I pericoli della melanonychia.

Melanonychia (melanonychia; melani- + onice greco, onychos chiodo) è una malattia in cui il pigmento melanina si deposita nell'unghia, a causa della quale macchie nere o strisce scure appaiono sulla lamina ungueale. Molto spesso, questa malattia delle unghie è un sintomo di un'altra, più grave malattia nel corpo. Un tipo di melanonychia è melanonychia lineare. Sulle cause di questa malattia delle unghie, il suo trattamento e le conseguenze, vedi sotto nell'articolo.

Le cause della melanonychia.

1. La melanonichia è causata da alcuni funghi parassiti, ad esempio funghi dermatofiti, Proteus, funghi simili a lieviti, ecc.

2. La deposizione di melanina nelle unghie può anche iniziare dopo aver assunto un certo numero di antibiotici (ad esempio, farmaci prescritti per onicomicosi e altre malattie fungine) o dopo un ciclo di chemioterapia.

3. Uno dei modi per guadagnare melanonychia è il semplice contatto con il tabacco o un rivestimento decorativo delle unghie.

4. La melanonychia può anche essere una conseguenza dello sviluppo di una malattia come il melanoma fungino.

Il più delle volte, la melanonychia si verifica in individui con pelle scura. Questo perché il livello di melanina nel loro corpo supera il livello dell'uomo bianco. Se la melanonychia si verifica in una persona con pelle bianca, questo può essere un sintomo di un cancro, ad esempio il melanoma. Nelle donne, questa malattia può verificarsi dopo un fallimento ormonale durante la gravidanza o nel diabete mellito.

I primi segni di melanonychia sono la comparsa di un cambiamento pigmentario sulla falange di una delle dita con i contorni sfocati dell'area della lesione, quindi sul pozzo della lamina ungueale e la diffusione graduale alla punta delle dita e al rullo perungueale. Il sintomo più comune di questa malattia alle unghie è un cambiamento nel colore dell'unghia a un giallastro con strisce marroni, un po 'ispessimento dell'unghia e persino una curvatura delle dita.

La melanonychia, che è causata dall'assunzione di vari farmaci, viene trattata con altri farmaci, come la doxorubicina, la ciclofosfamide e l'idrossicarbamide.

Nastro melanonychia.

Il nastro melanonychia è un tipo di melanonychia in cui compaiono delle strisce bruno-nerastre sulla lamina ungueale. I nastri possono passare attraverso l'intera unghia. Questa malattia è anche più comune nelle persone con la pelle scura. Per le persone dalla pelle bianca, questa è la prova del cancro ed è necessario eseguire una biopsia dell'unghia. Tra le cause di melanonychia a nastro come il melanoma subunguale.

La malattia delle unghie è una cosa piuttosto sgradevole e più facile da prevenire che curare. Pertanto, cura le tue unghie e sii sano!

Nell'articolo di ieri, in qualche modo ho dimenticato un po 'della risata tematica, ma oggi correggo questo difetto:

"Le unghie lunghe sono meglio di quelle corte".

Iscriviti alle modifiche al mio blog e ricevi notifiche su nuovi articoli, lezioni e concorsi.

Se questa pagina ti è stata utile, avvisala ai tuoi amici:

È una melanonychia longitudinale?

Domande correlate e raccomandate

1 risposta

A giudicare dalla descrizione, sembra melanonychia longitudinale.

La melanonychia longitudinale (PM) è più comune negli individui con pelle scura.

La melanonychia longitudinale (PM) si sviluppa nella matrice ungueale ed è causata da un aumento dell'accumulo di melanina nella lamina ungueale.

Questo potrebbe essere un nevo. Per la diagnosi è necessario condurre la dermatoscopia.

Per rimuovere la lamina ungueale non ha senso.

Non è collegato a problemi endocrinologici.

Cerca nel sito

Cosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a chiedere al dottore un'ulteriore domanda in questa pagina se è sulla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis Puoi anche cercare le informazioni necessarie in domande simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Saremo molto grati se ci raccomanderai ai tuoi amici sui social network.

Medportal 03online.com svolge consultazioni mediche nelle modalità di corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte dei veri praticanti nel tuo campo. Attualmente il sito fornisce consulenza su 45 aree: allergologo, venereologo, gastroenterologo, ematologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, neurologo pediatrico, endocrinologo pediatrico, dietologo, immunologo, infectiologist, neurologo pediatrico, chirurgo pediatrico, endocrinologo pediatrico, nutrizionista, immunologo, infectiologist, neurologo pediatrico, chirurgo pediatrico, chirurgo pediatrico logopedista, Laura, mammologa, avvocato medico, narcologo, neuropatologo, neurochirurgo, nefrologo, oncologo, oncologo, chirurgo ortopedico, oftalmologo, pediatra, chirurgo plastico, proctologo, Psichiatra, psicologo, pneumologo, reumatologo, sessuologo-andrologo, dentista, urologo, farmacista, phytotherapeutist, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 95,67% delle domande.

Clinica, diagnosi e terapia della melanonychia

K. Loser 1, P. Meizer2
1 Clinica dermatologica, Centro per la pelle, Clinica cittadina Ludwigshafen am Rhein GmbH, Ludwigshafen
2 Clinica di Dermatologia, Venereologia e Allergologia, Clinica Universitaria Giessen e Marburg, Giessen

Nella pratica di un dermatologo, è spesso difficile fare una diagnosi corretta con la pigmentazione delle unghie marrone scuro (melanonychia; fig.1) [1-4]. Il primo e più importante stadio della diagnosi differenziale è l'esclusione (o conferma) del melanoma dell'apparato ungueale. In due terzi dei casi, il melanoma inizia a manifestarsi come una pigmentazione dell'unghia di colore nero-marrone, solitamente longitudinale. Ma più spesso, i processi benigni, ad esempio l'attivazione o iperplasia dei melanociti della matrice ungueale o l'attività dei batteri che producono melanina, sono la causa della melanonychia. Sono possibili anche cause quali pigmenti esogeni, emorragie, batteri o funghi che producono cromogeni. In questa recensione, vengono prese in considerazione varie cause di melanonychia e vengono formulati dei criteri che aiutano a rilevare il melanoma della matrice ungueale in una fase precoce.

Cambiamenti nel colore delle unghie sotto l'influenza della melanina ("melanonychia")

La lamina ungueale è formata dalla matrice ungueale - un epitelio germinale specializzato, che si trova sotto il solco del chiodo prossimale e la cuticola [3]. La matrice prossimale forma la parte superiore (dorsale) della placca ungueale, la matrice distale forma la parte inferiore (ventrale) (Fig. 2). La melanina situata nella lamina ungueale viene solitamente prodotta dai melanociti della matrice ungueale. In normali condizioni fisiologiche, si trova non solo nello strato basale, ma anche negli strati inferiori 2-4 dell'epitelio germinativo. I melanociti attivi trasferiscono i melanosomi ricchi di melanina attraverso i dendriti agli oniociti differenziati della matrice ungueale. Allo stesso tempo, i melanociti della matrice distale sono più attivi e numerosi rispetto ai melanociti della matrice prossimale. Forse è per questo che la maggior parte della melanonychia longitudinale proviene dalla matrice distale. Il vantaggio che una biopsia nella regione della matrice distale porta meno spesso alla deformazione delle unghie è collegato a questo. Inoltre, per caratteristiche anatomiche, è relativamente facile determinare la fonte della formazione del pigmento esaminando la sezione trasversale della lamina ungueale (Fig. 3a). Il pigmento all'interno della metà dorsale della lamina ungueale indica una fonte prossimale, e nella metà ventrale - un'origine distale. Ancora più informativo è l'esame microscopico di un pezzo dell'unghia prelevato dall'estremità libera della lamina ungueale e dipinto secondo la Fontana - Masson (Fig. 3, b).

Uno studio visivo della lamina ungueale libera nella parte distale consente di determinare dove è iniziata la deposizione della melanina

Nel piano patogenetico, ci sono 3 grandi categorie di melanonychia:

  • un aumento della quantità di melanina dovuta all'attivazione dei melanociti;
  • aumento della melanina a causa di iperplasia dei melanociti;
  • infezione / colonizzazione con agenti patogeni che producono melanina.

In questo caso, le categorie aeb sono clinicamente manifestate come melanonichie longitudinali, e c è più simile alla pigmentazione diffusa dell'unghia.

Attivazione di melanociti

Questo si riferisce alla maggiore pigmentazione della melanina dell'epitelio della matrice ungueale e / o della lamina ungueale senza aumentare il numero di melanociti. La melanogenesi nella matrice melanocita corrisponde al tipo di pelle. I melanociti della matrice dell'unghia nelle persone della razza caucasica sono solitamente inattivi. La violazione della scissione della melanina da parte dei cheratinociti della matrice si manifesta clinicamente sotto forma di una striscia longitudinale di pigmentazione marrone-nera, meno spesso come melanonychia completa o trasversale. Al contrario, la pigmentazione melanina della matrice appare come un punto grigio o marrone-nero. In condizioni fisiologiche normali, la melanonychia longitudinale è presente nel 77% degli afroamericani oltre i 20 anni e in quasi il 100% dopo 50 anni. Prima di tutto, questo fenomeno si verifica sulle dita, specialmente quelle soggette a carichi meccanici maggiori (grande, indice e medio). La causa di oltre 2/3 casi di melanonychia longitudinale singola negli adulti è il meccanismo di attivazione dei melanociti. Oltre ai fattori fisiologici, possono esserci molte altre ragioni: lesioni locali, dermatosi infiammatorie e neoplastiche, malattie sistemiche e alcuni farmaci. La recensione è riportata in tabella. 1 e 2.

Iperplasia dei melanociti

Sotto iperplasia dei melanociti, c'è un aumento del loro numero nell'area della matrice. Da cambiamenti benigni ci sono lentigini (senza nidi di melanociti attivati) e nevi (presenza di almeno 1 nido). Lentigin è più comune negli adulti e nei nevi nei bambini. Localizzazione - principalmente sulle unghie delle dita, in particolare sull'unghia del pollice. Possono essere congeniti o acquisiti, i tipi borderline sono più comuni.

Secondo la storia e il quadro clinico, l'iperplasia maligna dei melanociti sotto forma di melanoma subungual (PM) è difficile da differenziare da altre forme di melanonychia longitudinale. La somiglianza è che la lesione è localizzata principalmente nella zona del pollice e dell'indice della mano o dell'alluce nella forma di una striscia marrone longitudinale sull'unghia (anche se un quarto di tutti i CM sono asintomatici) e l'incidenza è più alta nelle persone con pelle scura. Quindi, l'1-3% di tali melanomi è osservato nelle persone della razza europea, il 15-20% negli afroamericani, il 16% nei messicani, il 10-30% in giapponese e il 17% in cinese. L'età della prima manifestazione varia notevolmente (20-90 anni), ma in media 60-70 anni [1].

Infezione con agenti patogeni che producono melanina

La melanonychia causata da funghi è una patologia ungueale relativamente rara in cui la pigmentazione delle unghie marrone-nera è causata dai prodotti metabolici dei funghi e / o dalla loro attivazione dei melanociti del paziente ([8], Fig.4). È noto che la melanina è un fattore patogenetico dei funghi. Può essere formato dalle vie di sintesi del polipeptide (PCPS, come ad esempio nelle specie di Aspergillus) o attraverso il dopachrome (come nei Cryptococcus neoformans). In particolare, la deposizione di melanina nelle pareti cellulari è un meccanismo protettivo di funghi contro microrganismi aerobici reattivi, fagocitosi e fattori ambientali, come la temperatura e la radiazione UV [9].

La rilevazione di agenti patogeni micotici non esclude la presenza simultanea di melanoma subungueale

Il numero di potenziali patogeni noti è in costante aumento. Questi sono funghi della famiglia Dematiaceen (Tabella 3), macchiati di nero dalla melanina, che crescono sotto forma di ife o funghi di lievito e possono causare feogymyphomycoses ("infezioni dell'epitelio nero"). Dovresti anche indicare un piccolo numero di specie (n = 8, Tabella 4) di funghi che producono melanina non costante, ma solo in determinate condizioni ("hyalo phyomycetes"). Allo stesso tempo, se la feogomorfosi precedente (ad esempio la micosi del cromoblastoma) veniva osservata principalmente nelle regioni tropicali e subtropicali, che erano l'habitat naturale di questi agenti patogeni, ora, come risultato del turismo e della migrazione, si sono diffusi in tutto il mondo. Di questo gruppo, Scytalidium dimidiatum (precedentemente chiamato Hendersonula toruloidea; fig. 5, 6) è l'agente causale più frequente della melanonychia, seguito dalla sottospecie Alternaria e Exophiala [8]. Tra le specie non dematiaceen, i patogeni più frequenti e significativi sono il Trychophyton (T) rubrum, in particolare le specie che producono pigmenti bruni che si diffondono nell'agar [T. rubrum diff. nigricans (olexa), Fragner, 1966] ([12], Fig.7). L'ultimo gruppo comprende Aspergillus niger (pigmento Aspergillin) e alcune sottospecie di Candida (C), in particolare C. albicans. Se la dematiaceen causa una diffusa pigmentazione marrone-nera dell'unghia, allora T. rubrum diff. I nigricani portano alla melanonychia longitudinale, a causa della diffusione del pigmento nel letto ungueale o nella piastra ungueale (Fig. 8). La risultante pigmentazione a banda distale è solitamente più ampia della prossimale (onicomicosi subunguale distale - DSO, [8]). L'infezione da Candidas è accompagnata da onicomicosi prossimale subunguale e la pigmentazione dell'unghia è solo parzialmente dovuta al patogeno stesso e principalmente all'attivazione infiammatoria dei melanociti del letto ungueale [11]. Per analogia con onicomicosi superficiale bianca (BPO, Leuconychia trichophytica), sotto nero onicomicosi superficiale implica imbibire l'unghia con conidi pigmentati, come accade, in particolare, quando Aspergillus niger è infetto [8]. La diagnosi facilita lo studio del farmaco nativo (segni morfologici), la coltivazione (uso del mezzo senza cicloeximaide) e l'esame istologico. La letteratura ha anche descritto lo studio della melanina usando la colorazione di Fontan-Masson [3].

L'identificazione dell'agente patogeno di micosi (pigmentato) non esclude una malattia concomitante, in particolare la presenza simultanea di melanoma subunguale [13].

Altri pigmenti e cromogeni che causano melanonychia

I pigmenti esogeni nella lamina ungueale e nel letto ungueale non formano quasi pigmentazione sotto forma di strisce longitudinali.

emorragia

L'emorragia nel letto ungueale è una causa comune di colore delle unghie marrone. Può manifestarsi diffusamente oa piccole strisce sul profilo superficiale del letto ungueale (emorragia "scheggia"). Di solito si riscontrano traumi macro, anche se i microtraumi cronici che una persona potrebbe non notare sono una causa comune nell'area del piede (ad esempio, nei corridori di atleti che indossano scarpe inadatte, ecc.). Solitamente gli ematomi non raggiungono il bordo libero dell'unghia (Fig. 9). La pigmentazione isolata scompare quando l'unghia cresce. Inoltre, si possono formare strisce longitudinali se l'attrito costante provoca la proliferazione dei capillari superficiali nel letto ungueale. In questo caso, potrebbe verificarsi una graduale perdita di sangue nell'unghia in crescita. La dermatoscopia può aiutare la diagnostica [14].

La rilevazione del sangue nell'unghia non esclude la malignità, perché i tumori progressivi possono sanguinare ed essere accompagnati da ulcerazioni

In situazioni di dubbio, può essere utile una biopsia del punzone della lamina ungueale (la placca ungueale viene precedentemente ammorbidita per immersione per 10 minuti in un bagno caldo, Fig. 10, 11) e la rilevazione del sangue coagulato utilizzando la reazione di pseudoperossidasi (test dell'emocita). L'emorragia può anche essere rilevata mediante esame istopatologico. A causa della mancanza di decomposizione di scambio da parte dei macrofagi, il colore del blu di Prussia è negativo (Figura 12).

batteri

I batteri Gram-negativi, come Pseudomonas aeruginosa, Klebsiella e Proteus, possono spesso produrre pigmenti grigio-neri. La pigmentazione di solito inizia con la scanalatura del chiodo laterale o prossimale e quindi si estende fino alle sue parti centrali. La distinzione è sfocata, pigmentazione di bassa intensità (Fig. 13). La pigmentazione blu-verdastra indica un'infezione da Pseudomonas aeruginosa (discrasia verde dell'unghia, fig.14), e la conseguente piocianina può dare una fluorescenza verdastro-blu in piena luce. La melanonychia batterica si presenta spesso nelle persone che lavorano in condizioni di elevata umidità. L'agente patogeno può essere pericoloso per le persone con un'immunità depressa. L'identificazione mediante semina è possibile, l'esame istopatologico di solito rileva batteri sulla superficie o negli strati superiori dell'unghia. Gli antisettici locali sono raccomandati per il trattamento, ad esempio, clorexidina o poliesanide, se necessario, antibiotici sistemici. Quando infettato da Pseudomonas aeruginosa, un bagno con aceto diluito dà un buon effetto.

Altri pigmenti esogeni

Le alterazioni del colore delle unghie causate da pigmenti esogeni, come sporcizia, tabacco o permanganato di potassio, si trovano solitamente sulla superficie delle unghie e, quando crescono, si spostano lungo il solco prossimale (non la curva del foro). Questi cambiamenti possono essere eliminati e il tessuto rimosso viene rigenerato quando le unghie crescono. Se la pigmentazione è causata dal permanganato di potassio, il diossido di manganese può essere scolorito applicando una soluzione al 5-10% di acido ascorbico (figura 15).

Valutazione clinica della melanonychia e linee guida per la diagnosi del melanoma subungueale

Quando si valuta la melanonychia, lo studio della storia estesa o di un sondaggio può aiutare, specialmente per quanto riguarda quelli indicati in tabella. 2 dati. È necessario determinare l'esordio e la progressione della melanonychia, i possibili fattori scatenanti, nonché: professione, hobby, esposizione a sostanze d'attualità, ferite nelle falangi, anamnesi, storia medica, storia familiare.

Studi clinici

Durante l'esame clinico, viene eseguito un esame completo di tutte le 20 unghie, pelle e mucose.

In questo caso, è necessario ottenere risposte alle seguenti domande:

  1. Una o più unghie sono colpite?
  2. Se sono colpite diverse unghie, le unghie sono sollevate?
  3. I cambiamenti di colore si sono verificati all'interno o sotto l'unghia?
  4. La disposizione lineare cambia il colore?
  5. Esiste un'espansione prossimale e / o un oscuramento del colore del cambiamento simile a una striscia nelle unghie?
  6. Il cambiamento di colore è associato alla distrofia della lamina ungueale?
  7. C'è qualche indicazione di genodermatosi, immunosoppressione o malattia sistemica?

Se la striscia longitudinale è prossimalmente più larga della distale, ciò indica un processo proliferativo nella matrice.

Nel valutare la melanonychia, i fattori elencati di seguito indicano un aumento del rischio di presenza di melanoma subungueale:

  1. Localizzazione solo su un lato.
  2. Il processo patologico è iniziato dopo i sessant'anni.
  3. Localizzazione su pollice, indice o alluce.
  4. L'aspetto di un solo bordo nelle persone con il tipo di pelle scura.
  5. Aspetto improvviso su una lamina ungueale precedentemente normale. Diffusione rapida o scurimento, bordi sfocati.
  6. Aspetto senza precedenti lesioni
  7. Distrofia dell'unghia.
  8. Aspetto in pazienti con melanoma maligno o nevi displastici non cellulari nella storia o nella storia familiare.

Indichiamo anche i limiti della valutazione clinica della melanonychia longitudinale (PM):

  1. Intensità del colore: pigmentazione più scura nella matrice nella direzione distale. L'intensità del colore in sé non è un criterio affidabile per la malignità, dal momento che gli afroamericani possono avere melanonichie longitudinali molto scure nella norma fisiologica. Ma strisce molto luminose con melanoma sono estremamente rare.
  2. Larghezza della striscia: il melanoma è solitamente associato a bande più larghe, ma la larghezza critica delle bande non è stata ancora stabilita.
  3. La posizione rispetto al bordo libero dell'unghia: le fasce che non raggiungono il bordo libero dell'unghia, non provengono dalla matrice. Queste bande possono indicare melanoma o metastasi nel letto ungueale. Le principali diagnosi differenziali sono i tumori del glomo (dolore) e le emorragie subunguali (lesioni).
  4. Più bande, di norma, non sono associate a neoplasia (vedi tabelle 1 e 2).

Né la larghezza della striscia, né la profondità del colore della melanonychia longitudinale non consentono di escludere il melanoma con certezza.

Altri segni clinici

Segno di Hutchinson

La diffusione della pigmentazione dalla matrice alla perionichia può essere considerata come ausiliaria, ma non come segno patognomico del melanoma subungueale. L'assenza di un tratto di Hutchinson non esclude il melanoma.

Il segno Hutchinson è un'indicazione di un processo progressivo.

La striscia longitudinale intensamente pigmentata può essere erroneamente percepita come la pigmentazione della cuticola situata sopra di esso e la scanalatura del chiodo prossimale (lo pseudo-segno di Hutchinson), dal momento che entrambe le strutture sono relativamente trasparenti (vedi Fig. 1).

In questo caso, uno studio approfondito, se necessario dermatoscopico, può aiutare. Considera altri sintomi mimetici:

  • pigmentazione periunguale a Lojes - Sindrome di Hunziker (melanonychia longitudinale + pigmentazione a chiazze della bocca e delle labbra),
  • recidiva dopo la rimozione del nevo non cellulare nell'unghia,
  • melanonychia longitudinale + iperpigmentazione periunguale dopo roentgenotterapia;
  • scarsa nutrizione,
  • aspetto dovuto al trattamento con minociclina.

Algoritmo di identificazione del melanoma delle unghie

Compilato da Levit et al. [15] L'algoritmo, dopo un'adeguata revisione, tenendo conto delle caratteristiche del melanoma delle unghie, può essere utilizzato nella diagnosi delle unghie scure. Ecco l'algoritmo:

A = età (età): età avanzata (50-70 anni);
B = banda pigmentata (р mented): la pigmentazione a strisce come la forma più comune di sviluppo (marrone-nero, 3 mm di larghezza, fuzzy, bordi irregolari); C = Cambiamento: un recente rapido cambiamento nella larghezza e / o morfologia della lamina ungueale;

D = coinvolgimento di una singola cifra: più spesso il pollice, seguito dalla frequenza dell'alluce e quindi dall'indice;

E = estensione: distribuzione del pigmento alla perionichia (segno di Hutchinson);
F = Storia familiare (storia familiare) (melanoma, sindrome del nevo displastico).

Altre misure diagnostiche

dermoscopia

Qui è necessario fare riferimento all'articolo di Hansele et al. [14]. In generale, il melanoma dell'unghia rivela solitamente i seguenti segni dermatoscopici: base marrone, linee longitudinali asimmetriche (a colori, distanza, spessore, parallelismo), nonché macchie rossastre, brunastre o grigio-nere con differenti strutture differenziali (asimmetria con punti neri e grumi, vasi non specifici) [13].

biopsia

In letteratura, le indicazioni per la biopsia sono interpretate in modo diverso. Tutti gli autori sono unanimi nella necessità di una biopsia della matrice ungueale quando è impossibile determinare la causa della melanonychia longitudinale in altri modi. Haneke e Baran [4] ritengono che la biopsia sia indicata in tutti i casi di melanonychia longitudinale acquisita negli adulti. Da un lato, con una biopsia, è necessario ottenere una quantità sufficiente di tessuto rappresentativo, e dall'altro, per minimizzare il rischio di degenerazione dell'unghia postoperatoria. In ogni caso, il paziente deve essere informato sui rischi associati. Se possibile, il danno deve essere rimosso completamente. Per questo, sono state sviluppate varie tecniche. La decisione finale è determinata da una serie di criteri:

  • la probabilità di melanoma subungueale;
  • minimizzare il rischio di distrofia dell'unghia postoperatoria;
  • localizzazione della striscia sulla lamina ungueale (laterale / mediale);
  • larghezza della striscia;
  • localizzazione della formazione del pigmento nella matrice (prossimale o distale).

Revisione dell'algoritmo di Yelinek ([16], Fig.16).

Raccomandazioni pratiche

  • Nella diagnosi differenziale della pigmentazione delle unghie marrone scuro (melanonychia), la diagnosi principale e più pericolosa del melanoma dell'apparato ungueale viene prima esclusa (o confermata).
  • I criteri per la malignità del processo sono un inizio improvviso di pigmentazione, rapida diffusione o aumento della pigmentazione della striscia precedentemente esistente, distrofia delle unghie, decolorazione nella visualizzazione dermatoscopica ed espansione del solco longitudinale nella restante parte dell'unghia (distruzione della struttura del letto ungueale); parti dell'unghia, mancanza di guarigione con trattamento antifungino, aumento della distruzione della lamina ungueale o l'aspetto del segno X. tchinsona in uno stadio avanzato.
  • In caso di più strisce, le misure vengono prese in base all'osservazione delle dinamiche (cessazione dell'uso di farmaci che possono causare questi fenomeni, se necessario misure antimicrobiche).
  • Se non è possibile stabilire la causa della melanonichia longitudinale, viene eseguita una biopsia della matrice ungueale.

Pubblicato su:
Hautarzt 2014 65: 282-290
DOI: 10.1007 / s00105-013-2702-2
Pubblicazione online: 11 aprile 2014
© Springer Publishing, Berlin, Heidelberg 2014 (pubblicato con il permesso dell'autore e dell'editore)

Striature nere sulle unghie dei piedi. Melanonychia longitudinale e melanoma sub-mandibolare. Diagnosi e trattamento

Come chiodi di una persona, spesso apprezziamo il modo in cui si prende cura di loro, dimenticando completamente che possono "dire" quasi tutto sulla sua salute. Vari punti, ammaccature e solchi - tutto questo può segnalare lo sviluppo di gravi malattie. E cosa possiamo dire delle unghie nere sulle mani?

Cambiare il colore della lamina ungueale non è un buon araldo. Abbastanza spesso, la causa dell'oscuramento delle unghie è un disturbo del fegato, che è semplicemente necessario affinché il corpo abbia un'esistenza normale. Conduce la filtrazione e l'eliminazione di sostanze tossiche. Inoltre, il fegato favorisce la disgregazione e l'assorbimento di proteine, grassi e carboidrati, senza i quali un organismo vivente semplicemente non può esistere.

Nel caso in cui il lavoro di questo corpo sia disturbato, le sostanze nocive iniziano ad accumularsi nel corpo, influenzando non solo la funzionalità di altri organi interni, ma anche l'aspetto della persona, e le unghie non fanno eccezione. Diventano malsani di colore, punti neri o strisce appaiono sulla superficie. Con questo. In presenza di tutti questi sintomi, è richiesto l'aiuto qualificato di un medico, che può fare una diagnosi accurata e prescrivere il trattamento corretto.

Inoltre, un chiodo annerito sulla mano può anche segnalare lo sviluppo di melanonychia a nastro. Questa malattia è accompagnata dall'apparizione di linee longitudinali scure sulle piastre ungueali. In tal caso, se appartieni a un 5 o 6 fototipo, non dovresti preoccuparti di questo.

Ma se sei una persona dalla pelle bianca, l'apparizione di strisce nere sulle unghie delle mani dovrebbe allertarti molto, in quanto possono parlare dello sviluppo del melanoma. Questo è un tumore, nella maggior parte dei casi di natura maligna, che si forma sotto l'unghia e richiede un trattamento chirurgico immediato.

Va notato che la melanonychia è spesso nota nelle persone a cui è stata precedentemente diagnosticata l'infezione da HIV e in questa fase stanno trattando con farmaci speciali che influenzano il colore delle unghie.

Abolire questi farmaci in questo caso è severamente vietato, e quindi quando l'aspetto della melanonychia richiede un esame di controllo del fegato, e se ci sono violazioni nel lavoro di questo organismo, è prescritto un trattamento addizionale che consente di mantenere la sua funzionalità.

Spesso si osservano strisce nere sulle unghie delle mani nelle persone malate. E la ragione di questo è, che spesso progredisce anche con questa malattia. A differenza delle persone sane, nei pazienti diabetici il fungo non è praticamente curabile e può portare alla completa distruzione delle unghie. Ciò è dovuto al fatto che i diabetici hanno alterato la circolazione sanguigna nella punta delle dita, il che porta a un'insufficiente umidità della pelle e delle unghie, nonché alla creazione di condizioni favorevoli per la crescita attiva di microrganismi patogeni.

Macchie nere sulle unghie delle mani possono apparire come risultato di influenze esterne di fattori ambientali. Questi includono:

  • frequente contatto delle unghie con prodotti chimici (detergenti, polveri, ecc.);
  • uso di smalti per unghie scuri;
  • lesioni.

Il contatto frequente delle lamine ungueali con sostanze chimiche porta alla distruzione e all'interruzione dei processi metabolici che provocano la produzione di melanina attiva.

Per quanto riguarda l'uso delle vernici, qui l'aspetto delle unghie nere sulle mani è associato alle sostanze nocive che sono incluse nella loro composizione. Il più delle volte sono contenuti in prodotti economici che hanno colori brillanti (blu scuro, marrone, nero). Quando vengono a contatto con il letto ungueale, vengono assorbiti molto velocemente nella lamina ungueale e macchiano le sue cellule, il che porta a questo risultato: le unghie si scuriscono.

L'aspetto di una macchia scura sull'unghia può indicare un infortunio, ad esempio quando colpisci il dito su un oggetto duro. Il suo aspetto è causato da lieve emorragia. Se, quando taglia o colpisce in altre parti del corpo, il sangue sporge e fluisce fuori, quindi quando si ferisce sotto l'unghia, non ha nessun posto dove andare e inizia ad accumularsi sotto la lamina ungueale, formando una macchia scura.

In questo caso, richiede una puntura o la rimozione dell'unghia. Per eseguire queste procedure dovrebbe essere solo un medico. Se non hai l'opportunità di chiedere aiuto a uno specialista, allora puoi fare da solo il chiodo da piercing. Ma ricorda che in questo caso devono essere usati solo articoli sterili. E la sequenza di questa procedura, puoi imparare dal seguente video:

Ricorda che la tua salute dipende da te. Se noti che le unghie hanno iniziato a deformarsi o cambiare colore, assicurati di visitare un medico e sottoporti a un esame approfondito per patologie.

La melanonychia longitudinale (PM) è più comune negli individui con pelle scura. È osservato nel 77% degli afroamericani di età superiore ai 20 anni e in quasi tutte le persone di origine afroamericana di età superiore a 50 anni. Melanonychia longitudinale (PM) è anche nota nel 10-20% dei giapponesi. È comune tra gli ispanici e altri gruppi dalla pelle scura. La melanonichia longitudinale (PM) è atipica per le persone con pelle chiara e si nota solo nell'1% circa degli europei bianchi.

Il melanoma è la settima causa più comune di cancro nel nostro paese. Il melanoma subunguale è un tumore relativamente raro, l'incidenza è dello 0,7-3,5% di tutti i casi di melanoma nella popolazione generale.

Melanonychia longitudinale (IM) è rappresentata da una striscia pigmentata longitudinale sulla lamina ungueale. La striscia può essere osservata su uno o più chiodi e, di regola, varia di colore (dal marrone chiaro al nero), larghezza (di solito 2-4 mm) e chiarezza dei bordi.

La melanonychia longitudinale (PM) si sviluppa nella matrice ungueale ed è causata da un aumento dell'accumulo di melanina nella lamina ungueale. Tale cluster può essere il risultato di un aumento della sintesi di melanina o di un aumento del numero totale di melanociti. Il pigmento localizzato nella metà dorsale della lamina ungueale proviene dalla parte prossimale della matrice e il pigmento localizzato nella sua parte ventrale è formato nella sua parte distale. Per stabilire la disposizione dorsale o ventrale del pigmento, è necessario esaminare il bordo distale dell'unghia nel profilo.
Melanonychia longitudinale (PM) può causare lesioni croniche, in particolare degli alluci.

Cambiamenti infiammatori che accompagnano le malattie della pelle e che colpiscono l'apparato ungueale, come psoriasi, lichen planus, amiloidosi e sclerodermia limitata, sono raramente la causa della melanonychia longitudinale (PM).
Con una singola biopsia della lesione della melanonychia longitudinale (PM), l'iperplasia melanocitaria benigna (lentigo) viene rilevata nel 9% dei casi negli adulti e nel 30% dei casi nei bambini.

I nevi sono osservati nel 12% dei casi di melanonychia longitudinale (PM) negli adulti e in quasi il 50% dei casi nei bambini. Il colore bruno-nero è notato in 2/3 dei casi e pigmentazione periunguale (pseudopritus di Getchinson benigno) in 1/3 dei casi.
Alcuni farmaci possono causare melanonychia longitudinale (PM), in particolare la chemioterapia e farmaci antimalarici (mepakrin, amodiaquina, clorochina).

I pazienti con melanonychia longitudinale (PM) dovrebbero sempre sospettare una diagnosi di melanoma fungino. È spesso molto difficile differenziare una lesione focale benigna da quella maligna. Entrambi i tipi di lesioni si presentano solitamente sul pollice o sull'indice e sono il più spesso osservati in pazienti scuri. Se la causa della melapopia longitudinale non è esattamente nota, deve essere eseguita una biopsia adulta. La diffusione della pigmentazione sulla pelle che circonda la lamina ungueale, con il coinvolgimento dei rulli e dei polpastrelli delle unghie, è chiamata un segno di Getchinson, che è un importante indicatore del melanoma delle unghie.

Lo pseudo-sintomo di Getchinson è caratterizzato da un pigmento scuro attorno al chiodo prossimale del chiodo ed è secondario a condizioni benigne come la melanosi razziale. Altre cause dello pseudo-segno di Getchinson sono la cuticola trasparente, al di sotto della quale è visibile il pigmento longitudinale melanonychia (PM). In caso di lesioni e pigmentazione indotte da farmaci, si può anche osservare lo pseudo-sintomo di Getchinson.

Il subungual si verifica sulle mani nel 45-60% dei casi e viene più spesso osservato sul pollice. Sulla gamba, il melanoma subgenteum si trova anche comunemente sull'alluce. L'età media al momento della diagnosi di un melanoma subungueale è in genere di 55-65 anni. La malattia è più o meno la stessa negli uomini e nelle donne.

Diagnosi di melanonychia longitudinale e melanoma

Distribuzione: il più delle volte con melanonychia longitudinale (PM) e il melanoma colpisce le dita coinvolte nel sequestro (grande, indice e medio), ma questi cambiamenti patologici possono essere trovati su qualsiasi dito o dita dei piedi.

C'è un'abbreviazione mnemonica ABCDEF, che descrive il melanoma subungueale:
- "A" si riferisce all'età (età) con un picco di incidenza tra la quinta e la settima decade di vita, così come il nome di gruppi etnici (afroamericani, persone di origine asiatica e nativi americani, cioè indiani), che rappresentano un terzo dei casi di melanoma sub-spinale.
- "B" significa colore, marrone o nero (marrone, nero) e larghezza (larghezza) da 3 mm e oltre.
- "C" indica una variazione della pigmentazione (colorazione) della banda del chiodo o l'assenza di cambiamento dopo un trattamento adeguato.

- "D" indica un dito (cifra) come l'area più comune di lesione.
- "E" indica la distribuzione (estensione) del pigmento sull'ammortizzatore prossimale e / o laterale del chiodo (segno di Getchinson).
- "F" indica una storia familiare (familiare) o personale di nevo displastico o melanoma.

La biopsia della matrice unghie consente di stabilire la causa esatta della pigmentazione. I pazienti con colore della pelle scura e focolai trasparenti di melanonychia longitudinale (PM) su diversi chiodi di solito necessitano solo di osservazione. Le persone con la pelle chiara con una singola striscia scura sull'unghia hanno bisogno di una biopsia. Una biopsia di tre millimetri di trephine della parte più scura della banda pigmentata viene eseguita all'interno della matrice ungueale. La diagnosi istologica di iperplasia melanocitica atipica comporta inevitabilmente la completa rimozione della lesione.

Diagnosi differenziale di melanonychia subungual e melanoma

Le lesioni pigmentate sul letto ungueale non sono di solito la causa della melanonychia subunguale e sono visibili attraverso l'unghia come una macchia di marrone grigiastro o nero.

L'ematoma subungueale può essere scambiato per la melanonychia subunguale, tuttavia, la zona di pigmentazione si sposta man mano che la placca ungueale cresce, e il suo confine prossimale è visibile, ripetendo la forma della luna. Un foro nella lamina ungueale consente di vedere il letto ungueale sottostante e verificare la causa della decolorazione.

Trattamento di melanonychia subungual e melanoma

I pazienti con melanonychia fungina benigna non hanno bisogno di trattamento.
Nel caso del subungu primario, l'amputazione è necessaria a livello dell'articolazione interfalangea con lesioni del pollice, articolazioni interfalangee distali con la lesione delle dita rimanenti o delle articolazioni metatarso-falangee con la sconfitta delle dita dei piedi. Con il melanoma in situ, è possibile rimuovere completamente l'unghia mantenendo il dito. La linfoadenectomia dei linfonodi regionali aiuta a stabilire lo stadio della malattia.

Quando si raccomandano metastasi ai linfonodi o agli organi interni chemioterapici, che possono essere eseguiti sia nel nostro paese che all'estero, un visto multiuso per il trattamento in Germania è abbastanza accessibile a molti segmenti della popolazione. La sopravvivenza a 5 anni è di circa il 74% nella fase I e il 40% nella fase II della malattia. I fattori che influenzano la prognosi sono lo stadio al momento della diagnosi, il livello di invasione di Clark, razza (afro-americani) e ulcerazioni.

Poiché il longitudinale può indicare il melanoma non diagnosticato dell'apparato ungueale, è essenziale un monitoraggio regolare. Il paziente deve segnalare eventuali rapidi cambiamenti nella pigmentazione della lamina ungueale o dei rulli unghie e una biopsia è fortemente raccomandata.

E non c'è niente di strano qui.

Vediamo cosa può succedere alle unghie e cosa dice.

Se credi ai segni, i punti bianchi promettono buona fortuna. Ma cosa?

I granelli bianchi sono bolle d'aria.

L'unghia umana è, in qualche modo, un indicatore dello stato del corpo.

Alcune persone hanno macchie bianche di natura ereditaria e in questo caso non richiedono cure. In medicina, queste bande si chiamano: "leykhoniya". In primo luogo, viene applicato un rivestimento di base sulle unghie, che può essere facilmente sostituito con un semplice smalto trasparente o terapeutico. Quindi, ci possono essere molte opzioni.

Se i fori dei chiodi diventano biancastri, questo è il risultato della mancanza di nutrimento della pelle delle mani. I solchi longitudinali crescono, mentre le unghie crescono. Dimostrato: unghie pallide - un segno di cattiva circolazione, debole e fragile - evidenza di bassa acidità del succo gastrico. Cosa indica questa deviazione?

Quindi, perché non aggiungere più punti al merletto in questa battaglia - e mostrare la passione del pizzo rosso e nero sulla punta delle dita delicate. La loro condizione è un riflesso della salute di una persona, della sua professione e persino della sua età! Malattia fungina può causare solchi delle unghie.

Dal momento che l'aspetto delle strisce longitudinali sulle unghie è spesso associato a stress costante o lavoro eccessivo, cerca di darti un po 'di tempo per riposare. Gli scienziati non hanno rivelato il meccanismo di sviluppo della deformazione. Ad ogni modo, con questo cambiamento, dovresti consultare un medico.

Molti di noi nella nostra adolescenza credevano sinceramente che l'apparizione di un puntino bianco sull'unghia fosse un regalo. Quindi non accidentalmente toccare il resto delle unghie e la figura non deve ripetere. L'aspetto delle fasce sulle unghie è una conseguenza di gravi malattie che necessitano di trattamento e non solo di un difetto estetico.

Piccole fosse sulle unghie possono indicare la psoriasi. Di conseguenza, parte del cibo non viene assorbito, il che significa che c'è una carenza di vitamine A, C, E, vitamine B e macro e microelementi importanti per la crescita delle unghie (ferro, iodio, silicio, selenio, zolfo, calcio, zinco). Quindi, se tu stesso hai affrontato il problema - va bene, e se sei tormentato dai dubbi, vai all'esame del tuo corpo da uno specialista.

· Le strisce scure nelle persone dalla pelle bianca possono essere un segno di cancro e non puoi curarlo a casa. Se l'unghia è fortemente cresciuta, è necessario ricorrere all'aiuto di un chirurgo.

Questo è un segno di infiammazione, che è stata causata da un accumulo o un taglio non curato dell'unghia, che ha causato l'infezione della pelle.

Potenziale sintomo di malattia del fegato, come epatite o malattia renale.

Spesso le unghie diventano non solo bianche, ma gialle. Così come nelle malattie croniche del sistema polmonare e linfatico.

C'erano strisce verticali bianche e punti sulle unghie: qual è la ragione?

Inoltre, l'improvvisa comparsa di scanalature sulle unghie può indicare che hai sviluppato anemia (anemia). Strisce nere sulle unghie delle mani, sia verticali che orizzontali, così come tutti i tipi di cuori, cerchi e punti sembrano grandi.

Il campo più ampio per la fantasia e la sperimentazione, che è proprio il design delle unghie in bianco e nero, rende possibile applicare le innovazioni e gli schemi più interessanti quasi infinite volte.

Ma se non c'è stata ferita, devi stare attento.

È urgente mandare un dottore. Applicare una vernice di un colore diverso su ogni unghia. È difficile non notare, anche ad occhio nudo. Molto spesso questo problema si verifica sulle dita dei piedi, ma può anche verificarsi sulle mani. Dalle tue esperienze, queste linee, dossi o punti sul piatto ungueale delle tue braccia o gambe non spariranno da nessuna parte. Esteriormente sgradevole, ma nella maggior parte dei casi non c'è dolore. Questa spiacevole malattia può essere infettata ovunque. Pertanto, in tali luoghi, così come in piscina dovrebbe camminare solo in pantofole.

Scarpe chiuse, in cui le gambe sono riscaldate e il sudore contribuisce alla riproduzione del fungo raccolto. Per la diagnosi è necessario contattare un dermatologo. Metti una piccola goccia di un'altra vernice su una vernice bagnata e inizia a disegnare petali, riccioli o fiori con uno stuzzicadenti. Un cambiamento nel colore della lamina ungueale può anche essere causato prendendo alcuni farmaci. Devono prendere per diversi mesi. Il medico esaminerà le mani, nominerà una serie di test.

  • 1. Qual è la natura delle strisce e dei punti
  • 2. Fattori che portano a strisce nere nell'area del chiodo
  • 2.1. Danni meccanici al dito o alle unghie
  • 2.2. L'età cambia
  • 2.3. Dieta dura e non controllata
  • 2.4. Malattie del cuore, vasi sanguigni e articolazioni
  • 2.5. Disturbi dell'apparato digerente
  • 2.6. Patologia nella sfera ormonale
  • 2.7. diabete mellito
  • 2.8. Malattie del sistema nervoso
  • 2.9. melanoma
  • 2.10. Infezioni fungine
  • 2.11. Farmaci a lungo termine
  • 2.12. Effetti chimici
  • 2.13. Malattie genetiche
  • 2.14. Mancanza di vitamina nel corpo
  • 3. Come sbarazzarsi di strisce nere sulle unghie
  • 4. C'è prevenzione

Qual è la natura delle strisce e dei punti

Tali difetti differiscono per dimensioni e intensità del colore. Le strisce nere sulla superficie dell'unghia sono solitamente dirette lungo la piastra, possono essere ben definite e posizionate lungo l'intera lunghezza della piastra. Un'altra varietà ricorda una scia breve o leggermente più lunga di una scheggia. Tali formazioni sono raramente solitarie, spesso situate in gruppi. Allo stesso modo, ci sono punti neri o macchie sulle unghie delle mani. Le loro principali varietà sono le seguenti:

  • punti arrotondati di piccole dimensioni, che hanno un colore scuro di intensità variabile;
  • punti sparsi casualmente sul piatto con un pronunciato colore nero;
  • profonde macchie nere sotto le unghie, simili alle talpe;
  • una macchia blu sull'unghia di diverse dimensioni, simile a un ematoma;
  • macchie nere con bordi sfocati che coprono la maggior parte del piatto.

Secondo l'aspetto di macchie e strisce, la forma e la natura del colore, è possibile diagnosticare la malattia. In ogni caso, questa è una chiara deviazione dalla norma, che richiede un'attenzione particolare.

Fattori che portano a strisce nere nell'area del chiodo

L'eziologia di queste formazioni è associata a vari fattori. Punti neri e strisce sulle unghie dei piedi e delle mani possono essere il risultato di lesioni, un segno di patologia o infezione. Alcuni di loro passano da soli, altri indicano la necessità di un trattamento.

Danni meccanici al dito o alle unghie

L'oscuramento dell'unghia può essere ricco di nero, bluastro, con una sfumatura rossastra. Il punto non ha un contorno chiaro, a seconda della gravità della ferita, può essere un piccolo granello o nero che copre l'intera piastra. Man mano che la lastra viene aggiornata, il difetto scompare senza intervento esterno. La cura incurante o le scarpe strette causano effetti simili.

L'età cambia

Il rischio di individuare macchie e strisce nere sulle unghie aumenta significativamente nella vecchiaia. C'è una deformazione, l'ispessimento della lamina ungueale, complementa il cambiamento di colore esterno, che perde la sua naturalezza e diventa di colore scuro. Di solito questa è una conseguenza dell'aterosclerosi dei vasi capillari, che ostacola il flusso di ossigeno alla base dell'unghia e provoca cambiamenti patologici.

Dieta dura e non controllata

Macchie nere che si verificano sulle unghie delle mani, possono essere il risultato di diete eccessivamente rigide. Di solito questa è una manifestazione di anoressia, in cui il corpo soffre di una carenza di vitamine e oligoelementi essenziali, si verifica un disordine metabolico. Ciò influisce negativamente sulla condizione delle unghie. Ritornare ad una dieta bilanciata porta all'eliminazione dei sintomi antiestetici, ripristina l'aspetto sano della lamina ungueale.

Malattie del cuore, vasi sanguigni e articolazioni

Questo caso è caratterizzato dall'aspetto di bande parallele ben visibili lungo i bordi della piastra del pollice. Il loro aspetto può essere un sintomo di anemia, patologia del muscolo cardiaco, endocardite causata da infezione. Inoltre, la causa può essere associata a disturbi circolatori.

Disturbi dell'apparato digerente

Un'ulcera, una colite o una gastrite, altre patologie dell'apparato digerente sono un'altra ragione per tali cambiamenti. Il nero caratteristico scompare dopo il recupero, quando la lamina ungueale è completamente aggiornata.

Patologia nella sfera ormonale

La striscia o punto sull'unghia può indicare un fallimento del sistema ormonale. Questo accade con l'uso a lungo termine di farmaci ormonali durante la gravidanza o la menopausa. Un altro motivo per la patologia del sistema endocrino.

diabete mellito

Strisce scure con una disposizione longitudinale sulle unghie possono apparire con il diabete. Quest'ultima interrompe il flusso sanguigno nei vasi, che provoca cambiamenti sulla lamina ungueale. Spesso, queste formazioni accompagnano il problema del sovrappeso.

Malattie del sistema nervoso

Grande possibilità di affrontare manifestazioni simili nella sconfitta del sistema nervoso centrale e malattie del midollo spinale. La banda scura longitudinale può indicare un tumore o un'ernia intervertebrale.

melanoma

La striscia longitudinale di colore nero diventa un segno caratteristico di un tumore maligno sulla pelle. Con il melanoma, questo è il risultato dell'emorragia o dell'oncologia stessa.

Infezioni fungine

Una causa comune di unghia nera. Il rischio di infezione è particolarmente grande con l'immunità indebolita in luoghi pubblici con alta umidità e temperatura. La gamba soffre prima dell'infezione, dove il processo di sudorazione è più attivo e ci sono pieghe più convenienti per la riproduzione dell'agente patogeno. Questo diventa un ambiente favorevole in cui si sviluppa il fungo sulle gambe, seguito da una lesione sulle braccia. La mano da tale infezione soffre meno frequentemente, di solito accade in assenza di trattamento tempestivo o appropriato. Per sbarazzarsi del difetto può essere necessaria una terapia prolungata fino a un anno.

Farmaci a lungo termine

La fascia longitudinale diventa la risposta del corpo al trattamento a lungo termine con antibiotici, corticosteroidi e antimalarici. Scompare dopo la fine della ricezione e l'aggiornamento della lamina ungueale.

Effetti chimici

L'abuso di cosmetici e l'estensione delle unghie è anche uno dei motivi che influenzano l'aspetto della lamina ungueale. Le macchie di macchie e striature si formano a causa della mancanza di ossigeno con l'uso prolungato e continuo di vernici o unghie finte.

Malattie genetiche

In questo caso, il difetto è innato nella natura, è ereditato. È una predisposizione genetica, che si manifesta in condizioni favorevoli. È inutile trattare una simile patologia: si può solo mascherare l'aspetto sgradevole con cosmetici speciali.

Mancanza di vitamina nel corpo

Macchie scure appariranno sicuramente con un basso contenuto di vitamine e importanti oligoelementi nel corpo. In questo caso, il trattamento farmacologico è facoltativo, è sufficiente aumentare nella dieta il numero di prodotti contenenti i principali gruppi di vitamine.

Come sbarazzarsi di strisce nere sulle unghie

Se appaiono strisce nere sotto le unghie o sulla loro superficie, è necessario andare in clinica senza indugio. Per una serie di ragioni, sarà necessaria un'attenta diagnosi per aiutare a fare una diagnosi. In base ai risultati dell'esame del paziente, lo specialista prescriverà il trattamento con l'insieme appropriato di farmaci. Il regime di trattamento dipende dalla causa stabilita della malattia:

  1. Nelle situazioni in cui il cambiamento nell'aspetto dell'unghia è causato da anomalie degli organi interni, il trattamento sarà finalizzato all'eliminazione della malattia sistemica. I difetti delle placche spariranno da soli se cureranno la patologia provocatoria. Per il periodo di terapia, è possibile mascherare il difetto con prodotti cosmetici, ma solo se non ci sono sospetti sul fungo del chiodo.
  2. Un dermatologo o un micologo curerà un'infezione fungina. Per questi scopi, un farmaco antimicotico di uso esterno viene utilizzato per le prime fasi della malattia. Nella maggior parte dei casi, è un unguento antifungo o una soluzione. Per le forme avanzate, gli agenti sistemici orali vengono applicati sotto forma di compresse.
  3. Se il motivo principale era la mancanza di vitamine e microelementi, il medico curante consiglierà sicuramente di apportare modifiche alla dieta quotidiana. Avrai bisogno di aumentare il contenuto di frutta e verdura, altri cibi freschi ricchi di vitamine. I pazienti che abusano delle diete dovrebbero essere guidati nella loro scelta dalle istruzioni di un nutrizionista, tornare a una dieta normale per il periodo di recupero.

Prevenzione

Una lunga e costosa lotta con i difetti delle unghie e le loro cause non sarà necessaria se si seguirà la gamma di misure preventive disponibili che rafforzano il sistema immunitario, non consentono infezioni esterne. Tra questi ci sono:

  • nutrizione razionalmente organizzata ed equilibrata che soddisfa le caratteristiche del corpo;
  • rifiuto di cattive abitudini e eccessivo sforzo fisico;
  • selezione accurata delle scarpe in base alle dimensioni e ai vestiti realizzati con materiali naturali;
  • cura di base e aderenza alla sicurezza quando si lavora con attrezzi pesanti;
  • ragionevole precauzione quando si va in piscina, fare il bagno in altri posti simili.

Saranno necessarie precauzioni speciali se viene diagnosticata onicomicosi in modo che le spore fungine non cadano sulle mani.

Articoli correlati

Qual è la differenza tra sunniti e sciiti?

Sunnita (arabo Ahl al-Sunna - popolo della Sunnah) - seguaci delle più numerose direzioni dell'Islam. A differenza degli sciiti, i sunniti non riconoscono la possibilità di mediazione tra Allah e il popolo dopo la morte del profeta Maometto, negano.

Dislocazioni traumatiche. Fratture e dislocazioni

Esistono segni clinici probabili e affidabili (incondizionati) di fratture. I possibili sintomi includono dolore e tenerezza, gonfiore, deformità, disfunzione. Affidabilità: mobilità patologica e crepitio.

Frattura delle ossa del piede. Fratture alle gambe

La frattura della caviglia è una lesione grave che spesso influisce sullo stile di vita della vittima. La mancanza di cure mediche tempestive è piena di serie complicazioni difficili da trattare e.

Come pompare i polsi - PRO-KACH - bodybuilding per principianti

Flessione del braccio nei polsi Flessione del braccio nei polsi Questo esercizio ci dice come pompare il polso e l'interno dell'avambraccio. L'esercizio è formativo. Aumenta il volume e la forza della parte interna dell'avambraccio. Elettrodomestici.

Cosa significano le dita

Nella chiromanzia, questo dito è di grande importanza per determinare il carattere. Il dito più sviluppato, mobile e flessibile, più persone attive e mobili. Gli scienziati dicono che con gli idioti, il pollice è molto sottosviluppato e corto. W.

Restauro e allenamento di mani e dita

Esercizi per allenare i muscoli delle mani finalizzati a rafforzare gli avambracci, le mani e i polsi, sono un elemento indispensabile del programma di allenamento del bodybuilder. Dovrebbero essere parte integrante dell'allenamento, oltre che completi.