente sconsigliato per l'uso in gravidanza e nel trattamento dei bambini. L'olio solido deve essere miscelato in proporzioni uguali con l'olio d'oliva e distribuito sul viso più volte al giorno.

Tale trattamento dopo un po 'avrà uno straordinario effetto curativo, ma per mantenere il risultato a lungo, il paziente dovrà mantenere una dieta speciale. Una dieta per un paziente affetto da demodex lo obbliga a ridurre significativamente il consumo di carni grasse, strutto e uova. Vale anche la pena notare che curare la demodicosi a casa fallisce al 100%, motivo per cui prima il paziente vede un medico, maggiore sarà l'effetto del trattamento.

È molto importante capire che nessuna pillola aiuterà un paziente che non segue le regole di base dell'igiene personale. Essere sani è possibile se si tiene conto del parere di esperti e si ascolta il proprio corpo.