Cheratosi cutanea

Le malattie della pelle non sono rare oggi. Ciò è dovuto a ecologia sfavorevole, dieta malsana, stress e malattie croniche. Uno di questi disturbi è la cheratosi.

Cos'è la cheratosi

La cheratosi è un concetto che ha assorbito un intero gruppo di malattie della pelle che non sono di natura infiammatoria, ed è principalmente associato alla cheratinizzazione della pelle. Per dirla semplicemente, è una dermatosi, in cui c'è un forte indurimento dello strato corneo nell'epidermide.

Se dividiamo questo gruppo di malattie in base al grado e alle caratteristiche della localizzazione, la cheratosi può essere suddivisa nei seguenti tipi:

Per la natura dell'origine, è anche diviso in tipi:

  • ereditario o congenito;
  • acquisito o essenziale;
  • sintomatica.

classificazione

La clinica della malattia viene espressa dapprima con una leggera desquamazione della pelle, quindi iniziano a formarsi strati cornei, seguiti da un ispessimento. Tra i principali tipi di classificazione della cheratosi, ce ne sono tre:

Ora ci soffermeremo su ognuna delle specie separatamente, poiché sia ​​nel loro aspetto che nella natura dell'eziologia, differiscono abbastanza nettamente l'una dall'altra.

Cheratosi follicolare

L'aspetto follicolare o dei capelli è una violazione del processo in cui si verifica la desquamazione dello strato corneo dell'epidermide. Nello strato superiore, la cheratinizzazione dei fiocchi cutanei accelera, la loro separazione tempestiva non si verifica e il follicolo pilifero inizia a intasarsi. La salivazione normale è compromessa e si verifica un processo infiammatorio locale. Questo tipo può far apparire la follicolite. Il risultato è un piccolo nodulo rosso e grigio. Questo fenomeno, nelle persone porta il nome "pelle d'oca".

Le cause della cheratosi follicolare non sono completamente comprese. C'è una tendenza a causa dell'eredità. Inizia a manifestarsi in tenera età. Le cause di esacerbazione includono:

  • tempo freddo;
  • carenza nel corpo delle vitamine A, C, D;
  • uso ormonale e contraccettivo;
  • tensione nervosa e situazioni stressanti.

Cheratosi attinica

Cheratosi attinica o solare. Questo tipo di malattia si forma su quelle aree della pelle dove sono state esposte aree precedentemente danneggiate dal sole. Questa è una malattia della pelle precancerosa ed è causata il più delle volte in persone che tendono a trascorrere molto tempo all'aria aperta. A rischio di questo tipo di cheratosi sono principalmente le persone anziane.

Questo tipo ha un carattere benigno, ma a volte può essere trasformato in carcinoma a cellule squamose. Questo è particolarmente rischioso nei casi in cui una persona ha molte aree sulla pelle con lo sviluppo della cheratosi attinica. La prognosi della malattia è abbastanza difficile da prevedere, ci sono casi di malattia autoestinguente, ma il rischio di conseguenze del cancro non può essere escluso. Per chi questa specie è più pericolosa:

  • per le persone dalla pelle chiara
  • con scottature,
  • coloro che hanno bassa immunità, infetti da HIV,
  • con disturbi della pigmentazione,
  • raramente predisposizione genetica.

Cheratosi seborroica

Questa specie è l'evento più comune. Questi sono piccoli tumori sotto forma di tumori, non sono infettivi e si sviluppano più spesso nelle persone anziane indipendentemente dal sesso. Con i cambiamenti legati all'età, la cheratosi seborroica può gradualmente aumentare. Questa specie non richiede alcun trattamento speciale. Possibili cause del suo verificarsi possono essere:

  • esposizione al sole
  • papilloma virus
  • fattore di predisposizione ereditaria,
  • invecchiamento graduale della pelle.

Il tumore è un punto iperpigmentato con bordi chiaramente definiti, simile a una placca dall'aspetto marrone o una verruca con croste cheratinizzate. I neoplasmi si osservano sia al singolare che al plurale. Può verificarsi in qualsiasi parte del corpo. La tonalità può variare e va dalla luce al quasi nero, con una forte pressione o sfregamento può sanguinare.

Cheratoderma plantare e plantare

La cheratosi del tipo palmare-plantare può manifestarsi in modi diversi. Questo e doloroso crampo profondo, cricche, vesciche e cheratinizzazione. Ci sono diversi motivi per cui questo disturbo è sorto: malattie infettive, grave influenza, mal di gola, tubercolosi, malattie veneree, lebbra e molti altri. Se una persona ha curato la malattia, questo tipo di cheratosi può scomparire.

Se la ragione sta nel danno di natura meccanica o traumatica, allora dovresti pensare a scarpe comode o altre sostanze irritanti dall'esterno. Vale anche la pena di contattare la sala pedicure in modo da poter aiutare a sbarazzarsi dei ceppi densi delle gambe.

Cheratosi senile

Questo fenomeno è associato alla degenerazione della pelle dovuta all'età. La sua manifestazione viene effettuata sotto forma di verruche, macchie, che possono essere localizzate su viso, spalle, schiena, braccia e altri luoghi, principalmente nella parte superiore del corpo. Tali manifestazioni non hanno alcuna minaccia per la vita e la salute e non degenerano mai in tumori maligni.

Trattamento cheratosi

Per iniziare il trattamento corretto ed efficace di questa malattia, è necessario, prima di tutto, consultare uno specialista. Il dermatologo si occupa di questi problemi. Dopo l'esame e il test, viene stabilita la causa della malattia e viene fatta una diagnosi accurata. Con sintomi gravi, manifestazioni esterne, disagio e disagio, viene prescritta una terapia terapeutica.

Dieta. Questo è un punto molto importante nel trattamento della cheratosi. Dovrebbe essere compilato con l'inclusione di prodotti con un alto contenuto di componenti vitaminici e minerali. Si tratta di piatti a base di verdure, verdure, vari porridge di cereali, contorni, pesce e frutti di mare, oli vegetali. L'eccezione alla normale dieta dovrebbe essere cibi fritti, cibi piccanti, sottaceti e sottaceti, tori e muffin, cibo con un sacco di grassi, cibi affumicati e bevande gassate.

Per quanto riguarda la terapia farmacologica, nella maggior parte dei casi non è necessario. A un medico può essere assegnato un complesso di vitamine, come "Aevit" o askorbinka.

L'uso di forniture mediche locali sotto forma di unguenti, preparati cremosi, spray, viene prescritto tenendo conto del tipo di malattia e del grado di lesioni cutanee. Qui, i rimedi morbidi sono rilevanti, avendo un effetto idratante, a base di clorito di sodio, vitamina A. Salicilico e zolfo - gli unguenti salicilici sono un buon rimedio.

Quando si manifesta cheratosi, è necessaria una maggiore cura e attenzione alle aree colpite.

  • La luce solare diretta dovrebbe essere evitata.
  • È impossibile graffiare, strofinare e ricorrere ad altri metodi meccanici di influenza, e anche dovrebbe essere rimosso dai vestiti e dalla vita di tutti i giorni tessuti ruvidi, scarpe scomode, in ogni modo possibile per proteggere i punti dolenti dal contatto con loro.
  • L'igiene personale è una condizione importante per la cheratosi. Fare la doccia, il bagno, dovrebbe essere un rituale quotidiano.

Il medico curante ha il diritto di ricorrere all'appuntamento e ad altri metodi di trattamento, come radiazioni ultraviolette, fanghi, soda o sale e trattamento fito. Ma tali programmi sono selezionati rigorosamente individualmente.

Metodi per la rimozione della cheratosi

Ci sono diversi modi per rimuovere i focolai della malattia:

  • dermoabrasione, lucidatura con uno speciale apparato dello strato cornificato.
  • Crioterapia, congelamento, che colpisce le cellule morte dell'epidermide con azoto liquido.
  • La rimozione chimica avviene attraverso l'esposizione dello strato corneo agli acidi e ad altri composti chimici.
  • Rimozione laser.
  • Applicare un coltello radio.

Trattamento domiciliare

Come metodi popolari per sbarazzarsi della malattia usando varie compresse, lozioni e decotti. Per la preparazione di strumenti curativi erbe e costi adeguati con un effetto curativo. Tra questi ci sono soprattutto la camomilla, la bardana, l'aloe, la buccia di cipolla, le patate crude e altri. Un buon aiuto aiuta a comprimere la soda e anche l'uso di sapone per catrame contribuisce al successo della guarigione.

Il trattamento della cheratosi dovrebbe avere un approccio integrato, tenendo conto di tutti i possibili modi di trattamento. A volte il processo di guarigione richiede molto tempo.

  • Il compito principale e principale nell'eliminazione della malattia è l'addolcimento e la dissoluzione dello spessore di tumori e neoplasie.
  • L'uso di un pedicure, soprattutto con la cheratosi palmo-plantare, è semplicemente indispensabile. Per i bambini con la manifestazione della malattia è necessario attenersi rigorosamente alla dieta, monitorare la pulizia del corpo e reintegrare il corpo con riserve vitaminiche.
  • Tutti i gruppi di età dovrebbero rafforzare il sistema immunitario ed evitare l'ipotermia e il surriscaldamento della pelle.

Con il giusto stile di vita, abbandonando le cattive abitudini, mantenendo l'epidermide pulita e avendo una visione positiva della vita, la cheratosi non avrà alcuna possibilità di successo e la tua pelle sarà sempre sana.

Cheratosi della pelle: che cos'è, le cause della malattia e del trattamento

malattia

prevenzione

trattamento

In questo articolo diremo ai lettori di cosa si tratta - la cheratosi della pelle, diamo una foto della malattia, elenchiamo i metodi di trattamento. Sarà sullo stato, accompagnato da cheratinizzazione e compattazione dello strato corneo. È importante prevenire lo sviluppo di complicanze, contattare tempestivamente gli specialisti e seguire attentamente le loro raccomandazioni, poiché la patologia tende a crescere rapidamente, causando disagio, dolore, prurito, formazioni erosive, cricche sanguinanti.

La funzione principale della pelle è protettiva, quindi la nostra pelle è più esposta di qualsiasi altra parte del corpo a un numero di fattori negativi: meccanico, batterico, chimico, ecc. È per questo motivo che la superficie è regolarmente colpita da malattie di diversa natura: infettiva, virale. Scarsi effetti sulla salute su concia e abbronzatura. Una cattiva esfoliazione dello strato corneo causa molti disturbi.

Scoprendo di cosa si tratta - la cheratosi della pelle, parliamo dei tipi e di come la medicina offre per trattare la patologia.

classificazione

I medici distinguono diversi tipi:

  1. Follicolare - una condizione comune e innocua del tegumento, che è accompagnata da irregolarità leggere, dure, piccole. Può essere spesso osservato su glutei, spalle, avambracci e fianchi. Con la sconfitta di vaste aree c'è arrossamento e gonfiore. È estremamente raro incontrare sul viso.
  2. Attinico (soleggiato) - il più delle volte diagnosticato in persone dalla pelle bianca con gli occhi chiari all'età di trenta o quarant'anni. È caratterizzato dalla formazione di macchie ruvide, marroni o solide, di dimensioni variabili da uno a tre millimetri. Il luogo principale di localizzazione è il collo e la testa, a volte possono apparire in altre aree (spesso a contatto con i raggi ultravioletti). La malattia può mutare in carcinoma a cellule squamose o carcinoma a cellule basali.
  3. Seborroica - crescite di tipo benigno, esternamente simili a verruche ordinarie. Le neoplasie hanno una forma rotonda, leggermente convessa. Il diametro può raggiungere i 25 millimetri. Si trovano sia in nero che in marrone e beige. La localizzazione dell'aspetto non è chiaramente definita, le crescite possono comparire su qualsiasi sito, indipendentemente dall'esposizione alla luce solare. Molto spesso, questo tipo si verifica nelle persone anziane.

Quando si formano le crescite sui genitali, parlano di condilomi. Queste sono crescite spinose che sono benigne. Per rimuoverli, è necessario spalmare la pelle con una crema immunomodulatoria. Unguento "Vartosid" è un efficace rimedio domestico per le verruche in uomini e donne.

Cause della cheratosi cutanea

Tra le cause vi è l'accumulo di cheratina - una proteina solida che protegge la pelle dalle sostanze nocive e dalle infezioni. Forma una spina squamosa che blocca l'apertura del follicolo pilifero.

Nessuno sa davvero perché questa proteina si accumula. Ma può verificarsi in combinazione con malattie genetiche o con altre condizioni, come la dermatite atopica.

Il principale fattore nella comparsa del tipo di patologia attinica è un effetto a lungo termine sui tegumenti dei raggi ultravioletti (concia nelle ore in cui il sole è più attivo, eccessivo interesse con l'abbronzatura solare).

L'educazione sembra una verruca, ma se la causa della verruca è un papillomavirus umano, la natura della varietà seborroica non è stata stabilita in modo affidabile.

Tra le malattie della natura acquisita, ci sono:

  • professionale - si verifica a causa dell'esposizione alla pelle di fattori chimici, fisici e meccanici associati all'attività lavorativa del paziente;
  • sintomatico - provocato da funzionalità compromessa dei sistemi nervoso ed endocrino;
  • infettiva - sullo sfondo di carenza di vitamina (C, A, E) e disturbi veneree (gonorrea, HIV, sifilide);
  • paracologico - sorge a causa della presenza di tumori maligni nel corpo, solitamente localizzati sulla pianta dei piedi e sui palmi delle mani.

Forme simili incontrano il tipo universale e focale. Ogni specie ha le sue caratteristiche e caratteristiche, quindi tecniche di trattamento.

Sintomi e tipi di cheratosi

La malattia di solito fa sentire i seguenti segni: erosione della pelle, cricche sanguinanti, prurito, sindromi dolorose, ispessimento e tuberosità su palme, suole, viso e altre zone del corpo, peeling, cheratinizzazione dei follicoli piliferi. La patologia di ciascuna persona si manifesta individualmente, quindi, solo un medico può riconoscere il suo tipo, la gravità e scegliere un corso terapeutico efficace, basandosi sui risultati di studi e analisi.

seborrheal

È caratterizzato da varie manifestazioni: le eruzioni cutanee possono essere come un gruppo di verruche, mascherate da cancro della pelle. Spesso prude e sembra irritato. Nel determinare, quattro aspetti devono essere considerati:

  1. Consistenza: primi piccoli, punti ruvidi, simili a lividi, dopo di che si verifica un ispessimento graduale e si sviluppa una superficie verrucosa. A volte possono sembrare di cera e "bloccati".
  2. Forma: solitamente rotonda o ovale.
  3. Colore: la maggior parte di questi sono marroni, ma possono essere gialli, neri o bianchi.
  4. Posizione: comunemente trovata sul cuoio capelluto, sulle spalle, sul torace, sull'addome o sulla schiena. Non si verificano mai sulla pianta o sui palmi delle mani. Questo tipo di cheratosi della pelle si manifesta spesso sul viso, soprattutto negli anziani, e richiede un trattamento delicato specializzato.
I danni sono raramente dolorosi, ma spesso diventano infiammati e pruriginosi a seconda della loro posizione. È importante non strapparli o graffiarli, poiché ciò può causare sanguinamento, gonfiore e probabilmente infezioni.

follicolare

Di solito questa varietà passa da sola. Inoltre, per migliorare l'aspetto, è possibile utilizzare una varietà di tipi di cosmetici. In caso di scrub, le creme idratanti non sono adatte, il medico può raccomandare l'uso di pomate medicinali e creme con la funzione di rimuovere le cellule morte della pelle e ripristinare la pelle. Tipicamente, la composizione dei farmaci contro la cheratosi follicolare comprende:

  • retinoidi: per l'idratazione;
  • acido lattico;
  • alfa idrossi acidi.
Creme a base di ingredienti medicinali aiuteranno a ripristinare un colore sano e levigatezza del corpo. In alcuni casi, dopo la cessazione dell'uso di creme speciali, la malattia ritorna. Per prevenire la recidiva, è necessario utilizzare non solo il trattamento locale, ma anche con l'aiuto di un medico per scegliere la dieta corretta. Questa specie è stata curata per diversi anni.

attinica

Le macchie che appaiono sono solitamente accompagnate da una rapida crescita, sanguinamento, ulcerazione, dolore, arrossamento, gonfiore.
Un dermatologo competente, dopo la diagnosi, decide come curare adeguatamente questo tipo di cheratosi cutanea e seleziona speciali gel o creme medicinali, ad esempio:

  • gel "Diclofenac";
  • crema Imiquimod;
  • crema 5-fluorouracile.
Con l'uso regolare di farmaci, le aree interessate vengono pulite e ripristinate. Il corso della terapia dura in genere da 3 a 10 giorni.

Qui puoi fare la tua domanda.

Diagnosi e trattamento

  • in un breve periodo di tempo, appare un gran numero di tumori;
  • i confini attorno alla crescita sono irregolari o sfocati;
  • le crescite sono irritate dai vestiti e sanguinano;
  • ulcere e ragadi si sviluppano e non guariscono;
  • c'è un drammatico cambiamento di colore, per esempio, su viola, nero rossastro o blu.

Affinché un dermatologo possa decidere come trattare efficacemente la cheratosi della pelle in questo caso, la malattia deve essere correttamente diagnosticata, così come il tipo, la posizione e la complessità. Tra i principali metodi diagnostici:
  • ispezione standard di tegumenti;
  • istologia;
  • biopsia.

Solo dopo una diagnosi differenziale competente, il medico seleziona la tecnologia di trattamento corretta.

Rimedi popolari

Ci sono diversi metodi con cui è possibile eliminare i sintomi del disagio e la patologia stessa. Ecco alcuni di loro:

  1. Grattugiare i tuberi puliti, spremere un po 'di liquido. La pappa risultante si è applicata a una benda di garza e si attacca al punto dolente per almeno un'ora. Questo tipo di procedura dovrebbe essere ripetuto per tre giorni di seguito.
  2. Le bucce di cipolla devono essere riempite con aceto. Coprire il contenitore e riporlo in un luogo buio per almeno 14 giorni. Il filtro a base di tintura di aceto e cipolla e l'uso per lozioni. La durata della terapia può variare da 7 a 14 giorni. La prima lozione viene applicata per mezz'ora, ogni giorno è necessario aumentare gradualmente la durata dell'esposizione fino a 3 ore.
  3. Le foglie di aloe vanno tagliate longitudinalmente e applicate alle zone interessate, coperte con una garza e lasciate riposare per 8-10 ore. Dopo aver rimosso la benda e trattare la superficie con alcol salicilico. Il corso del trattamento è illimitato.
  4. La cenere fresca di giornale viene applicata sulla pelle. Per ottenere l'effetto visibile sono in genere sufficienti 4 procedure.
  5. Brodi e tinture di foglie e fiori di bardana. I liquidi sono usati sia per lavaggi, sia per bagni e lozioni.
  6. Burro e catrame sono mescolati in proporzioni uguali. L'unguento risultante viene applicato durante la notte e coperto con una benda.
  7. Spugna di lievito Mettere il pellet sul luogo interessato per due ore, quindi rimuovere e risciacquare abbondantemente l'area con acqua pulita. La procedura viene ripetuta ogni giorno per 5-7 giorni.
  8. Aceto non diluito sotto forma di lozioni. Eseguire lozioni brevi sei ripetizioni al giorno durante la settimana.
  9. Saturazione della dieta con oli spremuti a freddo: amaranto, olivello spinoso, noci di noci: cedro e noce. Le vitamine e i minerali che compongono gli oli aiutano le cellule a recuperare il più rapidamente possibile. È importante escludere dalla dieta grassi animali, farina, cibi dolci, fritti, piccanti.
Quando vengono rilevati segni di patologia (indipendentemente dal tipo e dallo stadio), le violazioni non possono essere ignorate, è importante consultare immediatamente un medico per selezionare la terapia più efficace. Il trattamento tempestivo previene il verificarsi di irritazione, ulcerazione, crepe, sanguinamento, dolore, prurito e altri disturbi. Nel caso di neoplasie di grandi dimensioni, può essere eseguita la rimozione chirurgica.

Metodi di rimozione

Un medico dopo aver analizzato le caratteristiche della malattia e il corpo del paziente, decidendo come liberarsi della cheratosi, può ricorrere a metodi chirurgici:

  1. Congelamento con azoto liquido (criochirurgia). Permette di prevenire l'emergere di nuove formazioni, il derma diventa liscio e pulito. Non causa dolore
  2. Raschiare la superficie della pelle con uno strumento speciale (raschiamento). A volte usato in combinazione con criochirurgia per trattare macchie piccole o piatte. La procedura può essere eseguita in combinazione con il seguente metodo: elettrocoagulazione.
  3. Scossa elettrica L'elettrocoagulazione può essere efficace nel rimuovere la cheratosi seborroica. Il dispositivo può essere utilizzato separatamente o in parallelo con lo scraping. Questa procedura può lasciare cicatrici se viene eseguita in modo errato, richiede molto tempo rispetto ad altri metodi.
  4. Evaporazione della crescita mediante laser (ablazione). Più spesso usato per trattare le varietà seborroiche. Nella pratica medica, vengono utilizzati vari tipi di laser a seconda del tipo e dello stadio della malattia.

prevenzione

Le varietà attiniche possono ridurre o interrompere il loro sviluppo con l'aiuto di filtri solari e limitare il sole. Per i pazienti che sono esposti regolarmente ai raggi ultravioletti (ad esempio, lavorando fuori), si consiglia di applicare la protezione solare con un livello di protezione (SPF) di 30 o più ogni giorno e cercare di nascondere il corpo dal sole il più possibile.

Altre importanti misure preventive:

  • protezione dall'esposizione a sostanze chimiche aggressive (ad esempio, contenute nei detergenti per la casa);
  • rifiuto dei saloni di abbronzatura;
  • supporto immunitario;
  • corretta alimentazione per stimolare le capacità rigenerative della pelle.
La salute ha bisogno di un monitoraggio regolare. Alcune formazioni che sembrano innocue possono diventare cancerose. Pertanto, è pericoloso ignorare eventuali problemi di copertura.

Aumento della cheratinizzazione della pelle

L'aumento della cheratinizzazione della pelle in alcune aree, che è più spesso osservato sulla pianta dei piedi e nell'area delle palme, è chiamata cheratodermia.

Il cheratoderma (ipercheratosi) è, di regola, una malattia ereditaria, l'ereditarietà si presenta su un carattere autosomico recessivo. I geni responsabili della malattia codificano le cellule cheratiniche.

Segni di cheratoderma:

  • Peeling eccessivo della pelle sui palmi e sulle piante dei piedi,
  • ingrossamento della pelle, ispessimento della pelle,
  • aumentare i palmi e le gambe sudate,
  • screpolature della pelle in luoghi di grossolanità.

La malattia del cheratoderma si riferisce alle dermatosi, colpisce gli strati superiori del derma, che negli stadi iniziali si ispessisce leggermente, con il tempo la pelle diventa più ruvida.

Esistono diverse varietà di cheratoderma, che si inseriscono in due gruppi: diffuso e focale. Con cheratoderma diffuso, non solo le cellule della pelle possono essere colpite, ma anche tessuto osseo, piastre ungueali e capelli, che porta a deformità scheletriche, ispessimento di denti e capelli e unghie, che nel processo di ispessimento cambiano forma, si deformano. Il cheratoderma diffuso può anche causare la cheratinizzazione dei tessuti delle articolazioni degli arti. Nei casi gravi con cheratoderma, le funzioni motorie delle falangi delle dita possono essere compromesse, il che porta alla rimozione selettiva delle dita. Il cheratoderma focale ha aree locali (limitate) del derma modificato.

Il cheratoderma è una malattia complessa con un basso effetto di trattamento, ma il trattamento migliora le condizioni generali nel campo della cheratinizzazione della pelle, facilita la vita del paziente. Le cause del cheratoderma sono associate a molti fattori, compresi quelli ereditari, ma è stato notato che i pazienti mancano di vitamina A. Ciò suggerisce l'aggiunta di grandi dosi di vitamina A ai principali farmaci per il trattamento (neotigazon) e pomate e creme con effetto cheratolitico, retinoidi e steroidi.

Cheratinizzazione della pelle

La cheratinizzazione (cheratosi) è un ispessimento dell'epidermide che si sviluppa in patologie cutanee non infiammatorie. Appare come una crescita eccessiva e con un'esfoliazione insufficiente dello strato corneo.

Localizzazione e prevalenza

La cheratosi può essere localizzata ovunque sulla pelle. I palmi e i piedi più spesso colpiti, il cuoio capelluto e le aree del corpo, compressi dai vestiti.

motivi

La causa della cheratosi può essere:

  • Guarigione post-traumatica delle lesioni cutanee
  • Esposizione prolungata alla radiazione ultravioletta
  • lichene
  • Sfregamento permanente di aree cutanee specifiche
  • Impatto sulle sostanze irritanti della pelle
  • eritrodermia
  • Eccessiva pressione sulla pelle di vestiti, scarpe e gioielli
  • Flatfoot e sovrappeso
  • diabete mellito
  • psoriasi
  • Pubertà e menopausa
  • Predisposizione genetica
  • ipovitaminosi
  • Reazioni allergiche locali

Sintomi e tipi

La cheratosi è spesso accompagnata da:

  • Sulla pelle compaiono scaglie marrone scuro o grigio.
  • Eccessiva cheratinizzazione della pelle dei palmi e delle piante dei piedi
  • Formazione di nodi e crescite
  • Rompere la pelle colpita
  • L'aspetto sulla pelle di macchie giallastre, alla fine si trasforma in dossi

Secondo il tipo di evento, si distinguono 2 grandi gruppi di cheratosi:

  • Sintomatico - si presenta come una delle manifestazioni di lesioni del sistema endocrino o nervoso
  • Professionisti - rappresentanti di professioni che implicano frequenti contatti con sostanze irritanti e fattori traumatici
  • Paraconcologico - si verifica nel cancro, colpisce le mani e i piedi
  • Venerea - si verifica quando infetti da malattie sessualmente trasmissibili
  • La cheratosi follicolare è una patologia in cui le cellule morte della pelle formano dei tappi che bloccano il follicolo pilifero. Allo stesso tempo sulla pelle delle spalle, glutei, collo, addome e ascelle si formano piccoli noduli fino a 3-4 mm di dimensione. Possono sparire spontaneamente e riapparire quando fa freddo.
  • Cheratosi seborroica - piccoli tumori benigni marroni o neri di dimensioni comprese tra 1-2 mm e 1,5-2 cm. Le lesioni sono spesso piatte o convesse, localizzate principalmente sul petto, sul collo e sul viso. La malattia si sviluppa lentamente, a volte per diversi anni. La trasformazione in un tumore maligno è estremamente rara
  • Cheratosi attinica: la malattia inizia con l'aspetto della ruvidità, che si trasforma in un punto denso. La lesione è coperta da squame, il colore varia da solido a marrone. Preferibilmente, la pelle sul viso, sul collo e sul petto è cheratinica. Questa forma di cheratosi può trasformarsi in un tumore maligno.
  • Keratoderma - gli strati di colore marrone-giallo con un bordo viola appaiono sui talloni e sui palmi. Le lesioni sono spesso simmetriche e nel corso della malattia possono diffondersi sulla pelle delle mani, dei piedi, delle ginocchia e dei gomiti.
  • L'ittiosi è una cheratosi sistemica causata dalla cheratinizzazione diffusa. È caratterizzato dalla formazione sulla pelle di piccole scaglie grigio-nere, strettamente adiacenti l'una all'altra. Il motivo della pelle diventa fortemente pronunciato. Nei casi più gravi sono interessati denti, unghie, occhi, sistemi cardiovascolari e nervosi.

diagnostica

La diagnosi è fatta e differenziata usando:

  • Esame esterno e anamnesi
  • Esame istologico delle lesioni
  • Biopsia della pelle

trattamento

Per il trattamento della cheratosi cutanea, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • Elettrocoagulazione - rimozione di escrescenze con corrente elettrica ad alta frequenza
  • Peeling chimico: riduzione dello spessore dell'epidermide con l'ausilio di preparazioni speciali
  • Hydrodermabrasion - rimozione del tessuto morto con acqua
  • Criochirurgia: esposizione alla pelle colpita dalle basse temperature
  • Curettage: danni da raschiatura
  • Laser terapia

Prognosi e complicanze

Con un decorso benigno della malattia, la prognosi è favorevole, con il passaggio a una forma maligna - cauto. La cheratosi può essere complicata da eczema batterico, cancro della pelle, perdita dei denti, diminuzione della vista e patologie del sistema nervoso. In caso di ittiosi, la prognosi è sempre cauta nei confronti dello sfavorevole.

prevenzione

Per prevenire la cheratosi, dovresti seguire una serie di raccomandazioni:

  • Elimina l'esposizione prolungata alle radiazioni ultraviolette sulla pelle non protetta.
  • Evitare il contatto con sostanze irritanti.
  • Quando si asciuga la pelle, utilizzare creme idratanti
  • Prevenire una prolungata spremitura o sfregamento della pelle.

L'ittiosi arlecchino (arlecchino, latente Ittiosi fetale) è una malattia genetica rara che appartiene al gruppo delle genodermatosi ed è ereditata in modo autosomico-recessivo. Questa è la forma più grave di congenita [...]

L'ittiosi vulgaris (ittiosi volgare) è un gruppo di malattie genetiche della pelle durante le quali appaiono sul corpo cambiamenti che assomigliano a squame di pesce. La malattia non è pericolosa, ma ereditata

La cheratosi solare è una malattia correlata all'età caratterizzata da una maggiore formazione di macchie di pigmento sulla pelle. Il motivo principale è l'eccessiva cura del sole. La malattia si verifica prevalentemente negli anziani.

Le varianti del tipo di linguaggio dipendono dall'ereditarietà e dalle malattie associate. Alcuni di essi possono indicare gravi disturbi del tratto gastrointestinale, del sistema immunitario, nonché la presenza di patologie tumorali.

Dermatofitosi del piede - una infezione fungina della pelle del piede. La malattia si manifesta principalmente nella mezza età e in età avanzata. I sintomi principali sono secchezza, screpolature e prurito. La malattia viene trasmessa per contatto.

L'onicomicosi delle unghie è una patologia fungina causata da funghi che entrano nella lamina ungueale. Colpisce le persone di età media e di età avanzata. Il fungo cade sull'unghia in luoghi pubblici (in piscina, in bagno).

L'ittiosi della pelle è una malattia caratterizzata da ispessimento della pelle e una maggiore formazione dello strato corneo. La pelle diventa secca, coperta da scaglie dense. I primi sintomi si verificano spesso durante l'infanzia.

Le verruche genitali negli uomini sono formazioni specifiche sulla pelle, derivanti dall'ingestione di papillomavirus umano. Con la stessa frequenza si trovano tra uomini e donne. Il virus viene trasmesso sessualmente.

Le verruche genitali femminili si verificano nell'area genitale dopo l'infezione da papillomavirus umano. Il papillomavirus entra nel corpo attraverso il contatto sessuale. L'incidenza della malattia aumenta di anno in anno.

Verruche genitali - lesioni cutanee nell'area genitale che appaiono come risultato dell'infezione da papillomavirus umano. Succede ugualmente spesso in entrambi i sessi. Ogni anno l'incidenza è in aumento.

La cheratosi senile è una crescita eccessiva della pelle, che è caratteristica soprattutto per gli anziani e gli anziani. Questa è la variante più comune delle lesioni cutanee benigne.

Verruche volgari (semplici, ordinarie) - la patologia di una natura virale, in cui piccole aree di ipercheratosi appaiono nella pelle sotto forma di noduli piatti. L'educazione appare principalmente nei bambini e nei giovani, gli adulti possono essere portatori del virus.

Le verruche plantari sono aree di ipercheratosi sulle suole causate da infezione da papillomavirus umano. I focolai sono dolorosi per pressione e deambulazione, di difficile accesso per i metodi terapeutici di esposizione.

La malattia di Kirl, o cheratosi follicolare essenziale, è una patologia cronica in cui l'ipercheratosi appare intorno ai follicoli. Il processo è benigno, soprattutto i maschi e i bambini ne sono affetti.

La malattia di Bowen negli uomini è una condizione precancerosa che si localizza più spesso nell'area del glande e del prepuzio. All'inizio del processo, le cellule atipiche non penetrano nella membrana basale della pelle, ma è altamente probabile che la patologia si rigeneri.

Cheratosi cutanea, cause, tipi, sintomi, trattamento

Come ogni altro organo, la nostra pelle è soggetta a varie malattie, causata dagli effetti di fattori chimici, batterici, meccanici e di altro tipo. La cheratosi della pelle è una delle malattie spiacevoli, che si manifesta nella compattazione, cheratinizzazione della pelle, che a mano a mano che l'area della lesione aumenta provoca disagio e molte sensazioni spiacevoli e dolorose, tra cui prurito, crepe e sanguinamento, erosione e ulcerazione. Quali sono le cause della malattia e i suoi metodi di trattamento?

Cheratosi della pelle e le cause del suo sviluppo?
Sotto cheratosi, sono comprese le malattie della pelle di natura non infiammatoria, che sono associate con la sua eccessiva cheratinizzazione durante il processo di esfoliazione ritardata. La causa della cheratosi della pelle può essere costituita da fattori genetici (ereditarietà) e da fattori esterni (radiazioni, fattori meccanici, effetti chimici). Inoltre, malattie di natura infettiva, malfunzionamento del sistema nervoso ed endocrino, così come la presenza di tumori maligni di organi interni possono contribuire allo sviluppo di questa malattia. Da qui, in pratica, ci sono due gruppi di cheratosi: acquisiti ed ereditari.

Cheratosi cutanea acquisita.
Tra la cheratosi acquisita, ci sono:

  • Sintomatico, che è causato dalla disfunzione del sistema endocrino e nervoso.
  • La cheratosi paraconcologica delle palme e delle suole è causata dalla presenza di cancro.
  • Cheratosi professionale: si verifica a contatto con fattori meccanici, fisici e chimici.
  • La cheratosi può anche verificarsi a causa di un'infezione venosa (sifilide, gonorrea), con una carenza delle più importanti vitamine E, A, C.
Inoltre, la malattia può essere uno dei sintomi di alcuni tipi di dermatosi.

Le cheratosi cutanee sono ereditarie.
Le forme ereditarie di cheratosi sono rappresentate, prima di tutto, da ittiosi, cheratosi follicolare (hairlessness, malattia di Kirle), cheratodermia delle palme e delle piante dei piedi, porocheratosi di Mibelli e poligeratosi congenita. Queste forme possono essere focali (cheratoderma, porocheratosi, corno cutaneo) e universali (ittiosi, eritroderma ittiosiforme, ecc.). È importante dire che ogni forma della malattia è caratterizzata dalle proprie caratteristiche delle lesioni cutanee e dai propri metodi di trattamento.

Sintomi di cheratosi
La malattia si manifesta sotto forma di cheratinizzazione dei follicoli piliferi, desquamazione della pelle, ruvidità della pelle e ispessimento dei palmi delle mani e delle piante dei piedi, che è accompagnata da un sintomo di dolore spiacevole, sanguinamento, espressioni erosive.

Ittiosi.
Tradotto significa squame di pesce. Per il trattamento di questa malattia, vengono utilizzate terapie generali e locali. La terapia generale è fortificante, espressa nell'appuntamento di olio di pesce, calcio, vitamina A, ferro, altre vitamine e oligoelementi. Poiché i disturbi neuroendocrini svolgono un ruolo speciale nella patogenesi della malattia, la loro tempestiva diagnosi e la nomina di un trattamento ottimale sono di fondamentale importanza. In questi casi, i farmaci per la tiroide con iniezioni di insulina concomitanti spesso aiutano. L'uso del calore ha anche un effetto positivo nel trattamento di questa malattia. L'effetto del calore espande i vasi sanguigni, ripristina il processo di sudorazione e aiuta a ridurre la pelle secca, stimola il riflesso vasomotorio e muscolare. L'effetto è dato anche da bagni ad aria secca (55-60 °) e lunghi bagni caldi (38-39 °) con l'aggiunta di bicarbonato di sodio. Dopo questi bagni, i pazienti vengono avvolti in una coperta calda e gli viene somministrata infusione di tè caldo o lampone per due ore. Inoltre, è importante combinare il trattamento con le procedure dell'acqua con un massaggio, mentre tale terapia dovrebbe continuare per un periodo piuttosto lungo dopo il miglioramento o il recupero. I bagni di zolfo aiutano molto bene i pazienti di ittiosi: esiste un servizio simile in molte località turistiche.

La terapia ittiosa locale prevede la lubrificazione con grasso in combinazione con l'acido salicilico (2%) della cute interessata, tale procedura deve essere eseguita un'ora dopo l'assunzione di un bagno terapeutico. In caso di eccessiva secchezza della pelle, la procedura di biorivitalizzazione è efficace. In caso di forme troppo pronunciate della malattia, viene praticata un'esfoliazione più intensa (pomate saliciliche saliciliche, saliciliche, ecc.). È anche efficace l'uso di unguenti in cui predomina la vitamina A. Durante i periodi freddi dell'anno, la condizione dei pazienti di ittiosi è fortemente aggravata dallo sfondo di un aumento della secchezza della pelle, pertanto si consiglia di lasciare per un po 'in un luogo con un clima più caldo.

Eritroderma ittiosiforme congenito di Broca.
La terapia di questa malattia è simile al trattamento dell'ittiosi, tuttavia, la durata e la temperatura dei bagni caldi e asciutti sono significativamente inferiori, a causa di una manifestazione più pronunciata di infiammazione (spesso prima della formazione di vesciche). Come trattamento topico vengono utilizzate soluzioni deboli di unguento salicilico (1%) e, per le sensazioni di oppressione, si consigliano unguenti e grassi indifferenti.

Cheratosi follicolare
Questa forma della malattia si manifesta sotto forma di cheratinizzazione della pelle nella bocca del follicolo pilifero. Esternamente, la malattia assomiglia a una leggera eruzione cutanea. La cheratosi follicolare è suddivisa in papulare, atrofica, vegetativa. Una delle malattie della cheratosi follicolare è la tricofitosi, caratterizzata dalla comparsa di numerosi noduli di piccole dimensioni e dal colore rosa. I noduli sono solitamente ricoperti da scaglie dure e ruvide. Nel centro dei noduli emergenti ci sono i peli ritorti. Il luogo preferito per la perdita dei capelli è la pelle della schiena, dell'addome, delle aree di flessione degli arti. Nella maggior parte dei casi, la malattia si verifica nei bambini e negli adolescenti, ha un decorso cronico, in inverno la malattia peggiora.

La malattia di Kirle è un altro tipo frequente di cheratosi follicolare ereditaria. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di papule follicolari grigie sulla pelle del corpo, degli arti o del viso. Come cresce sulla superficie delle papille formano croste. A causa della fusione i papuli formano crescite simili a verruche.

Keratoderma palme e piante dei piedi.
Una caratteristica di questo tipo di malattia è l'aspetto di strati simmetrici di colore giallo (marrone) corneo con un bordo viola sulle aree dei palmi e dei talloni. La prima manifestazione di questa malattia è di solito fissata durante l'infanzia, ma nel corso degli anni progredisce soltanto. La superficie degli strati cornificati è coperta da crepe dolorose che sanguinano. La malattia può diffondersi nella parte posteriore delle mani, dei piedi, delle ginocchia e dei gomiti.

Porocheratosi Mibelli.
La manifestazione di questo tipo di malattia è la formazione di noduli grigi, conici, densi sulla pelle. Nel tempo, i noduli formano una placca a forma di anello sulla pelle, che può raggiungere fino a quattro centimetri di diametro. La particolarità della placca in presenza di depressioni al centro e la cresta del corno lungo i bordi. La malattia è molto difficile da trattare, in terapia usano la diatermocoagulazione, il congelamento, l'elettrolisi, la rimozione di grandi formazioni chirurgiche, la radioterapia.

Palmar ereditario e cheratoma simmetrico plantare.
Questa malattia ha un altro nome: "Malattia delle isole di Meleda". Nel trattamento di questa malattia viene utilizzato, sia il trattamento generale e locale. Assegnato per l'assunzione a lungo termine di vitamina A, significa con effetto tonificante, sali di magnesio, ecc. In terapia di importanza locale, vengono utilizzati bagni caldi prolungati, lavaggio con acqua e sapone, (10%) pomate saliciliche sotto forma di impacco subito dopo il bagno. Nei casi più gravi, la chirurgia viene mostrata con l'escissione delle aree della pelle colpite seguite dall'innesto della pelle. Tuttavia, nonostante ciò, la malattia può ripresentarsi. Pertanto, i pazienti devono completamente tagliarsi fuori da qualsiasi pressione sulla pelle dei palmi o dei piedi. Se il paziente è associato a lavoro sedentario, potrebbe essere necessario cambiarlo.

Polykeratosis congenito.
Dal titolo è chiaro che tali malattie hanno sintomi di varie forme di cheratosi. In questo caso, la malattia porta danni al sistema nervoso, al tessuto osseo e ad altre patologie, inclusi i cambiamenti di unghie, denti e capelli.

Cheratosi seborroica
La malattia è rappresentata da diverse eruzioni cutanee di neoplasie cornee ovali sul viso, sul collo e su altre aree che possono essere marroni, corporee o nere. Questo tipo di cheratosi è considerata la neoplasia più comune di qualità benigna tra gli anziani. Viene eliminato operativamente con il successivo esame istologico solo quando il paziente diventa a disagio, ha aumentato l'educazione, prurito o sanguinamento. Altrimenti, il decorso della malattia è sotto la supervisione di specialisti.

Cheratosi attinica
La malattia è caratterizzata dalla cheratinizzazione della pelle del viso, collo e decolleté. L'inconveniente di questo tipo di cheratosi è puramente estetico. La causa dello sviluppo è l'esposizione prolungata ai raggi solari, a causa della quale la pelle perde elasticità, elasticità, invecchiamento e ispessimento. Esternamente, questa è la solita rugosità della pelle, che al tatto assomiglia alla carta vetrata. La cheratosi attinica spesso si trasforma in cancro della pelle, e quindi richiede un monitoraggio regolare da parte di un dermatologo specialista.

Cheratosi senile della pelle.
La malattia si sviluppa in generale nelle persone anziane (come suggerisce il nome). In effetti, è una malattia precancerosa, in rari casi, rinata nel cancro della pelle. Ha l'aspetto di placche secche o grasse di un colore giallo-bruno piatto, con un diametro di 1-2 cm Tali strati cheratinizzati sono simili nell'aspetto alle verruche e compaiono, di regola, su aree aperte della pelle (viso, collo o mani). La malattia può persistere per molti anni e quasi non infastidire, in rari casi c'è un leggero prurito. Tuttavia, ci sono casi in cui le placche si infiammano, iniziano a sanguinare con l'ulteriore comparsa di erosione. Quest'ultima è una campana allarmante, che può indicare l'inizio della malignità. In questa situazione, non vale la pena di ritardare una visita dal medico. Dopo un esame approfondito e le prove necessarie, viene prescritto un trattamento appropriato.

Cheratoacantoma.
Il cheratoacantoma è un tumore benigno a crescita rapida con involuzione spontanea (sviluppo inverso). Esternamente, assomiglia a una cupola color carne, nel mezzo della quale c'è un berretto fatto di sostanza cornea. Di solito si verifica in aree esposte alla luce solare (viso, mani). Oltre alla radiazione solare, la causa dello sviluppo del cheratoacantoma può essere il danno meccanico, i virus. Il tumore scompare dopo alcune settimane o mesi, ma c'è sempre una scarsa possibilità di degenerazione nel carcinoma cutaneo a cellule squamose, quindi in ogni caso è impossibile visitare uno specialista.

Trattamento della cheratosi della pelle.
Il trattamento della cheratosi della pelle deve essere effettuato da un dermatologo esperto. Al verificarsi di formazioni è necessario contattare immediatamente uno specialista, al fine di evitare lo sviluppo di un tumore maligno. Le cheratosi sono caratterizzate da un trattamento a lungo termine con l'osservanza di una dieta speciale (con una predominanza di vitamine e grassi), applicando pomate terapeutiche esterne.

Per il trattamento della cheratosi vengono utilizzati vari metodi simili al trattamento del cancro della pelle (chirurgia, laser, crioterapia, radiazioni, farmaci). In ogni caso, quando si stabilisce il regime terapeutico ottimale, vengono prese in considerazione le previsioni per lo sviluppo dell'istruzione, la localizzazione e lo stato generale di salute del paziente.

Le formazioni cutanee che non hanno una predisposizione alla rinascita o alla malignità, sono trattate sulla base di indicazioni cosmetiche.

cheratosi

La cheratosi è una delle spiacevoli malattie della pelle, espressa in ispessimento anormale dell'epidermide. La patologia dà al paziente molte sensazioni fastidiose e riduce significativamente la qualità della vita. Particolarmente colpiti dai disturbi delle donne.

Esistono molti tipi di cheratosi. Solo il medico può determinare quale paziente è preoccupato e prescrivere un trattamento.

motivi

In uno stato normale, le cellule epiteliali vengono costantemente aggiornate - ne crescono di nuove, quelle vecchie si stanno staccando. Il processo è soggetto a un certo ritmo e la sua violazione è irta di cheratinizzazione dello strato superiore della pelle.

Le ragioni di questo fallimento nel corpo sono ancora sconosciute. Il più probabile considerato:

  • predisposizione ereditaria;
  • effetti negativi di fattori esterni;
  • cambiamenti degenerativi della pelle;
  • disordini nelle ghiandole endocrine;
  • insufficienza ormonale.

Spesso la cheratosi si sviluppa sullo sfondo dell'attività professionale. Ad esempio, l'ispessimento della pelle dei palmi è tipico per le persone che hanno contatti a lungo termine con catrame, olio combustibile e altri idrocarburi.

In casi estremamente rari, l'infezione da gonorrheal diventa la causa della cheratosi. La malattia dermatologica si manifesta 14-20 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi uretrogeni.

Inoltre, la cheratosi cutanea può fungere da segno di alcune malattie dermatologiche:

  • zoster;
  • fungo del chiodo;
  • cheratinizzazione delle mucose;
  • eritroderma di varie forme;
  • pelle secca ereditaria;
  • psoriasi;
  • dermatiti.

Pertanto, la cheratosi ha molte cause e fattori precipitanti. La malattia è multiforme e solo uno specialista può fare la diagnosi corretta.

classificazione

Per capire in qualche modo le molte forme e manifestazioni delle malattie dermatologiche, sono stati divisi in 2 grandi gruppi:

  • cheratosi ereditaria;
  • cheratosi acquisita.

Alcuni specialisti isolano la cheratosi senile, considerandola una condizione patologica separata con le sue cause e sintomi.

Forme ereditarie

Questo è il gruppo più numeroso e diversificato. Le cheratosi ereditarie si sviluppano con uguale frequenza tra uomini e donne, colpendo sia i giovani che gli anziani.

Forme genetiche spesso trovate:

  • Ittiosi. Distribuito su tutto il corpo, la cheratinizzazione dell'epitelio assomiglia a squame di pesce;
  • Cheratosi palmare e plantare (cheratoderma ereditario). La malattia di solito inizia nell'infanzia e progredisce solo con l'età. Manifestato dalla lesione di palme, suole, dita delle mani e dei piedi. Nella forma corrente si estende ai gomiti e alle ginocchia;
  • Cheratosi semplice follicolare. Si pone sullo sfondo del blocco dei follicoli piliferi. Appare in tenera età e raggiunge il suo apice durante la pubertà. Localizzato sulle spalle e sui gomiti, sui fianchi, meno spesso sullo stomaco e sulla schiena;
  • Polykeratosis ereditario. La malattia include segni di altre forme di cheratosi, si verifica in onde, con esacerbazione periodica di una o delle altre manifestazioni.

Ognuna di queste forme è combinata con numerose lesioni e disturbi dei sistemi corporei, ha molte sottospecie con vari sintomi.

Moduli acquistati

Questo gruppo include cheratosi, formate sullo sfondo di influenze avverse dall'esterno o come risultato di patologie croniche, disturbi ormonali e disturbi del trofismo nervoso.

Tra le forme acquisite sono le più interessanti:

  • Cheratosi climaterica osservata nelle donne durante la menopausa. Accompagnato da obesità, ipertensione e disfunzione tiroidea;
  • Cheratosi professionale A causa dell'impatto costante di fattori traumatici. Manifestato da mozel sulle sue mani;
  • Cheratosi infettiva Si sviluppa sullo sfondo di malattie veneree, tubercolosi.

La cheratinizzazione dell'epidermide può anche derivare da una carenza di vitamine A, E e C, nutrizione unilaterale o dieta dura costante. In alcuni casi, la cheratosi si sviluppa come un sintomo di disturbi metabolici nel corpo.

senile

Si verifica sulla base di alterazioni degenerative nei tessuti dell'epidermide e disfunzione delle ghiandole sebacee. Succede senile e seborroica. Nel primo caso, il fattore provocante è un eccesso di ultravioletto. La cheratosi attinica è osservata in aree aperte della pelle.

La forma seborroica assomiglia a verruche piatte e friabili di un colore scuro. Tali escrescenze possono essere localizzate su tutto il corpo.

sintomi

La sintomatologia della cheratosi è piuttosto estesa, ma ci sono alcuni segni comuni alla maggior parte delle varietà di cheratoderma:

  • pelle ruvida sulle dita. In questo caso, le creme emollienti non danno l'effetto;
  • placche cornee di colore scuro si accumulano sull'epidermide, spesso con bordi strappati di colore viola;
  • la superficie dei tumori si incrina formando ferite sanguinanti e ulcere;
  • le unghie cambiano colore, diventano nodose e fragili o si coprono di strisce longitudinali.

Le placche cornee possono salire sopra la superficie della pelle a diverse altezze, da 1 mm a 4 cm.

La gravità dei sintomi dipende dal tipo di cheratosi. La forma follicolare più fortemente manifestata e la sua sottospecie. Il paziente lamenta che il corpo è costellato di noduli, che ricorda "pelle d'oca", diventa ruvido e sgradevole al tatto. L'epitelio asciuga costantemente, si incrina e si ricopre di escrescenze cornee, dalle quali è impossibile liberarsi. Crescendo, si fondono in placche rosso-marrone con una superficie libera.

L'ittiosi è anche antiestetica. Questo tipo di cheratosi è caratterizzato dalla stratificazione di squame di varie dimensioni e sfumature. Di conseguenza, l'epitelio diventa collinoso, asciutto e ruvido, ricorda le scaglie di pesce. Particolarmente colpiti dall'ittiosi sono i gomiti e le ginocchia.

La cheratosi del cuoio capelluto è accompagnata da forfora secca, fragilità e perdita di capelli. Sul cuoio capelluto compaiono squame gialle grandi e grasse. Il paziente lamenta prurito, irrigidimento del cuoio capelluto dopo il lavaggio e abbondante seborrea. Nei casi avanzati si verifica la calvizie.

La cheratosi professionale è molto meno pronunciata. Per la malattia è caratterizzata da lesioni locali dei palmi e delle dita. La cheratinizzazione dell'epidermide è accompagnata dalla secchezza dell'epitelio e delle fessure.

Soprattutto un sacco di problemi porta cheratosi della pelle. Può manifestarsi in modi diversi - da una vaga macchia marrone a una crescita convessa a forma di cono che assomiglia a un corno. Tali sintomi spiacevoli appaiono più spesso nella vecchiaia e nelle donne che soffrono di disturbi ormonali.

Quale medico tratta la cheratosi?

Quando compaiono segni di cheratosi, è necessario apparire da un dermatologo o da un dermatologo-oncologo. Se questi specialisti non fanno parte dello staff della clinica locale, devi posticipare il coupon al terapeuta. Il medico esaminerà e prescriverà un trattamento o indirizzerà uno specialista per la consultazione.

diagnostica

Durante la diagnosi è molto importante differenziare correttamente la cheratosi da altre malattie dermatologiche con sintomi simili.

Nella prima fase dell'esame, il medico esegue una valutazione visiva delle manifestazioni del cheratoderma. Quindi chiede al paziente l'ora in cui appaiono i primi segni della malattia, è interessato alle condizioni di vita e di lavoro, all'eredità familiare.

Per confermare la cheratosi, al paziente vengono prescritti ulteriori esami strumentali:

L'analisi dell'hardware siascopico è oggi il modo più rapido e affidabile per determinare la natura della crescita della tromba. È su questa base che il medico prende una decisione sul trattamento della cheratosi o della rimozione urgente.

trattamento

Come trattare le lesioni cutanee? Se la malattia non è un sintomo di un'altra malattia, allora le sue manifestazioni possono essere eliminate in modo conservativo. Va ricordato che la lotta contro la cheratosi sarà lunga e difficile. In caso di trattamento senza successo con farmaci e lo sviluppo del rischio di rinascita, al paziente viene prescritto un intervento chirurgico.

farmaci

L'obiettivo principale del metodo conservativo è ridurre al minimo le manifestazioni cheratosiche e ripristinare il processo di rinnovamento delle cellule epiteliali. Con l'aiuto di mezzi esterni è possibile alleviare significativamente le condizioni del paziente, ma la malattia non può essere completamente sconfitta.

Gli unguenti e gel più efficaci per la cheratosi della pelle:

  • Per ammorbidire le zone cornificate vengono utilizzati trattamenti di urea - Akerat, Ureaderm, Keratosan, Ureatop;
  • per ridurre la crescita vengono prescritti gel Diclofenac, Efudex, Imiquimod, Dayvonex, Fluorouracil;
  • Per il trattamento della cheratosi follicolare vengono utilizzati preparati con acido lattico e salicilico - composizione di Arievich, crema Whitefield, Belosalik, Betadermic, crema Keratolan, Kartalin, Kolomak;
  • con cheratosi solare, crema 5-fluorouracile, Naftaderm è efficace.

Per una migliore esfoliazione, si consiglia di fare bagni caldi con soda o sodio cloruro. In caso di prurito, qualsiasi medicinale antistaminico aiuta bene - Desloratadina, Hifenadina, Levocetirizina.

La cheratosi del cuoio capelluto è trattata con creme solforiche e saliciliche: Losterin, Lokasalen, crema salicil-zinco. Prima del lavaggio il cuoio capelluto viene strofinato con alcol insaponato. Per il risciacquo dei capelli, utilizzare l'infuso di lino d'erba.

All'interno del paziente prescritto vitamine A, E, C, gruppo B. Bere i loro corsi per 2 mesi con una pausa di una settimana.

dieta

Un posto molto importante nel trattamento della cheratosi è una dieta. Viene introdotta una grande quantità di oli naturali spremuti a freddo: olivello spinoso, noce, ulivo e cedro.

Escludere dalla dieta cibi grassi, salati e fritti, dolci, torte, soda e bevande alcoliche. Si consiglia di utilizzare alimenti ad alto contenuto di vitamine e microelementi, verdure, polenta, pesce, verdure al vapore o bollite.

rimozione

Se esiste un rischio di degenerazione della cheratosi in un tumore o un difetto estetico significativo, al paziente viene prescritta la rimozione delle escrescenze. Per fare ciò, utilizzare azoto liquido, elettrocoagulazione o curettage (curettage).

Il trattamento più efficace della cheratosi con un laser. Il metodo non lascia cicatrici e cicatrici. Per sbarazzarsi delle placche basta una sessione della durata di 5 minuti. La procedura viene eseguita su base ambulatoriale e non richiede cure postoperatorie speciali.

La radiochirurgia aiuterà a curare la cheratosi del cuoio capelluto. Con l'aiuto di un coltello radio, puoi distruggere rapidamente e completamente placche di qualsiasi dimensione senza colpire i tessuti sani e, se possibile, trattenere i follicoli piliferi.

La cheratosi facciale viene spesso rimossa usando dermoabrasione, peeling chimico o terapia fotodinamica. Questi metodi piaceranno al paziente con un notevole effetto cosmetico - dopo solo una procedura, le imperfezioni della pelle diventano quasi impercettibili.

complicazioni

Le conseguenze della cheratosi possono essere estremamente sgradevoli e pericolose:

  • reincarnazione nel cancro;
  • infezione nelle fessure con l'ulteriore formazione di necrosi e ascessi;
  • unendosi all'eczema.

Le suddette complicanze si sviluppano con trattamento intempestivo o analfabeta della cheratosi e non conformità con le regole di igiene personale.

prevenzione

Il cheratoderma è una malattia pericolosa e molto sgradevole che è più facile da prevenire di quanto sia lunga e difficile da trattare. Poiché non è ancora noto quale sia la causa della cheratosi, è difficile parlare di misure preventive specifiche, ma è necessario seguire le raccomandazioni generali volte a migliorare la salute della pelle.

Quindi, come evitare la cheratosi:

  • mangiare una dieta completa ed equilibrata;
  • aumentare la resistenza del corpo;
  • quando si lavora con composti chimici per proteggere la pelle;
  • mantieni pulito il tuo corpo e i tuoi capelli;
  • nel periodo estivo per utilizzare la protezione solare.

Le persone con il derma asciutto e sottile devono applicare costantemente creme idratanti e nutrienti. Le maschere ad olio calde sono molto utili per il cuoio capelluto.

La cheratosi rende la vita dei pazienti semplicemente insopportabile. Solo una diagnosi precoce e un trattamento adeguato possono alleviare una persona dalla maggior parte dei sintomi e prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.