Come trattare le ustioni a casa

Danni come una bruciatura sono facili da ottenere anche a casa, maneggiando con cura le attrezzature, stirare i panni o versare tè caldo su di sé. Il trattamento dipende dalla gravità della lesione, che è determinata dalla presenza di determinati sintomi. Il trattamento delle ustioni a casa è possibile, ma solo con lievi ferite. Come e cosa trattare queste ferite? Le seguenti istruzioni aiuteranno a chiarire questo problema.

Come valutare l'entità dell'ustione

Per determinare se trattare le ustioni a casa, è necessario innanzitutto identificarne la gravità. Ciò aiuterà i seguenti segni:

  1. Primo grado È caratterizzato da un leggero arrossamento del sito della lesione. Inoltre, possono comparire edema e piccole bolle chiare piene di liquido.
  2. Secondo grado Sulla pelle arrossata e gonfia appaiono grandi bolle che spesso scoppiano. Questo processo provoca la formazione di una crosta.
  3. Terzo grado Le piccole vesciche che circondano il luogo dell'ustione non scoppiano e le grandi bolle si aprono già. Al loro posto si forma una crosta - una crosta protettiva di sangue, pus e tessuto morto, che è la causa delle cicatrici.
  4. Quarto grado L'ultimo stadio della gravità dell'ustione, accompagnato da segni di gradi precedenti e carbonizzazione di siti di lesioni.

Brucia il trattamento

Se hai individuato ustioni a uno o due livelli per motivi, allora puoi far fronte alla malattia a casa. Prima di applicare qualsiasi farmaco, studia ciò che non puoi assolutamente fare con tali lesioni:

  1. Vesciche piercing.
  2. Lubrificare la pelle con alcol, creme unte e unguenti. La panna acida e il kefir sono controindicati.
  3. Utilizzare per il lavaggio delle urine.
  4. Per le compresse applicare cotone idrofilo.
  5. Coprilo con un cerotto.

termico

Per escludere tali fattori come raggiungere il sito di infezione bruciato, la sindrome del dolore e bruciare le malattie, è necessario adottare urgentemente le misure di primo soccorso:

  1. Sostituire la parte danneggiata del corpo sotto l'acqua fredda. È preferibile utilizzare il flusso, ma in casi estremi versare il liquido nel serbatoio e versare continuamente nuove porzioni.
  2. Dopo aver raffreddato la bruciatura, utilizzare un agente di guarigione della ferita.
  3. Se nel kit di pronto soccorso non era presente un unguento o un gel, applicare semplicemente una benda sterile sulla bruciatura.

Cosa fare quando si brucia con acqua bollente

Dopo il primo soccorso, è possibile utilizzare i seguenti farmaci per la guarigione delle ferite:

Liofilizzato per la preparazione di soluzioni, il farmaco sugli enzimi succo di papaya. Ha un effetto necolitico, quindi è indicato per ustioni fino a 4 gradi.

Il farmaco viene preparato diluendo l'agente in 10 ml di una soluzione di cloruro di sodio allo 0,9% o una soluzione di novocaina allo 0,5%. Poi un panno viene inumidito con esso, messo su una bruciatura, una benda a prova di umidità è fatta dall'alto. Devi cambiarlo ogni altro giorno. Il trattamento dura da 4 a 12 giorni. Prescrizione.

Bruci l'unguento con effetto antibatterico e rigenerante. È indicato per le ferite purulente.

È necessario applicarlo esternamente, applicando danni a garze precedentemente immerse in unguento. Il condimento allo stesso tempo dovrebbe essere quotidiano.

Unguento topico, stimolando la riparazione dei tessuti. Mostrato con bruciature non superiori a 2 gradi.

Applicare direttamente sulla ferita, prima di pulirla con un disinfettante.

Cosa spalmare se bruciato a vapore

In caso di bruciore di vapore, la pelle deve essere immediatamente raffreddata con acqua, quindi trattata con un antisettico, ad esempio la clorexidina. Successivamente, la pelle deve essere lubrificata con un farmaco anti-ustione:

  1. "D-pantenolo." Il farmaco è disponibile in diverse forme: pomata, crema o aerosol. È indicato per ustioni di varia origine. Per il trattamento, è necessario distribuire uno strato sottile dell'agente sul sito del danno, massaggiandolo con movimenti leggeri. Al giorno utilizzare fino a 4 volte, pre-trattamento con antisettico. Il prezzo dell'unguento - da 250 p.
  2. "Rescue". Unguento antimicrobico, lenitivo e curativo su ingredienti naturali. Si consiglia di applicare per l'infiammazione della pelle. Prima di ungere la bruciatura, le aree danneggiate devono essere pulite, quindi distribuire su di esse uno strato significativo di crema e attendere l'assorbimento. È possibile applicare una benda, ma solo prima che il mezzo di aspirazione. Prezzo - da 120 p.
  3. "Olazol". Aerosol con azione anestetica, rigenerante e antibatterica. In caso di ferite e bruciature aperte, applicare la schiuma fino a 4 volte al giorno in uno strato uniforme, dopo aver agitato la bomboletta spray. Prezzo - da 290 p.

Come trattare la vescica dal ferro

Se mentre si stirano i vestiti si tocca accidentalmente il dispositivo con il dito o un'altra parte del corpo, quindi utilizzare il seguente pronto soccorso per una bruciatura di ferro:

  1. Questo tipo di danno si riferisce spesso a 1-2 gradi di gravità, quindi per cominciare, basta raffreddare l'area danneggiata con acqua.
  2. Pulire la bruciatura con una soluzione di permanganato di potassio.
  3. Tratta la ferita con unguento anti-ustione. Usa unguento "Soccorritore", "Pantenolo", Vishnevsky, "Solcoseryl", "Bepanten".
  4. Applicare una garza sterile asciutta.
  5. Usa analgesici in pillole per alleviare le ustioni.

chimico

Il trattamento di un'ustione chimica a casa è finalizzato a raffreddare la ferita ed eliminare l'azione di una sostanza, come lo iodio o il perossido di idrogeno. Per ultimo esegui i seguenti mezzi:

  1. aceto, acido citrico o borico: neutralizzano l'azione dei mezzi alcalini;
  2. soluzione di soda - indebolisce gli acidi;
  3. zucchero - elimina gli effetti della calce;
  4. alcool e vodka - neutralizzano i composti del fenolo.

Come trattare un'ustione con iodio

L'ustione di iodio si manifesta con secchezza, crepe e ferite aperte o vesciche nei casi più gravi. Inoltre, è caratterizzato da cicatrici di cui è difficile liberarsi rapidamente. Rimuovere gli effetti di tale danno con le seguenti azioni:

  1. Lavare lo iodio dalla pelle. Se la bruciatura appare immediatamente dopo l'applicazione, il tempo di risciacquo deve essere di almeno 15 minuti, ma dopo più di mezz'ora - almeno 30 minuti.
  2. Trattare la pelle con un agente neutralizzante. Utilizzare una soluzione acquosa di sapone, gesso o polvere di denti.
  3. Applicare una preparazione per la guarigione della ferita al sito dell'ustione. Per esempio, olio di olivello spinoso, che ha bisogno di lubrificare la ferita per 3 giorni. Secondo le istruzioni, utilizzare creme e unguenti, come "Pantenolo", "Bagnino", "Dexpanthenol".

Se l'aceto ha bruciato il cielo e la lingua

Esterno è considerato un danno alla pelle, alle labbra, agli occhi. Se l'aceto si trova su queste parti del corpo, allora può essere curato secondo il principio di trattamento per un'ustione chimica. La penetrazione di aceto all'interno è la più pericolosa. Se lo strumento entra nell'esofago, non può essere ripristinato nella maggior parte dei casi. La vittima deve eseguire i seguenti passaggi:

  1. Lavare la bocca con aceto neutralizzante soluzione di soda debole.
  2. Bere molta acqua pulita per lavare lo stomaco. Forse l'aceto potrebbe entrare nel tubo digerente.
  3. Risciacquare la bocca con una soluzione di anestetico locale, ad esempio 1 novocaina all'1%.
  4. Chiamare urgentemente un medico.

Pronto soccorso per ustioni elettriche

Per il primo soccorso adeguato, è necessario conoscere la sequenza di azioni:

  1. Disconnettere la persona e la fonte corrente il prima possibile. Disconnettere il dispositivo dalla rete. Se ciò non è possibile, trascina la vittima con un oggetto di plastica o di legno.
  2. Controlla la respirazione, senti il ​​polso. Con la respirazione irregolare e debole, procedere a un massaggio cardiaco. Non fermarlo fino a quando i segni della vita o l'arrivo del medico.
  3. Durante la respirazione normale e il polso, adagiate la vittima in una posizione tale che le gambe siano leggermente più alte e che la testa sia girata di lato per prevenire l'attaccamento della lingua.
  4. In assenza di coscienza, cospargere la vittima con acqua, lasciare che il sale ammoniaca annusare.
  5. Se una persona si sveglia, quindi per alleviare le sue condizioni, è necessario assicurargli la pace fino all'arrivo dei medici, metterlo in un luogo caldo e dare del tè caldo. Monitora l'immobilità della vittima.

Rimedi popolari fatti in casa

La medicina informale offre diversi metodi efficaci e testati nel tempo per il trattamento delle ustioni. I rimedi popolari per le ustioni sono i seguenti:

  1. Dentifricio alla menta Se bruciato con acqua bollente, lavare la ferita e applicare immediatamente la pasta in grandi quantità. Può ridurre o alleviare completamente il dolore e previene anche le vesciche. Lavare dopo 1,5-2 ore.
  2. Aloe. Taglia a metà una pianta, fascia la ferita con essa, dopo averla sfregata su una grattugia. Utilizzare fino a 2 volte al giorno fino a completa guarigione della ferita.
  3. Patate. Su una grattugia fine, strofina la verdura sbucciata, stendi la massa sulla garza e applicala all'area malata. Dopo aver riscaldato l'impacco utilizzare la successiva partita di patate grattugiate. Utilizzare fino a esaurimento.
  4. Soda. In un bicchiere d'acqua, diluire 1 cucchiaino. significa. Fai delle compresse applicando una garza imbevuta di soluzione all'area malata. Utilizzare fino a quando il dolore non scompare.

Agenti anti-ustioni per bambini

Se la bruciatura è leggera, viene raffreddata sotto l'acqua fredda e quindi trattata con prodotti a base di pantenolo. Tra i preparativi per i bambini sono efficaci:

  1. "La Cree". Crema cosmetica che ripristina la struttura dell'epidermide dopo punture di insetti, bruciature o se esposta al freddo e al vento. È usato sia negli adulti che nei bambini fin dal primo giorno di vita. Lo strumento deve essere distribuito in aree danneggiate in piccole quantità. Eseguire la procedura al mattino e 20 minuti prima di coricarsi. Prezzo - da 350 p.
  2. "Pantenolo". La schiuma crema viene applicata dai primi minuti di danno. È solo necessario distribuire lo strato intermedio sull'area danneggiata. In futuro, applicare fino a 4 volte al giorno. Adatto per neonati. Prezzo - da 150 p.
  3. "Dermazin". Crema antibatterica Permesso per un bambino da 2 mesi. I mezzi sono messi con uno strato fino a 4 mm di spessore. Utilizzare fino a 2 volte al giorno fino a quando gli effetti dell'ustione scompaiono. Prezzo - da 230 p.

Trattamento adeguato delle ustioni: consigli a seconda della natura della lesione

Una bruciatura è una violazione dell'integrità dei tessuti del corpo, il loro danno sotto l'influenza di alte temperature, elettricità, radiazioni o determinate sostanze chimiche. Il trattamento di ustioni di primo e secondo grado può essere effettuato a casa, il terzo e il quarto - solo sotto controllo medico.

Struttura della pelle

La barriera principale è la pelle del corpo. Consiste di diversi livelli:

Esterno: l'epidermide. Il guardiano fedele sulla protezione dagli effetti nocivi dell'ambiente, agenti patogeni, eventuali danni accidentali. È anche diviso in molti strati, la cui parte superiore, in via di estinzione, lascia il posto al fondo, che a sua volta garantisce aggiornamenti regolari.

La base è il derma. È costituito da tessuto connettivo ed è responsabile della forza e dell'elasticità.

Tessuto adiposo sottocutaneo o ipoderma. Lo strato più profondo. Gli elementi accumulati servono come ricarica energetica del corpo e proteggono anche gli organi interni dai danni.

Che aspetto ha una bruciatura?

Analizziamo i principali sintomi di ustioni. Esistono tre livelli di gravità:

  • con danni all'epidermide - I e II grado;
  • in violazione del derma - III grado A e B;
  • danno completo a tutti gli strati della pelle - IV grado.

Quando i sintomi di un'ustione sono insignificanti e viene colpito solo lo strato superiore dell'epidermide, la pelle viene ripristinata completamente, non rimane più cicatrice.

Se il derma è interessato, non è possibile riparare se stesso, quindi si formano cicatrici sgradevoli. Con la penetrazione del fattore dannoso in tutti e tre gli strati, il risultato è una condizione deplorevole della pelle, non in grado di funzionare correttamente.

Con le lesioni termiche, diminuisce l'opzione di barriera della pelle, che spesso porta a ustioni e infezioni della persona infetta. Nei casi più complessi, l'integrità delle pareti dei vasi sanguigni e dei capillari è rotta, la circolazione del fluido è persa. Con una vasta area di danni alla pelle, si sviluppa uno shock da ustione.

Fattori traumatici

Le cause di ustioni sono di diversi tipi, a seconda del tipo di danno.

Esposizione ad alta temperatura - termica

  • Fiamma aperta Sotto la sua influenza, le vie respiratorie facciali e superiori sono più spesso colpite. Quando esposto ad altre aree del corpo, la gravità del danno aumenta a causa della rimozione di indumenti bruciati, che rappresenta una minaccia diretta di una bruciatura infetta.
  • Oggetti caldi La sconfitta di un grado profondo rimane, e sul luogo di contatto con la fonte di calore, ci sono contorni chiari dell'oggetto.
  • Acqua bollente La lesione è abbastanza grande, il grado di ustioni sulla pelle è spesso grande.
  • Par. Spesso il danno principale è causato al tratto respiratorio superiore.

Più alti sono gli indici di temperatura e più lungo è il contatto con la superficie dell'epidermide, più forte diventa l'ustione cutanea.

Influenza di sostanze aggressive - chimiche

  • Acidi concentrati e diluiti. Forma una crosta - una crosta, bloccando il percorso di ingresso di acido all'interno.
  • Alcali concentrato Pelle corrosiva.
  • Sali di metalli pesanti. Il livello di danno è solitamente piccolo, le ustioni colpiscono solo la superficie.

Il grado di danno sotto l'influenza delle sostanze chimiche dipende direttamente dalla loro concentrazione e dal tempo di esposizione alla pelle. Come trattare correttamente un'ustione in questo caso può essere consigliato solo da uno specialista, a seconda del reagente e dei sintomi generali.

elettrico

I fluidi corporei sono buoni conduttori di corrente elettrica, che è estremamente pericoloso quando interagiscono con essi. Una dose letale di energia elettrica ha un decimo di ampere. Il danno di questa natura è sempre profondo, sebbene l'area interessata sia piccola.

Lesione da radiazioni

Il più comune è il danno causato dalle radiazioni ultraviolette, specialmente in estate. Più lunga è l'esposizione alla luce solare, maggiore è il grado di lesione.

Gradi di danneggiamento

Per capire quali sono le bruciature della pelle, è necessario conoscere la loro classificazione in base alla profondità della lesione.

I grado

Una leggera bruciatura danneggia gli strati superiori della pelle. L'integrità non si rompe, l'epidermide viene ripristinata completamente. È caratterizzato da un leggero rossore nella zona interessata, sensibilità al dolore quando viene toccato. Queste manifestazioni scompaiono dopo pochi giorni.

II grado

Tutti gli strati dell'epidermide sono interessati. Ci sono bolle con un liquido brillante all'interno, c'è un dolore bruciante. A volte rimangono piccole cicatrici. Il tempo di guarigione è di circa mezzo mese.

III-A laurea

Danni alle ustioni dell'intera epidermide e danni a parte del derma. Croste brunastre compaiono - croste dure, tessuti superficiali muoiono, c'è un grande gonfiore. Le vesciche sono piene di liquido giallo. La sensibilità può essere mantenuta o ridotta. Il trattamento di queste ustioni richiede un mese e mezzo.

III-B grado

L'intera epidermide, il derma e l'ipoderma sono interessati. Appare una crosta scura e secca, le vesciche sono riempite con un liquido marrone con inclusioni di sangue. La sensibilità è quasi assente.

IV grado

A questo livello di gravità, è necessario un trattamento chirurgico delle ustioni. Tutta la pelle, parte dei muscoli e dei tendini è danneggiata. Il dolore non è sentito. Caratterizzato da grave avvelenamento del corpo, che spesso porta alla formazione di focolai purulenti.

I primi tre punti si riferiscono alle ustioni superficiali. Il ripristino della pelle è possibile in modo indipendente, senza intervento chirurgico. I rimanenti due punti parlano di ferite profonde, senza intervento esterno non si può parlare di una completa restaurazione, e durante la guarigione rimangono caratteristiche cicatrici ruvide. Spesso, su una superficie danneggiata, una leggera lesione può coesistere con una grave ustione.

Quali sono le ustioni pericolose

Assegna danni termici non estesi ed estesi. I primi non richiedono cure speciali per la bruciatura, mentre i secondi colpiscono più del 10% della pelle, e nei casi più gravi può verificarsi una malattia da ustione.

  • Brucia scossa. La durata varia da alcune ore a due giorni. La vittima sente un brivido leggero e nausea.
  • Bruci la toxemia. C'è una rottura tossica della proteina. L'avvelenamento continua da circa il terzo giorno a due settimane. La temperatura corporea aumenta, non c'è voglia di mangiare, c'è un crollo, nausea e sete.
  • Bruci la septitassia (infezione). Dal decimo giorno, un'ulteriore infezione può essere collegata al corpo interessato, portando a una perdita proteica ancora maggiore. Più spesso monitorati per gradi gravi. È necessario trattare a fondo l'ustione, altrimenti la morte del paziente non può essere evitata.
  • Reconvalescenza (convalescenza).

In caso di terapia di successo, c'è una rapida guarigione delle ustioni, il ripristino di tutte le funzioni del corpo, l'importante è cercare immediatamente assistenza medica qualificata.

Pronto soccorso, come liberarsi rapidamente di una bruciatura

  1. Esclusione di effetti traumatici. Più corto è il contatto con la lesione termica, più piccola sarà la profondità del danno e più veloce sarà la rimozione della bruciatura.
  2. Raffreddamento delle aree danneggiate. Si consiglia di eseguire sotto un flusso di acqua fredda per diversi minuti per il restringimento rapido dei vasi sanguigni e ridurre la sensibilità delle terminazioni nervose, che fornisce un effetto anestetico. Aiuterà una soluzione debole di manganese. Tuttavia, questo trattamento delle ustioni viene effettuato solo ai primi due gradi di complessità.
  3. L'imposizione di benda sterile e pomata antisettica. Necessario per prevenire l'infiammazione delle ferite e per accelerare il trattamento delle ustioni.
  4. Ricezione di antidolorifici. Con una significativa sofferenza del dolore, hai bisogno di un trattamento farmacologico per le ustioni, cioè i farmaci.

La richiesta di assistenza medica deve essere immediata con i seguenti sintomi:

  • in caso di lesioni gravi;
  • se l'area di bruciatura sul corpo è più grande del palmo di un adulto;
  • sentirsi male, ipertermia stabile;
  • c'era un'ustione sul petto, sulla parte facciale o sul collo, l'area inguinale era interessata;
  • deterioramento della salute il giorno successivo (la comparsa di ulteriori arrossamenti della pelle);
  • perdita di sensibilità.

È imperativo consultare il proprio medico su cosa fare per accelerare la combustione, anche con lesioni di 2 gradi di gravità. Sulla base dei sintomi generali, dello stato di salute del paziente, delle patologie croniche, lo specialista preparerà il corso necessario di terapia.

Come trattare una brucia non può

  • Nel trattamento locale delle ustioni è vietato lubrificare l'area danneggiata con olio o grasso. Impediscono l'ingresso di ossigeno e la ferita guarisce più a lungo.
  • Non c'è bisogno di applicare il ghiaccio, porta anche danni, e come un modo per rimuovere rapidamente la bruciatura non è adatto.
  • È severamente vietato perforare le vesciche, specialmente quelle piene di liquido.

Terapia delle lesioni termali

Il trattamento delle ustioni è diviso in due tipi.

Metodo conservativo

È usato per lesioni superficiali, all'inizio e alla fine della terapia nei casi più gravi.

  • Modo chiuso Applicare le bende con l'uso di droghe.

I grado - un uso singolo di una benda pulita con un unguento rigenerante.

Grado II - medicazioni intercambiabili con unguenti antimicrobici.

Grado III-A: l'area intorno alla crosta è trattata con agenti disinfettanti, quindi viene applicata una benda pulita. Un paio di settimane dopo il rigetto della scabbing, gli antimicrobici sono già utilizzati.

Grado III-B e Grado IV - ciò che può essere trattato un incendio in questo caso può essere risolto solo dai medici, spesso senza intervento chirurgico, è impossibile ottenere una dinamica di recupero favorevole. La terapia ha lo scopo di separare il materiale scabby dalla pelle colpita.

Gli aspetti positivi di questo tipo di trattamento delle ustioni includono il fatto che i microbi patogeni non penetrano sotto la medicazione sterile, i farmaci usati promuovono una guarigione più rapida.

Tra gli svantaggi: la sostituzione della fasciatura causa dolore addizionale, la decomposizione del tessuto morto sotto la benda provoca avvelenamento del corpo.

  • Strada aperta Dà un risultato eccellente nel trattamento delle ustioni sul viso e sul collo, nonché nella zona inguinale. Utilizzato in cliniche specializzate, dove usano una tecnica speciale per la terapia (irradiazione UV, purificazione dell'aria con filtri antibatterici). Tutte le attività sono finalizzate alla formazione precoce di una crosta secca. Inoltre, la lavorazione viene eseguita con vernice verde e permanganato di potassio. Il vantaggio di questo tipo di terapia, che è un metodo moderno per il trattamento delle ustioni, è la comparsa precoce di una crosta secca, oltre alla comodità di monitorare il recupero della pelle.

Tra i lati negativi - la possibile essiccazione eccessiva della ferita, per trattare un'ustione con questo metodo è piuttosto costoso.

Terapia operativa

È un metodo moderno per il trattamento delle ustioni.

Necrotomy. Tagliare la crosta da ustione, che migliora la circolazione sanguigna.

Necrosectomia. Tagliare il tessuto morto dall'area danneggiata, in quanto è difficile rimuovere la bruciatura in un altro modo. Contribuisce al rapido recupero e all'eliminazione dei processi purulenti.

Necrotomia in stadio. Se la lesione ha interessato ampie aree della pelle, la rimozione del tessuto morto viene effettuata in più fasi, il che aiuta a curare rapidamente la bruciatura.

Amputazione dell'arto Una misura estrema del trattamento chirurgico delle ustioni.

Trapianto di pelle Considerato come una fase secondaria della terapia. Viene utilizzato per ampie aree della superficie di bruciatura. Spesso utilizzato dalla pelle nativa del paziente.

fisioterapia

Contribuisce al trattamento delle ferite dopo le ustioni e migliora anche i seguenti processi:

  • Limitare la crescita di batteri patogeni.
  • Riproduzione di cellule sane, che accelera il processo di guarigione.
  • Prevenire cicatrici, eliminando tutti i segni di ustioni.
  • Migliora l'immunità.

Un corso medio di fisioterapia comprende da 10 a 12 sessioni, da 10 a 30 minuti ciascuna.

Come curare un'ustione con i farmaci

Considera brevemente quali farmaci possono essere usati per trattare le ustioni.

Burns: trattamento domiciliare

Danni traumatici alla pelle dovuti all'esposizione ad alte temperature o il contatto con sostanze chimiche porta a ustioni. Praticamente ogni persona ha sperimentato la propria esperienza con ustioni che avevano gradi diversi e sono apparse durante l'esposizione prolungata al sole, l'inosservanza delle precauzioni di sicurezza con apparecchi elettrici o per negligenza, che è più tipica dei bambini.

Le ustioni leggere possono essere curate a casa, ricorrendo sia ai metodi più diffusi che ai farmaci da farmacia non soggetti a prescrizione. È importante ricordare che solo una bruciatura di 1 o 2 gradi può essere trattata a casa. Se il danno da ustione è abbastanza forte o danneggiato gran parte della pelle, il trattamento domiciliare non è accettabile e può non solo danneggiare la salute umana, ma anche portare a gravi conseguenze. Considerare brevemente i principali tipi e gradi di ustioni, oltre a strumenti di primo soccorso e strumenti che aiuteranno a ripristinare la pelle dopo una bruciatura a casa.

Le ricette della medicina tradizionale e le droghe per il trattamento delle ustioni, che saranno menzionate in questo articolo, possono essere utilizzate solo per scottature leggere (1 e 2 gradi) della pelle. Se c'è una bruciatura delle vie respiratorie, delle mucose o della percentuale di ustioni consuma più del 40% della pelle e ha una 3a o più fase, allora l'unica via d'uscita sarà vedere immediatamente un medico o chiamare l'assistenza medica di emergenza.

Tipi di ustioni

È possibile ottenere una bruciatura in diversi modi, che è il motivo per cui ci sono diversi tipi di ustioni della pelle.

  • Ustioni termiche (termiche) - appaiono come risultato di esposizione a pelle umana di fuoco, vapore, liquidi o oggetti caldi.
  • Ustioni elettriche: si verificano a contatto con apparecchi elettrici o fulmini.
  • Ustioni chimiche - contatto ravvicinato con prodotti chimici che hanno proprietà irritanti locali.
  • Ustioni da radiazioni - compaiono dopo un contatto prolungato con raggi ultravioletti (luce solare, lettini abbronzanti).

Indipendentemente dall'origine della bruciatura, quando si verificano lesioni, l'integrità e l'irritazione della pelle si verificano, causando un forte dolore e arrossamento della pelle nel punto della lesione, seguita da una formazione di vesciche (grado 2).

Brucia i tassi

Ci sono molte ragioni che possono causare ustioni alla pelle, ma prima di iniziare il trattamento, è necessario determinare la gravità della bruciatura. Tutte le ustioni, indipendentemente dalla causa del loro aspetto, sono suddivise in ustioni di primo, secondo e terzo grado.

Bruciatura di primo grado

Minori danni alla pelle dovuti alle alte temperature si riferiscono a ustioni di primo grado. Tale bruciatura sulla pelle causa solo arrossamento e sensazione di dolore. Un'ustione di primo grado non richiede il ricovero in ospedale di una persona e viene trattata con successo a casa.

Bruciatura di secondo grado

Le ustioni di secondo grado penetrano più a fondo nella pelle. Questo tipo di ustioni è caratterizzato non solo dal rossore della pelle, ma anche dalla comparsa di vesciche, che sono riempite con un liquido trasparente all'interno. Molto spesso, si verificano ustioni di grado 2 quando scottano con acqua bollente, esposizione prolungata al sole o a contatto con sostanze chimiche. Se una bruciatura di 2 ° grado è estesa, allora una grande perdita di liquido si verifica nel corpo umano.

Dopo tali ustioni, cicatrici o cicatrici possono rimanere sulla pelle. Importante: se una bruciatura di 2 gradi è maggiore nell'area del palmo di una persona o è sul viso, è necessario consultare un medico, questo aiuterà a evitare problemi estetici in futuro. Il trattamento di ustioni di 2o grado è effettuato a casa e trattato con successo con farmaci in combinazione con medicina tradizionale.

Bruciatura di terzo grado

Le ustioni di terzo grado sono piuttosto pericolose. Quando vengono ricevuti, la pelle viene distrutta, i tessuti sottocutanei e le terminazioni nervose sono interessati. Tali ustioni possono essere ottenute a seguito di contatto con agenti chimici, sostanze oleose, apparecchiature elettriche o fulmini. La condizione della vittima nel 3 ° grado di ustioni può essere sia medio-grave che grave. Il trattamento è solo ricoverato. Di solito, dopo aver ricevuto ustioni di terzo grado, una persona ha bisogno di un innesto cutaneo.

Nel caso in cui una bruciatura danneggia il 20% - 40% della pelle di una persona, si notino lesioni profonde, si nota un malfunzionamento degli organi interni, la condizione della vittima è grave, quindi ha senso parlare di 4 ° grado di ustioni, che spesso si concludono con la morte.

Pronto soccorso per ustioni

Dopo aver ricevuto una bruciatura, è importante fornire la prima assistenza pre-medica alla vittima, che contribuirà a ridurre al minimo le conseguenze e alleviare la condizione umana. È importante ricordare che l'ulteriore trattamento e il processo di guarigione dipendono spesso dal modo in cui viene fornito il primo soccorso. Pertanto, è molto importante comportarsi correttamente quando viene bruciato. Uno dei più importanti quando si fornisce il primo soccorso per le ustioni è la calma e l'assenza di panico. Solo una persona "raccolta" e fiduciosa può tenere eventi medici pre-medici. Quindi, il primo soccorso per le ustioni è il seguente:

1. Non appena possibile fermare il contatto della persona ferita con una fonte di alte temperature. Se una persona è sotto corrente elettrica, allora non puoi toccare la persona o la fonte stessa. È necessario utilizzare qualsiasi oggetto isolato ed eliminare la corrente. Nel caso in cui, dopo la cessazione del contatto con alte temperature, si verifichi un'ulteriore distruzione dei tessuti, è necessario imporre un freddo (ghiaccio, neve, acqua fredda) sulla superficie bruciata, ma non più di 10 - 15 minuti.

2. Dato che la persona ferita si sente grave dolore, è possibile somministrare qualsiasi farmaco anestetico e anti-infiammatorio (Ibuprofene, Ketanov e altri).

3. L'area danneggiata della pelle dopo l'anestesia deve essere trattata e applicare una benda di garza sterile. Un buon risultato può essere ottenuto utilizzando uno speciale materiale per medicazione "Combixin" o "Diosept", che può essere utilizzato per ustioni di vario grado.

4. Trattare le ustioni chimiche o termiche con acqua corrente. Ustioni alcaline - una soluzione debole di acido citrico. Se una persona ha ricevuto un'ustione chimica della pelle, il trattamento domiciliare viene eseguito a seconda della sostanza che ha causato il danno alla pelle.

Di solito, le ustioni chimiche richiedono cure mediche professionali, ma se la bruciatura è piccola, è possibile sciacquare con un forte getto di acqua fredda. Nel caso in cui la bruciatura sia causata da calce viva, è severamente vietato raffreddare la superficie del corpo con acqua, poiché tali sostanze hanno l'effetto opposto al contatto con l'acqua e bruciano ancora di più la pelle. Inoltre, quando si esegue il primo soccorso dopo una bruciatura chimica, è vietato utilizzare autonomamente qualsiasi medicinale esterno. Poiché la reazione di una sostanza chimica in combinazione con una composizione medicinale può essere molto diversa e non sempre favorevole.

Quando si ricevono gravi ustioni, dopo aver prestato il primo soccorso, è necessario attendere l'arrivo di un'ambulanza ed essere sicuri di dire alla squadra di servizio le proprie azioni. Se le ustioni sono minori e il viso o le mucose non sono danneggiati, puoi fare a meno dell'aiuto di un medico. Le eccezioni sono bambini.

Cosa non fare con le ustioni

Un pronto soccorso errato o inopportuno per le ustioni può portare a complicazioni che influenzano il processo di trattamento e aumentano il periodo di recupero. In caso di ustioni è severamente vietato:

  • lubrificare la pelle dopo le ustioni con olio vegetale;
  • utilizzare prodotti contenenti alcol;
  • apritevi "bolle";
  • pulire la ferita dai resti di vestiti;
  • usare l'urina

In caso di ustioni, si consiglia di mettere freddo sul luogo danneggiato, ma è necessario ricordare che per non più di 10-15 minuti. Se la quantità di tempo aumenta, la morte delle terminazioni nervose può verificarsi con il successivo sviluppo della necrosi cutanea.

Bruci le complicazioni

Piccole bruciature della pelle non causano complicazioni, ma se compare una vescica sul sito della lesione, che indica 2 gradi di ustione, vi è il rischio di penetrazione dell'infezione seguita da suppurazione e infiammazione del blister. La presenza di un processo infiammatorio può causare febbre, debolezza generale e altri disturbi. Dopo aver bruciato l'ustione, una cicatrice o una cicatrice possono rimanere nell'area danneggiata.

In caso di ustioni, le complicazioni di grado 3 sono molto più gravi e possono essere negativamente visualizzate sul lavoro degli organi interni e dei sistemi.

Prodotti farmaceutici per ustioni della pelle

Il trattamento principale delle ustioni è considerato per ridurre il dolore, accelerare la guarigione e la disinfezione della pelle. L'industria farmacologica fornisce un gran numero di farmaci per il trattamento delle ustioni 1 e 2 gradi. Tali farmaci sono disponibili sotto forma di un unguento, crema o aerosol per uso esterno. Ciascuno dei farmaci per il trattamento delle ustioni ha una composizione e un meccanismo d'azione diversi, quindi prima di usare qualsiasi mezzo, è necessario familiarizzare con le istruzioni per il farmaco o consultare il proprio medico. Considerare i farmaci più efficaci per le ustioni, che hanno un'azione antisettica, cicatrizzante, rigenerante.

  • Betadine - un farmaco antimicrobico, che contiene povidone - iodio. È ampiamente usato per trattare ustioni di 1 e 2 gradi. Applicare l'unguento sulla pelle dovrebbe essere uno strato sottile di 2 - 3 volte al giorno.
  • Levomekol è un farmaco efficace che ha proprietà battericide e analgesiche. L'uso di Levomekol per le ustioni aiuta ad alleviare il dolore, ad accelerare la guarigione, a ripristinare rapidamente la pelle dopo le ustioni.
  • Solcoseryl è uno stimolatore di rigenerazione biogenico spesso usato per ustioni della pelle. Applicare sulla pelle 1 o 2 volte al giorno, solo dopo che la ferita da ustioni non si è bagnata.
  • Il pantenolo è un rimedio popolare per le ustioni, che contiene le vitamine del despantenolo e del gruppo B. L'uso del pantenolo migliora la rigenerazione dei tessuti e ha un effetto antinfiammatorio. Applicare sotto forma di aerosol o crema. Questo farmaco dovrebbe essere sempre nel kit di pronto soccorso domestico, specialmente in una casa dove ci sono bambini.
  • Amprovizol - aerosol. Combinazione medicamento per il trattamento di ustioni, che contiene propoli, benzocaina, mentolo, e vitamina D. Questo farmaco esercita Burns, antinfiammatorio, antisettico, analgesico ed effetto di raffreddamento, accelera la guarigione della pelle. Si consiglia di applicare a ustioni termiche e solari di 1 o 2 gradi.
  • Olazol - guarigione delle ferite, rimedio anti-ustione. La preparazione contiene olio di olivello spinoso. Disponibile in forma di aerosol per uso locale. Ha un effetto anestetico, antibatterico, riduce l'essudazione, accelera il processo di epitelizzazione delle ferite.
  • Karipazim è una medicina a base di erbe che ha una vasta gamma di indicazioni, comprese quelle utilizzate per le ustioni. La preparazione comprende complessi vitaminici, amminoacidi, carboidrati e altre sostanze. L'uso di caripazim - il trattamento delle ustioni consente di ridurre l'infiammazione, accelerare la guarigione, ripristinare la pelle dopo l'infortunio. Disponibile in bottiglie Caripazim può essere usato per trattare le ustioni di grado 2 a casa, ma prima di usarlo è necessario familiarizzare con le istruzioni per la preparazione.

Oltre ai preparativi di cui sopra, ce ne sono altri che sono ugualmente efficaci e vengono spesso utilizzati nella pratica.

Rimedi popolari per il trattamento delle ustioni

Ridurre i sintomi delle ustioni aiuterà non solo i farmaci, ma anche la medicina tradizionale. Ci sono alcune ricette per il trattamento delle ustioni a casa. Considera alcune ricette efficaci:

Numero della ricetta 1. Succo di patate Per la preparazione è necessario cancellare una patata cruda, tritare su una grattugia, mettere in una benda di garza e applicare a bruciare il luogo danneggiato il 15 - 20 minuti.

Numero della ricetta 2. Tea. È necessario preparare un infuso fresco di tè nero o verde, raffreddare a temperatura ambiente e versare la masterizzazione. Puoi anche fare un impacco.

Numero di ricetta 3. Olio sigillante da ustioni. Per cucinare hai bisogno di 2 cucchiai. Fiori di iperico, 200 ml di olio di girasole. I fiori di iperico devono essere miscelati con olio e insistono in un luogo buio per 21 giorni. Quindi spremere e lubrificare le aree danneggiate o fare impacchi.

Numero di ricetta 4. Trattamento con olio di semi di lino. Se viene bruciato con acqua bollente, il trattamento domestico può essere effettuato con olio di lino. Per cucinare avrete bisogno di 100 ml di olio di semi di lino, cipolla tritata. Mescolare bene e fare impasti.

È importante notare che il trattamento delle ustioni con componenti oleosi può essere effettuato 1 o 2 giorni dopo l'ustione, ma in nessun caso immediatamente dopo aver ricevuto la bruciatura. Si ritiene che 1 e 2 gradi di ustioni siano i più innocui, poiché solo gli strati superiori dell'epidermide vengono colpiti quando vengono ricevuti. Ma in ogni caso, un'ustione causa sintomi piuttosto spiacevoli e dolorosi, quindi quando lo ricevi devi agire il più presto possibile. Un'assistenza tempestiva per le ustioni aiuterà ad evitare complicazioni e accelerare il processo di guarigione della pelle.

Suggerimento 1: come trattare una bruciatura termica

  • - benda;
  • - acido borico;
  • - uova di gallina;
  • - erba di celidonia;
  • - patate fresche, carote, cavoli o zucca;
  • - tè nero o verde;
  • - fiori freschi di Hypericum;
  • - olio vegetale;
  • - panna acida;
  • - succo di aloe;
  • - foglie fresche di piantaggine o bardana;
  • - fiori di trifoglio secco.

Per gravi ustioni, non trattare mai la pelle con alcool o acqua di colonia. Questo può causare gravi bruciore e dolore. Inoltre, non lubrificare la pelle con vernice verde, grasso, soluzione di permanganato di potassio o addormentarsi con le polveri.

Per evitare di penetrare nella ferita dell'infezione in ogni caso, non perforare le vescicole formate, non toccare la ferita con le mani e non strappare i frammenti di vestiti attaccati al sito di combustione.

  • ossido termico

Suggerimento 2: come trattare le ustioni di 2 gradi

  • come trattare un'ustione di secondo grado

Suggerimento 3: come trattare una bruciatura della pelle

  • come trattare le ustioni

Suggerimento 4: come trattare l'ustione oculare

  • - soluzione salina;
  • - sulfacil sodio.
  • come trattare una bruciatura agli occhi nel 2019

Suggerimento 5: olio di uova da ustioni e ferite

  • - uova di gallina fresche (10 pezzi);
  • - padella;
  • - cucchiaio di legno;

Suggerimento 6: come trattare un'ustione con aloe

Proprietà utili di aloe

La composizione di aloe comprende vitamine del gruppo B, acido ascorbico, tocoferolo e beta-carotene. Inoltre, contiene aminoacidi, minerali, enzimi e altre sostanze benefiche. A causa di ciò, la pianta può essere usata per trattare una varietà di malattie, come naso che cola, mal di gola, immunodeficienza, gastrite, ecc. L'aloe aiuta con l'uso esterno. È più efficace per l'acne, tagli, abrasioni e ustioni, comprese le bruciature profonde. La linfa della pianta accelera la rigenerazione dei tessuti, quindi può essere utilizzata non solo per le ferite fresche, ma anche per il trattamento delle ferite croniche.
Il trattamento delle ustioni profonde con aloe vera deve essere effettuato con il permesso di un medico e sotto il suo controllo. Altrimenti, è possibile infettare la ferita o non notare alcuna complicazione nel tempo.

Trattamento delle ustioni con succo di aloe e polpa

Il trattamento di una bruciatura di primo grado (arrossamento della pelle) è preferibile iniziare immediatamente dopo l'infortunio. In questo caso, c'è un'alta probabilità che l'ustione passi in un giorno, senza lasciare traccia. Risciacquare accuratamente l'area interessata con acqua fredda, quindi tagliare lungo la foglia carnosa della pianta e fissarla alla ferita. Sarà più efficace lasciare l'aloe per diverse ore, fissandolo con una benda.

In alternativa, il succo di aloe può essere usato per trattare un'ustione superficiale. Per fare questo, lavare la foglia appena tagliata della pianta, tagliarla a pezzetti e saltare attraverso un tritacarne. Successivamente, si dovrebbe spremere il succo con una garza, immergere un batuffolo di cotone con esso e allegarlo alla ferita, fissandolo con una benda o gesso. La medicazione può essere rimossa dopo 6-8 ore.
Se non sei allergico ai prodotti delle api, puoi utilizzare il succo di aloe in combinazione con miele liquido caldo (rapporto 1: 1).

In presenza di vesciche o violazione dell'integrità della pelle (ustione di secondo grado), il trattamento si fa meglio con il succo di aloe sterilizzato. Per fare questo, strizzalo con un tritacarne o uno spremiagrumi e poi bollilo a fuoco basso per un minuto e mezzo a due minuti. Quando il succo si è raffreddato, è necessario saturare con un panno di garza, quindi applicarlo alla bruciatura e fissarlo. Per non perdere lo sviluppo di complicazioni (e in caso di violazione dell'integrità della pelle, l'infezione non può essere esclusa dalla ferita), è necessario cambiare la medicazione ogni 3-4 ore. Di solito, il dolore scompare entro le prime due ore e la guarigione finale dell'ustione può essere attesa in 3-5 giorni.

Per il trattamento delle bruciature profonde (3-4 gradi) l'aloe non deve essere utilizzata il primo giorno, ma dopo almeno 3-5 giorni dal momento dell'infortunio. Fino a quel momento, il trattamento dovrebbe essere effettuato con mezzi tradizionali ed esclusivamente sotto la supervisione di uno specialista.

Suggerimento 7: come trattare efficacemente una bruciatura

Grado di masterizzazione

Un efficace auto trattamento delle ustioni può essere effettuato solo con lievi ferite. Prima di iniziare il trattamento, determinare la gravità delle lesioni. Le più comuni sono ustioni di primo grado, sono accompagnate da lieve dolore, arrossamento della superficie cutanea e piccolo gonfiore. Tali ustioni non influenzano gli strati più profondi della pelle e, di regola, possono essere curati da soli.

Le ustioni di secondo grado sono caratterizzate da dolore più intenso e gravi lesioni cutanee. Queste ustioni colpiscono diversi strati della pelle e sono accompagnate dalla comparsa di vescicole, possono comunque essere trattate da sole, tuttavia, se l'area dei danni alla pelle è grande, è necessario l'aiuto dei medici.

Le ustioni di terzo e quarto grado sono le più gravi, si manifestano con il completo esaurimento della pelle e danni alle fibre muscolari, alle ossa, ecc. Tali ustioni possono essere provocate dall'esposizione prolungata a oggetti caldi, liquidi e fiamme libere. Il trattamento indipendente ed efficace di tali ustioni è impossibile e richiede cure mediche immediate.

Acqua fredda e comprimere

La prima cosa da fare quando si ottiene una leggera bruciatura è di posizionare l'area della pelle danneggiata sotto acqua corrente fredda per 15 a 20 minuti. Cerca di non usare acqua troppo fredda, può danneggiare la pelle intorno alla bruciatura. È possibile raffreddare l'area della pelle bruciata con un impacco freddo. Mettere dei pezzi di ghiaccio in un sacchetto o avvolgerli in un asciugamano e applicare sulla pelle per 15 o 20 minuti.

Non applicare il ghiaccio direttamente sulla bruciatura, può aggravare la lesione.

Soluzione di sale

Il sale può aiutare in modo rapido ed efficace a curare un'ustione e anche a prevenire l'ingresso di infezioni. Risciacquare l'area danneggiata con questa soluzione ogni ora. Per preparare la soluzione, mescolare un cucchiaio di sale con 250 g di acqua bollita. Applicarlo dopo il raffreddamento, versandolo gradualmente sulla pelle bruciata.

Lavati le mani prima di trattare una bruciatura.

Tè nero

Il tè nero contiene acido tannico. Questa sostanza aumenta il flusso di calore dagli strati profondi dell'ustione, accelerando così il processo di guarigione e riducendo il dolore. Immergere alcune bustine di tè in acqua calda e applicare al sito della bruciatura. Le bustine possono essere sostituite con uno straccio normale, inzuppandolo nel tè fermentato forte.

latte

Il latte, in particolare il latte scremato, contiene enzimi che aiutano a ridurre il dolore e accelerare la guarigione delle ustioni. Immergere il materiale nel latte e applicarlo alla bruciatura per 15 minuti, o semplicemente immergere la zona bruciata della pelle in un barattolo di latte. Dopo la procedura, assicurarsi di risciacquare la superficie della bruciatura con acqua fredda.

Come curare rapidamente un'ustione

Se vieni bruciato, ci vorrà molto tempo perché si formi una pelle sana sul sito della bruciatura. Fortunatamente, ci sono diversi modi per accelerare il processo di rigenerazione. Se hai una grave ustione, assicurati di consultare un medico. Piccole bruciature possono essere curate da soli, se trattate adeguatamente l'area interessata, e quindi assicuratevi che la ferita sia pulita e adeguatamente trattata. Inoltre, è importante mangiare correttamente per fornire al corpo il carburante necessario per guarire la combustione.

Attenzione: le informazioni in questo articolo sono solo a scopo informativo. Prima di utilizzare rimedi e medicinali popolari, consultare il medico.

Come trattare un'ustione in bambini e adulti a casa con rimedi medici o popolari

Ogni persona nella sua vita ha affrontato almeno una volta le ustioni. Puoi persino portarli a casa facendo fuoriuscire dell'acqua bollente su di te o colpire accidentalmente un ferro da stiro. A causa della temperatura elevata, la pelle diventa rossa e bolle. I danni possono variare di grado a seconda della durata del contatto con un oggetto caldo e dell'area del focolare. Quando più del 15% del corpo è interessato, una persona necessita di cure mediche in ospedale. Le ustioni meno gravi possono essere curate a casa.

Che cosa è una bruciatura

Questa è una violazione dell'integrità della pelle e delle mucose sotto l'influenza di alte temperature, corrente elettrica o sostanze chimicamente aggressive. A casa, le donne spesso subiscono un infortunio mentre cucinano o stirano i vestiti. I bambini, a causa della loro curiosità, sono spesso bruciati con acqua bollente. Indipendentemente dalla causa, la bruciatura è divisa in diversi gradi:

  • il primo è l'arrossamento della pelle, che può gonfiarsi;
  • il secondo - la comparsa di pugnali con fluido (plasma sanguigno) all'interno;
  • il terzo è la formazione di aree necrotiche sulla pelle;
  • il quarto è la necrosi della pelle, dei muscoli e delle ossa.

A casa, solo i primi due gradi possono essere trattati. Quando si sviluppa la necrosi della pelle, è necessario consultare un medico. A seconda del motivo della ricezione, le ustioni sono suddivise in diversi tipi:

  • chimica: si verificano a stretto contatto con sostanze chimiche;
  • elettrico - sono il risultato di fulmini ed elettrodomestici;
  • termico (termico) - si formano dopo il contatto della pelle umana con vapore, fuoco, liquidi o oggetti caldi;
  • raggio - compaiono durante l'esposizione prolungata alle radiazioni ultraviolette in un solarium o il sole.

Brucia il trattamento

Il tipo e l'estensione del trauma cutaneo determinano anche come e come trattare la bruciatura. Se il danno occupa una vasta area della pelle e ci sono numerose vesciche, è necessario consultare un medico. In altri casi, è possibile curare le ustioni a casa. Dopo la cessazione del contatto con la fonte di alta temperatura, è necessario calmarsi e prendere misure, perché un'ulteriore guarigione dei tessuti dipende dal primo soccorso.

La fase successiva è il raffreddamento del sito del danno sotto l'acqua fredda. Puoi usare salina. La cosa principale - il getto d'acqua non dovrebbe essere troppo freddo, in modo da non ottenere lo shock di un improvviso cambiamento di temperatura. Istruzioni per ulteriori azioni:

  • si dovrebbe immediatamente rimuovere indumenti e gioielli stretti;
  • invece di acqua fredda, è possibile utilizzare un impacco da un impacco di ghiaccio avvolto con un asciugamano;
  • se c'è dolore, allora devi prendere un farmaco analgesico, per esempio, Aspirina o Ibuprofene;
  • Prima di toccare la ferita, devi lavarti le mani con acqua e sapone;
  • durante tutto il trattamento, seguire una dieta ricca di proteine ​​con ricotta, formaggio, pollo e uova di gallina.

Trattamento dell'ustione termica a casa

Dopo l'infortunio, è importante monitorare il sito della lesione: se il colore della ferita diventa nero, marrone o rosso e se al suo interno compare una tinta verdastra. La guarigione lenta può indicare l'infezione e lo sviluppo di complicazioni. L'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile. Il ricovero obbligatorio è richiesto per i seguenti sintomi:

  • pelle indurita o ammorbidimento nell'area della ferita;
  • il focolaio diventa caldo;
  • aumento della temperatura a 39 o diminuzione (sotto i 36,5 gradi).

In assenza di tali segni, la ferita può essere curata a casa. All'inizio danno il primo soccorso e poi iniziano a usare i rimedi di ustione sotto forma di unguenti, creme, aerosol. Il trattamento è mirato alla guarigione e alla disinfezione del sito della lesione. Con vesciche adeguate, suppurazione e infiammazione possono essere evitate. Le bolle risultanti stesse scoppieranno e si asciugheranno in 1-2 settimane.

Pronto soccorso

Un'adeguata assistenza medica per le ustioni a casa aiuta a minimizzare le complicazioni e alleviare le condizioni della vittima. La condizione principale è l'assenza di panico, perché solo una persona calma e raccolta sarà in grado di rendere correttamente il primo soccorso. Consiste nel seguente:

  1. Interrompere il contatto con la fonte ad alta temperatura. Se si tratta di una corrente elettrica, non è possibile toccare una persona con le mani, per questo è necessario utilizzare un oggetto isolato. Quando, dopo la cessazione del contatto con la fonte, il tessuto continua a collassare sotto l'influenza del calore o delle sostanze chimiche rimanenti (ovvero, l'area del danno aumenta), deve essere applicato ghiaccio o neve o la ferita deve essere posta sotto acqua fredda per 10-15 minuti.
  2. Se la vittima avverte forti dolori, somministragli un antidolorifico: Ketanov, Ibuprofen, Aspirina.
  3. Risciacquare la zona bruciata con acqua fredda o una soluzione debole di manganese. Con lesioni alcaline, trattare la ferita con alcune gocce di acido citrico e con una lesione acida, utilizzare acqua saponata.
  4. Applicare una benda di garza sterile di un materiale speciale, ad esempio Diosept o Comixin.

Come ungere la bruciatura

Il trattamento delle ustioni a casa nelle prime due ore viene effettuato con l'aiuto di Panthenol spray. Ha un effetto rigenerante. Pantenolo è adatto per adulti e bambini. L'ulteriore elaborazione della ferita è effettuata:

  • Olazolo: è particolarmente efficace se si brucia con vapore o acqua bollente;
  • Betadine unguento: in caso di ferita da un ferro caldo, questo strumento previene l'infezione della ferita.

Un rimedio anti-ustione non dovrebbe solo aiutare a ripristinare la pelle, ma anche alleviare il dolore che a volte causa una tale lesione. L'effetto analgesico ha un unguento Fastin. Viene utilizzato fino alla completa guarigione della ferita. Inoltre, è possibile realizzare bendaggi con metiluracile, che promuove la rigenerazione cellulare. L'unguento solcosante aiuta a ripristinare la pelle. Balsam Rescuer viene applicato in una fase iniziale con piccole ustioni della mano o del dito.

Rimedio per le ustioni a casa

In caso di ustioni termiche, l'unguento Levomekol è più spesso usato. Ha proprietà cicatrizzanti e battericide. Inoltre, questo unguento ha un effetto analgesico, che aiuta a facilitare il processo di guarigione delle ferite. In alternativa a questo farmaco, l'unguento Vishnevsky è spesso usato, ha anche un effetto antimicrobico. Una benda di garza, che viene applicata alla zona bruciata, può essere inumidita con una soluzione antisettica:

  • clorexidina;
  • furatsilinom;
  • decotto di Hypericum.

Le creme sono utilizzate nella fase di restauro della pelle e per prevenire la formazione di cicatrici e cicatrici. Crema di schiuma Il pantenolo si occupa di calore e scottature solari. Rispetto agli unguenti, ha una consistenza più leggera, quindi viene assorbito più rapidamente nella pelle. Quando il contatto con la pelle provoca dolore, vale la pena usare rimedi anti-ustione sotto forma di spray. Sono spruzzati direttamente sulla zona danneggiata. Un'altra forma di rilascio di agenti anti-ustioni è il gel, ad esempio:

farmaci

Per guarire la pelle bruciata aiuta diversi mezzi. Differiscono non solo nella forma di rilascio, ma anche nell'azione terapeutica. Tra i popolari antisettici spiccano la guarigione delle ferite e la disinfezione dei farmaci:

  • Betadine - farmaco antisettico di ampia applicazione;
  • Karipazim: spacca il tessuto necrotico, addolcisce i segreti viscosi;
  • Solcoseryl - stimola i processi di rigenerazione;
  • Amprovizol - mostra proprietà analgesiche, antisettiche, cicatrizzanti, antinfiammatorie;
  • Levomekol - unguento antimicrobico, efficace anche in presenza di masse necrotiche e secrezione purulenta;
  • Inflaraks - unguento con una vasta gamma di azione antimicrobica;
  • Pantenolo - attiva i processi rigenerativi.

Alcuni farmaci sono disinfettati, altri - prevenire l'infiammazione e altri - aiutano le cellule della pelle a recuperare più velocemente. Tutti loro sono destinati all'uso esterno. Particolarmente efficaci sono:

  1. Inflaraks. Contiene amikacina, benzalconio cloruro, lidocaina. Mostra azione analgesica, antiedemitica, antinfiammatoria. È usato per trattare le malattie infiammatorie della pelle e per prevenire la suppurazione delle ferite da ustione. L'unguento viene applicato 1-2 volte al giorno con uno strato sottile sulle aree interessate. Un altro metodo di applicazione è quello di impregnare medicazioni di garza con esso, che vengono poi applicate alla ferita. Delle reazioni avverse possibili solo allergie. Controindicazioni: psoriasi, lesioni cutanee fungine, eczema, età inferiore a 2 anni. Il vantaggio: l'attività terapeutica dura per 20-24 ore.
  2. Levomekol. Contiene dioxomethyl tetrahydropyrimidine e l'antibiotico chloramphenicol. Ha effetti disidratanti e antimicrobici. Indicazioni per l'uso: la guarigione di ferite e piaghe da decubito, bolle, emorroidi, calli, herpes, acne purulenta. Un tovagliolo o una garza devono essere impregnati di pomata e applicati sulla zona interessata. Il corso del trattamento è di 4 giorni. La medicazione viene cambiata in 4-5 volte al giorno. Controindicazioni: psoriasi, eczema, funghi della pelle. Effetti collaterali: edema locale, dermatiti, bruciore, arrossamento, orticaria.
  3. Karipazim. A base di succo di papaya latteo. Mostra proprietà necrolitiche. Aiuta a curare ferite da ustione di terzo grado e accelera il rigetto delle croste. Il contenuto della fiala diluita in 10 ml di una soluzione allo 0,5% di novocaina o soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. Nel panno inumidito dello strumento, che impongono sulla superficie della bruciatura. La medicazione viene cambiata 1 volta al giorno. Il corso del trattamento è di 4-12 giorni. Controindicazioni: allattamento, gravidanza, sequestro di ernia del disco. Il vantaggio è l'assenza di effetti collaterali. A volte sono possibili solo allergie.

Come alleviare il dolore

Con una bruciatura di primo grado, il dolore sta bruciando, il secondo è più pronunciato e penetrante, il terzo e il quarto è il più grave e talvolta persino insopportabile. Negli ultimi due casi è richiesto un ricorso al medico. Durante le ustioni di primo e secondo grado per alleviare il dolore, è necessario utilizzare agenti esterni speciali, poiché il pantenolo non contiene antidolorifici. Invece, puoi scegliere i seguenti farmaci:

  1. Radevit. Contiene retinolo, ergocalciferolo e tocoferolo. Ha proprietà antinfiammatorie e rigenerative. Usato per il trattamento di ulcere, dermatite seborroica, ittiosi, eczema, ustioni. L'unguento viene applicato 2 volte al giorno con uno strato sottile sulla zona interessata. Il vantaggio è l'assenza di effetti collaterali. Controindicazioni: ipervitaminosi A, E, D, l'appuntamento dei retinoidi.
  2. Sulfargin. La base è la sulfadiazina d'argento. Ha effetti battericidi e analgesici. Sulfargin tratta ferite da ustione infette, abrasioni, piaghe da decubito, ulcere della pelle. Viene applicato esternamente - applicato con uno strato sottile sulla superficie danneggiata 1-2 volte al giorno. Dopo la procedura, sono possibili prurito e bruciore nell'area di utilizzo. Le controindicazioni comprendono l'allattamento, la gravidanza, la sensibilità ai sulfanilamidi, la carenza di glucosio 6-fosfato deidrogenasi. Vantaggio: la capacità di usare per i bambini da 1 anno.
  3. Olazol. Contiene benzocaina, acido borico, cloramfenicolo, olio di olivello spinoso. L'azione anestetica locale e antibatterica si manifesta. Aiuta a curare le ferite da ustione. Si applica fino a 4 volte al giorno. La schiuma di un palloncino viene applicata sulla superficie pulita in uno strato uniforme. Controindicato in violazione dei reni, dell'allattamento, della gravidanza. Effetti collaterali: convulsioni, nausea, mal di testa, confusione, diarrea. Il vantaggio è un rapido effetto analgesico.

Come trattare un'ustione chimica a casa

Danni alla pelle causati da sostanze chimiche comportano più pericolo delle ustioni termiche. Lavare la superficie danneggiata non deve essere acqua. Se la bruciatura è ottenuta da acido - soda o soluzione di ammoniaca diluita con acqua, se alcali - diluito con aceto o acido citrico. Le seguenti ricette aiutano a trattare ulteriormente la pelle danneggiata:

  1. Macina una foglia fresca di bardana o piantaggine. Metti la pappa su una ferita da ustione, metti una benda di garza sulla parte superiore. Ripeti fino a 2-3 volte al giorno.
  2. Lavare metà della zucca, tritare con un frullatore. Attraverso una garza per spremere il succo, che lubrifica l'area danneggiata più volte al giorno.
  3. Sbuccia una patata, grattugia. Applicare la pappa sulla ferita per 40-50 minuti. Se la pelle continua a "bruciare", quindi strofinare un'altra patata e riapplicare alla bruciatura.

Come ungere una bruciatura a casa del bambino

Il primo soccorso in caso di ustioni in un bambino ha gli stessi principi delle attività per gli adulti. Solo dopo il raffreddamento sotto acqua fredda è necessario imporre un pannolino bagnato sul luogo danneggiato. Se la ferita è aperta, coprire la superficie della bruciatura con un panno inumidito o di cotone. In caso di ampia superficie di ustione, un'ambulanza dovrebbe essere chiamata immediatamente prima del primo soccorso. Non somministrare droghe ai bambini senza la prescrizione del medico. Dal mezzo esterno vale la pena usare spray con un effetto anestetico, come ad esempio:

  1. La Cree. Crema rigenerante a base di pantenolo, bisabololo, olio di avocado, estratto di liquirizia, successione, noce. Aiuta a trattare irritazioni e prurito dopo ustioni da lunga esposizione al sole e alle piante. Vantaggio: puoi trattarli ai bambini fin dalla nascita. Applicare la crema dovrebbe essere 1-2 volte al giorno sulla pelle sbucciata. Gli effetti collaterali dopo l'applicazione non sono osservati. Le controindicazioni comprendono solo l'ipersensibilità alla composizione della crema.
  2. Dermazin. Contiene sulfadiazina d'argento. L'azione principale della crema è antimicrobica. Inoltre, lo strumento riduce il dolore e il disagio nell'area di applicazione. Dermazin aiuta a trattare infezioni da ustioni, ulcere trofiche e ferite di diverse eziologie. Il giorno, 1-2 volte per applicare la crema con uno strato fino a 4 mm sulla superficie danneggiata. Il trattamento continua fino a quando la ferita è completamente guarita. Da effetti collaterali locali, si distinguono prurito e bruciore. Il vantaggio è la possibilità di utilizzare dai 2 mesi di età. Controindicazioni: neonati prematuri, sensibilità alla composizione di Dermazin.

Rimedi popolari

Il trattamento delle ustioni rimedi casalinghi a casa viene effettuato in diversi modi. La condizione principale - la lesione non è ampia, e ci sono solo arrossamenti o vesciche che non causano disagio (il primo o il secondo grado di ustione). L'automedicazione con rimedi popolari per ferite gravi è in pericolo di vita. Efficace contro le ferite leggere bruciate sono:

  1. Olio sigillante Prendi 2 cucchiai. Fiori di iperico Mescolare con 200 ml di olio di girasole. Insistere significa per 21 giorni. La pelle oliata dovrebbe essere fino a 2 volte al giorno.
  2. Aloe. Tagliare un foglio di questa pianta a metà, grattugiare, mettere una ferita e appuntato. La lozione è lasciata per un paio d'ore. Ripeti la procedura altre 2 volte al giorno.
  3. Comprime con soda. È preso nella quantità di 1 cucchiaino. in un bicchiere d'acqua. In soluzione, inumidire una garza, che viene poi applicata all'area danneggiata. Comprimere il congedo fino alla scomparsa del dolore.

Cosa non fare con le ustioni

Molti metodi tradizionali di primo soccorso per le ustioni non sono solo inefficaci, ma anche pericolosi, dal momento che possono solo peggiorare la condizione. Per tale danno, non fare quanto segue:

  • lubrificare la ferita con olio vegetale;
  • forare le vesciche;
  • usare alcol, iodio, verde brillante o urina per lubrificare la ferita;
  • pulire la zona danneggiata dai resti di indumenti;
  • incollare la ferita con un cerotto (blocca l'accesso di ossigeno alla pelle), applicare una benda stretta;
  • utilizzare la preparazione del tè per lavare l'area danneggiata.