Nutrizione per la psoriasi

Saluti a voi, cari lettori! Ho parlato della nutrizione bilanciata nella psoriasi in quasi tutti gli articoli dedicati a questa spiacevole malattia. Oggi ho deciso di soffermarmi su questo tema in modo più dettagliato.

Dopo tutto, una dieta adeguatamente prolungata aumenta notevolmente le probabilità di efficacia del trattamento di qualsiasi forma di malattia, che si tratti di psoriasi del cuoio capelluto, di piante e mani, di mani e piedi, di unghie e di altre cose. Proviamo a capire tutte le raccomandazioni sulla nutrizione per le persone con psoriasi.

Hai davvero bisogno di una dieta difficile?

Se rivedi le numerose raccomandazioni sulla nutrizione per la psoriasi, puoi trovare spesso un elenco di alimenti proibiti. Questi includono cioccolato, miele, fragole, agrumi, caffè, alcool e altro ancora.

Il cibo salutare sembra una dieta rigida con una serie di tabù e una lunga lista di cibi utili e pericolosi. Ma non dimentichiamo che la psoriasi è spesso legata alla psicosomatica, cioè, l'esacerbazione può svilupparsi tra stress, psicotrauma, depressione. Una dieta dura non è altro che un forte stress fisico e psicologico.

Pertanto, la nutrizione non dovrebbe mai essere esagerata con severi divieti. Secondo molti medici, è sufficiente escludere il cibo grasso e piccante e l'alcol, aggiungere acidi grassi insaturi al menu giornaliero e non esagerare con cibi fritti, salati e dolci!

Le restrizioni alimentari moderate, ma costanti sono sempre migliori di una dieta rigida con rotture periodiche. Considerare le raccomandazioni nutrizionali più popolari ed efficaci per le persone con psoriasi.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Prurito, desquamazione, arrossamento e altri sintomi vanno via! I nostri lettori stanno già utilizzando questo metodo. Leggi di più...

Tabella dei prodotti utili e pericolosi per la psoriasi

Dieta Pagano per la psoriasi

La base della dieta, sviluppata dal dottore americano John Pagano, è il principio del mantenimento del corretto pH corporeo. Pagano deriva dal fatto che la causa delle lesioni psoriasiche sulla pelle è l'acidità aumentata.

Pertanto, la sua dieta implica il consumo di prodotti di formazione di alcali nella quantità del 75% del menu giornaliero. Si consiglia inoltre di bere almeno 6 bicchieri di acqua pura al giorno nella dieta Pganano. Mantenere l'attività fisica ed evitare le emozioni negative.

Aderire a una tale dieta è abbastanza semplice. Appendere un tavolo sul frigorifero che mostri prodotti utili e pericolosi e mantenere un rapporto giornaliero di 3: 1 o 4: 1.

I prodotti utili alcalini comprendono tutti i frutti, ad eccezione delle prugne in qualsiasi forma, così come alcune bacche (mirtilli, ribes, fragole) e verdure, ad eccezione delle solanacee (patate, melanzane), della zucca e dei cavoletti di Bruxelles.

Tutti i prodotti che contengono zucchero, grassi, proteine ​​e amidi sono acidi che formano, in modo da poterli utilizzare non più del 30% della dieta giornaliera. Questi sono legumi, latticini, carne, cereali, pesce, uova e tutti gli olii.

Pagano consiglia inoltre di non mangiare nessun prodotto con lievito e farina bianca, ma anche tutti i cibi fritti, l'alcol, le salse, le carni affumicate, le spezie piccanti e tutti i prodotti a base di carne, ad eccezione del pollame e dell'agnello magro.

Il libro di John Pagano "Il trattamento della psoriasi. La via naturale

Dieta Ognevoy per la psoriasi

La dott.ssa Svetlana Ogneva offre la propria dieta per la psoriasi. Ha controllato su se stessa e anche scritto un libro su di esso. La nutrizione secondo Ognevaya si basa anche sul mantenimento dell'equilibrio acido-base. Classifica i prodotti, come Pagano, in formazione di acidi e formazione di alcali.

Il Dr. Ogneva raccomanda di includere un giorno di digiuno nel programma settimanale. In questo giorno, il menu consisterà solo di verdure o mele e kefir con ricotta a basso contenuto di grassi. Nel redigere la razione per ogni giorno, si dovrebbe fare affidamento non solo sui piatti di formazione alcalina, ma anche sulla loro semplicità, varietà e utilità.

Abbandonarsi completamente dovrebbe essere salato, affumicato, piatti speziati. Puoi cucinare con qualsiasi mezzo diverso dalla frittura. È anche importante evitare l'eccesso di cibo, la pulizia attiva del corpo e il digiuno.

Dr. Ogneva sottolinea che le persone con psoriasi, oltre a una dieta sana, devono seguire altre raccomandazioni per l'organizzazione dello stile di vita. Limitare l'uso massimo di bevande alcoliche e sigarette. Non abusare di prendere il sole, proteggersi da eventuali infezioni, fare sport.

Il libro di Svetlana Ognevoy "Nutrizione terapeutica per la psoriasi"

L'opzione migliore: un approccio individuale!

È sempre difficile seguire qualsiasi dieta, prima di tutto - psicologicamente. Vieni a visitare e inizi a ricordare quali prodotti sono pericolosi e quali sono utili. Per le donne in generale, abbandonare completamente la cioccolata e altri dolci - questa è una tortura. È così bello a volte sfuggire al trambusto quotidiano e concedersi una merenda. Come puoi non rompere?

Secondo il parere dei medici, l'alimentazione e la preparazione di un menu per ogni giorno dovrebbero essere affrontati senza eccessi. È necessario evitare inutili disordini emotivi. È importante ricordare quelli semplici e tenerli costantemente:

  • Non mangiare troppo grasso, piccante, salato.
  • Limitare il più possibile il consumo di alcol e, se lo si desidera, privilegiare le bevande pure naturali.
  • Per escludere i sintetici dal cibo: cubetti di brodo, salse, condimenti con conservanti, semilavorati, trucioli e altri prodotti con additivi e coloranti nocivi.
  • Mangiare cibi ricchi di acidi grassi insaturi: pesce di mare, uova, semi di lino. Puoi sostituirli con integratori alimentari con Omega-3 e Omega-6.
  • Escludere la frittura dai metodi di cottura.
  • Eliminare tutto ciò che c'è un'allergia e idiosincrasia. Crea la tua tabella di prodotti per cui hai una reazione negativa.
  • Se vuoi qualcosa di proibito, è meglio mangiare, ma solo leggermente e solo un prodotto. In caso di reazione negativa anche a una parte scarsa, aggiungilo alla tabella dei divieti e cerca un sostituto.
  • Stringere la dieta in caso di un forte aumento delle lesioni alla testa, unghie, gomiti, gambe o altre parti del corpo.

Guardando la reazione del tuo corpo a determinati prodotti, alla fine sarai in grado di creare il tuo menu medico. E se, oltre a una dieta sana, per includere passeggiate all'aria aperta, esercizio moderato ed emozioni positive, qualsiasi trattamento per la psoriasi darà necessariamente un risultato positivo.

Guarda il video "Cibo nella cura della psoriasi":

Cari lettori, ho cercato di essere il più utile possibile per voi. Se ti piacciono i miei consigli, condividi informazioni con gli amici e lascia un feedback nei commenti. Sarei grato, fino a quando ci incontreremo di nuovo!

Dieta per la psoriasi: principi e vantaggi del metodo

La psoriasi è una malattia abbastanza comune, caratterizzata da lesioni del derma e delle mucose, la comparsa di placche psoriasiche (papule rossastre o rosate), malessere, prurito e derma iperemia. Dallo sviluppo della malattia non è assicurato, nessuna persona, né giovane né vecchia.

La patologia porta un sacco di disagio e disagio alla vita di una persona. Inoltre, le persone che soffrono di questa malattia devono costantemente (durante i periodi di riacutizzazione) nascondere il problema sotto i vestiti.

La psoriasi è una malattia incurabile. Ai pazienti viene prescritto un trattamento di mantenimento per aiutare ad eliminare i sintomi spiacevoli e prevenire le ricadute. Insieme alla terapia farmacologica e alla fisioterapia, i pazienti sono invitati a seguire una dieta dietetica.

È importante capire che il trattamento della patologia è impossibile senza una correzione dietetica.

La dieta per la psoriasi contribuisce a una significativa riduzione dell'intensità dei sintomi e al prolungamento dei periodi di remissione. L'alimentazione dietetica è facile da seguire a casa.

Nozioni di base sulla nutrizione

Il complesso di misure terapeutiche dà un effetto positivo nella lotta contro la patologia. La dieta per questo disturbo è un punto fondamentale in questo complesso. Osservando i principi dell'alimentazione, così come eliminando l'ingestione di cibi proibiti, sarà possibile dimenticare le spiacevoli manifestazioni della patologia. La dieta è efficace in qualsiasi forma della malattia (plantare, cuoio capelluto). Aderendo alla nutrizione clinica, il risultato sarà evidente dopo una settimana.

Ci sono molte diete che aiutano nella prevenzione di esacerbazione della patologia. Le diete più comuni ed efficaci includono la dieta Ogneva e D. Pagano. Le diete hanno alcune differenze, tuttavia, hanno gli stessi fondamentali.

  1. La dieta per la psoriasi dovrebbe essere ipoallergenica.
  2. Si raccomanda di escludere l'uso di bevande alcoliche e fumo.
  3. La nutrizione medica comporta la riduzione dell'assunzione di sale.
  4. L'assunzione di cibo contenente conservanti, stabilizzanti, coloranti e altri additivi sintetizzati deve essere eliminata.
  5. La dieta deve essere arricchita con cibo vegetale.
  6. Il menu dietetico prevede il rifiuto delle proteine ​​a digestione rapida (dolce, cottura).
  7. La dieta dovrebbe essere arricchita con cereali (riso, fiocchi d'avena, grano saraceno) e insalate di verdure.
  8. Il cibo dovrebbe essere consumato in piccole porzioni, almeno cinque volte al giorno.
  9. Introduzione raccomandata alla dieta di latticini a basso contenuto di grassi.
  10. Durante la dieta è necessario monitorare il movimento intestinale regolare. Se noti la comparsa di costipazione nella dieta, devi inserire la fibra e gli oli vegetali.
  11. Devi anche muoverti di più e bere abbastanza liquidi (almeno due litri).

Benefici della dieta

La dieta è parte integrante della terapia patologica.

I suoi principali vantaggi includono:

  • miglioramento della pelle;
  • perdita di chili in più;
  • migliorare il funzionamento del tratto digestivo;
  • normalizzazione delle feci.

È importante capire che la dieta per la psoriasi dovrebbe essere permanente. Questo è l'unico modo per prevenire il ripetersi della patologia.

Dieta controindicata per le persone con presenza di patologie del sistema nervoso centrale e del sistema cardiovascolare. Ciò è dovuto all'esclusione dalla dieta di sostanze che hanno un effetto diretto sul sistema vascolare. In caso di necessità di neutralizzare un attacco acuto di patologia con l'aiuto del cibo, il menu viene regolato con la considerazione obbligatoria delle caratteristiche individuali dell'organismo.

Ogni dieta per la psoriasi ha le sue caratteristiche. Quali prodotti e piatti possono essere utilizzati da persone con questo disturbo, e quali dovrebbero essere abbandonati possono essere ottenuti da un medico.

Come si può vedere dalla tabella degli alimenti consentiti e proibiti, si consiglia alle persone con psoriasi di rifiutare cibi ricchi di amido, in particolare patate, agrumi, fragole, noci. Inoltre non è raccomandato l'uso di banane, meloni, mais, prugne, funghi, lenticchie.

Prescrivere una dieta terapeutica può solo essere qualificato. Non dovresti fare la tua dieta o chiedere consiglio ai tuoi amici o affidarti a recensioni su questa o quella dieta sui forum su Internet. Puoi chiarire la dieta, imparare le ricette dei piatti dal tuo dottore.

Trattamento della dieta psoriasica: un elenco di prodotti vietati e consentiti da utilizzare

Le persone con questa malattia, senza eccezioni, sono invitati a seguire una dieta terapeutica che aiuta a normalizzare il funzionamento del corpo, migliorare il metabolismo e prevenire l'insorgenza di ricadute. Il trattamento della psoriasi con una dieta consiste nell'eliminare l'uso di determinati prodotti e sostituirli con prodotti utili.

Prodotti proibiti

Quando si consiglia questa malattia di eliminare l'uso dei seguenti prodotti:

  • Spezie e spezie Nella psoriasi, le spezie e i prodotti che li contengono sono dannosi. L'alto contenuto di oli essenziali e sostanze aromatiche ha un effetto tossico sul corpo umano. Queste sostanze provocano irritazione e comparsa di intenso prurito della pelle, il che significa peggioramento della patologia.
  • Noci. È vietato mangiare noci nella patologia. Le arachidi sono uno dei cibi più allergenici. Le persone con questo disturbo dovrebbero escludere l'uso di noci, così come sotto forma di additivi. È anche vietato l'uso del burro di arachidi.
  • Scorza di agrumi Contiene un'alta concentrazione di oli essenziali tossici per le persone con psoriasi.
  • Grassi di carne. Contengono l'acido arachidonico. È questa sostanza che è uno dei fattori che scatenano l'infiammazione e l'aspetto delle placche psoriasiche sul derma.
  • Bevande alcoliche È vietato consumare bevande alcoliche, ma la restrizione più severa riguarda le bevande d'uva. Durante la fermentazione si nota la formazione di sostanze aromatiche che provocano lo sviluppo di una reazione allergica cutanea. L'effetto dannoso dell'alcol sul fegato porta a interruzioni del suo funzionamento. Il corpo non può pulire completamente il corpo, e questo significa che accumulerà scorie, tossine e altre sostanze nocive, che spesso portano alla ricaduta della psoriasi. L'alcol anche nella minima concentrazione provoca una violazione dell'assorbimento di benefici e nutrienti, colpisce il sistema immunitario.

Le restrizioni alimentari non sono comuni. L'organismo di ogni persona è individuale e reagisce in modo speciale a diversi prodotti. I medici non consigliano di rinunciare a tutto. Prima di prescrivere una dieta, gli esperti conducono i singoli prodotti di prova.

Prodotti in primo piano

Il trattamento della dieta psoriasica è molto importante. Mangiare i cibi giusti aiuterà a migliorare il benessere e prevenire le esacerbazioni della malattia. Si raccomanda l'uso di frutta e verdura (kiwi, fagioli, albicocche, ananas, carote, bacche, verdure, cavoli), carne magra e pesce, cereali, latte magro e prodotti caseari.

Quando si tratta di un trattamento complesso della psoriasi, oltre che per la prevenzione delle esacerbazioni, è necessario fornire all'organismo vitamine e minerali.

Si raccomanda alle persone con questa patologia di introdurre nella dieta prodotti ricchi di:

  • Acido ascorbico Questa sostanza aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Le fonti di vitamina C sono pepe bulgaro, kiwi, rosa canina.
  • Vitamina E. Questa sostanza si trova in alta concentrazione in semi di girasole. Le persone con disturbi devono usare pochi semi ogni giorno. La vitamina aiuta a migliorare la condizione del derma, oltre a minimizzare le manifestazioni della psoriasi e rafforzare il sistema nervoso centrale.
  • Vitamina B. La carenza di questa sostanza è piena di disturbi metabolici, che influiscono negativamente sulla condizione del derma. Le persone con patologia devono essere mantenute nella dieta di grano saraceno.
  • Zinco. Nel trattamento della dieta psoriasica svolge un ruolo importante prodotti contenenti zinco. Il metabolismo proteico necessario per la guarigione delle ferite dipende da questo minerale. Lo zinco si trova in alte concentrazioni in sesamo, zucca e frutti di mare.
  • Calcio. Questo minerale contribuisce alla desensibilizzazione del corpo, al ripristino del derma e ad accelerare la guarigione degli elementi psoriasici. Introduzione raccomandata alla dieta di ryazhenka, kefir e fiocchi di latte.

Le persone che soffrono di patologia sono anche invitati a usare lo zenzero. Aiuta a purificare il corpo dalle sostanze tossiche e ad eliminare i sintomi della patologia. Lo zenzero contiene una quantità significativa di vitamine A, B, acido ascorbico e microelementi. Inoltre, ricco di zenzero e aminoacidi. Gli esperti consigliano di utilizzare come additivo al primo e al secondo corso.

Solo seguendo tutte le raccomandazioni del medico per quanto riguarda il trattamento della psoriasi con una dieta, è possibile ottenere il massimo effetto terapeutico. Inoltre, una corretta alimentazione contribuirà al miglioramento del funzionamento di tutti gli organi e sistemi, nonché alla perdita di peso.

Dieta per la psoriasi: dieta alimentare dettagliata di Ogneva e D. Pagano

Spesso, nel complesso trattamento di una malattia, viene prescritta la conformità con la dieta proposta da D. Pagano o dieta alimentare sviluppata da Ogneva. John Pagano ha sviluppato una dieta più di venti anni fa. Inizialmente, il medico ha affermato che l'esacerbazione della patologia può essere prevenuta semplicemente mangiando cibi sani ed evitando quelli dannosi.

Tuttavia, è importante non solo mangiare bene, ma anche svolgere attività ricreative speciali come:

  1. Purifica il corpo. In questo caso, il corpo dovrebbe essere pulito con l'aiuto di speciali diete mono settimanali. Le mele e gli agrumi dovrebbero essere consumati durante i primi due giorni e, durante gli altri cinque, ogni frutto consentito. Inoltre, il medico raccomanda l'uso di assorbenti e periodicamente facendo una colonscopia.
  2. Fare sport. L'esercizio migliora la salute e la salute del midollo spinale.
  3. Ripristina la pelle. Si raccomanda di fare varie procedure cosmetiche. Puoi visitare l'estetista per questo scopo, oppure puoi creare maschere a casa. Un buon effetto può essere ottenuto facendo bagni con piante medicinali e visitando il bagno.
  4. Segui una dieta. Questa regola è la più importante.

La dieta per la psoriasi è descritta in dettaglio nelle opere di Pagano, comporta l'arricchimento dei prodotti dietetici, ricchi di fibre. Gli alimenti con fibra alimentare dovrebbero essere circa il 70% della dieta. L'arricchimento della dieta è raccomandato: fichi, asparagi, fagioli, cavoli, kiwi, ananas, datteri, zucca, frutti di bosco, mango, barbabietola rossa, carota, verdura, albicocca.

Non abusare, mais, funghi, mele, banane, avocado, lenticchie, rabarbaro, prugne, mirtilli, meloni, legumi. È meglio non combinarli con gli altri. È preferibile usarli come spuntino.

Il restante 30% della dieta dovrebbe anche essere pianificato tenendo conto dei prodotti consentiti. I pasti sono preferibilmente al vapore o bolliti. Il cibo fritto è controindicato.

La dieta per la psoriasi suggerisce:

  • mangiare solo uova sode; pollame, coniglio; pesce (pesce persico, tonno, pesce spada);
  • cereali (frumento, farina di mais, orzo, avena, miglio, crusca, lino, girasole);
  • latte senza grassi e prodotti da esso.

Per cucinare, è preferibile usare olio di oliva, semi di colza, soia, mandorle e mais.

Inoltre, si consiglia di sostituire il caffè con tisane.

Il metodo Pagano implica l'esclusione dalla dieta: cibi ricchi di amido, grassi, dolci, verdure solanacee, sottaceti, sottoprodotti, fragole e fragole, prodotti contenenti lievito, coloranti, dolcificanti, carni grasse, salsicce, salsicce, pesce fritto, latticini grassi.

La dieta suggerita dal Dr. Ogneva è diversa dalla dieta Pagano. Il menu dovrebbe rendere i prodotti che supportano l'equilibrio acido-base. Durante la settimana è necessario preparare il corpo per una giornata di digiuno, il cui scopo è quello di pulire il corpo. In questo momento non dovresti morire di fame. Si consiglia l'uso di latticini o frutta e verdura.

Il metodo di fuoco comporta non solo una corretta alimentazione, ma anche il rispetto di diverse raccomandazioni:

  • rifiuto di bevande alcoliche;
  • mangiare cibo in piccole porzioni;
  • eliminazione di esposizione prolungata al sole;
  • rafforzare il sistema immunitario.

L'80% della dieta dovrebbe essere un prodotto che forma alcali. Una dieta dettagliata per la psoriasi di Ognevoy prevede l'uso di: uva, mandorle, funghi, zucca, aglio, cracker integrali, crusca, avena, grano saraceno, frutti succosi, pollo o carne di tacchino, zucca e semi di lino.

Il restante 20% dovrebbe essere costituito da prodotti che formano una reazione acida. Permesso limitato uso di crema, cereali, salsiccia, margarina, formaggio, patate.

È vietato l'uso di mais, legumi, melograni, sottoprodotti, avocado, sushi, fragole e fragole, carne rossa, dolciumi, piatti affumicati, crostacei e molluschi.

Durante le prime settimane, è necessario attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni in merito alla nutrizione. Quindi puoi regolare leggermente il menu secondo i tuoi gusti.

La dieta per la psoriasi di Pagano è la seguente:

  • 1 ° giorno Pasto del mattino - porridge di cereali con aggiunta di frutta secca, fichi e tisane. Pranzo: borsch magro, cavolo brasato, insalata di carote, asparagi e germe di grano e pane. Pasto serale: pesce al forno, insalata di verdure e succo d'ananas.
  • 2 ° giorno Al mattino, il pasto dovrebbe includere crusca di frumento con latte magro e l'aggiunta di bacche fresche. Il pranzo dovrebbe consistere in pasta con salsa all'aglio, zucchine al forno, succo di verdure e cous cous zenzero-limone. A cena, si consiglia di mangiare cavolfiore bollito e stufato di agnello, così come insalata di verdure.
  • 3 ° giorno Il pasto del mattino dovrebbe consistere in due uova sode, pane tostato con formaggio e verdure a base di pane integrale, bacche e tè. Pranzo: zuppa magra, funghi al forno e fiocchi di latte o albicocca. Per cena, è necessario mangiare insalata (pollo con carciofi e spinaci), pane tostato con pasta di avocado.
  • 4 ° giorno Pasto del mattino - casseruola di zucca, mela al forno, cicoria, pranzo - zuppa cremosa, cotolette di vapore, insalata di cetrioli, latte scremato, petto di pollo al forno, insalata di asparagi, mele e cavoli, oltre al tè.
  • 5 ° giorno. Il pasto del mattino dovrebbe consistere in porridge di riso con semi di sesamo o olio di lino, frutta e tè, pranzo - tonno bollito, insalata di verdure (qualsiasi verdura), cena - zuppa di zucca e mela, insalata (tacchino con verdure), frullato di bacche.
  • 6 ° giorno Colazione - patate al forno, casseruola di ricotta, succo di frutta, pranzo - crema di zuppa, riso, macedonia di frutta e tè, cena - insalata di cetrioli, cetrioli e verdure.
  • 7 ° giorno Al mattino, si consiglia di utilizzare cereali con latte magro, un panino con formaggio, per il pranzo - pilaf, vinaigrette e frutta, per cena - bistecca alla brace, insalata (sedano con fagioli verdi alla menta).

Per quanto riguarda la dieta Ogneva, si differenzia dalla dieta Pegano:

  • 1 giorno Il pasto del mattino consiste in muffin di carote e zucca di farina e succo di grano saraceno. Per il pranzo è necessario mangiare insalata (uva con ricotta e verdure), zuppa in brodo vegetale. Il pasto serale consiste in zuppa di funghi, torta di pesce e insalata.
  • 2 giorni Per colazione è necessario mangiare zucchine e casseruola di frutta, per il pranzo - magra borsch, petto di pollo, macedonia di frutta, per cena - costolette di agnello e insalata di verdure.
  • 3 giorni Al mattino, dovresti mangiare insalata di verdure, uova sode, a pranzo - zuppa di verdure, trota (cotta nel forno), per cena - casseruola di limone e pera, porridge di riso con l'aggiunta di albicocche secche, tè.
  • 4 ° giorno Al mattino è necessario mangiare il porridge con l'aggiunta di frutta secca, decotto di rosa canina, per il pranzo - purè di patate, tortino di tacchino (al vapore), macedonia, per cena - uova strapazzate, insalata di cetrioli, pesce e cavolo.
  • 5 ° giorno Il pasto mattutino consiste in cereali con latte, pastila, pranzo - da bistecca di pesce, zuppa magra e insalata di funghi e formaggio. Per cena è necessario mangiare macedonia e kefir.
  • 6 ° giorno Al mattino si dovrebbe mangiare miglio e zucca porridge, mela al forno, per il pranzo - magra borsch, agnello bollito con cipolla e aglio, yogurt, per cena - frykadeli di pesce, insalata di rucola, soufflé di limone.
  • 7 ° giorno Scarico.

La dieta terapeutica per la psoriasi è una componente integrale della terapia patologica complessa. Dieta contribuirà al miglioramento della condizione e, soprattutto, alla prevenzione delle recidive.

Dieta per la psoriasi

La psoriasi è una malattia cutanea cronica non infettiva associata alla formazione di lesioni papulose argento-rossastre. Questa malattia può manifestarsi a seguito di una violazione del metabolismo generale. Ci sono prove che tali disturbi provocano disarmonia della microflora gastrica con l'intestino, che porta a dermatosi, come, per esempio, la psoriasi del cuoio capelluto. La dieta in questo caso è un fattore significativo sulla via della guarigione. Un'alimentazione corretta per la psoriasi, insieme ai metodi di trattamento medico, ha un impatto significativo sul decorso della malattia.

Il corpo umano individualmente in ogni caso reagisce a una varietà di alimenti e quindi è quasi impossibile sviluppare un menu adatto a tutti con la psoriasi. Solo un dietologo può determinare cosa mangiare per la psoriasi, in un caso particolare della malattia. E altrettanto bene, solo uno specialista può dire che è impossibile mangiare con la psoriasi. E anche se le pubblicazioni informative sono piene di argomenti come: psoriasi, dieta, trattamento, solo uno specialista qualificato può diagnosticare e determinare metodi efficaci di guarigione.

Corretta alimentazione per la psoriasi


Una dieta per i pazienti con psoriasi, con l'aiuto di una selezione razionale dell'assunzione di cibo, dovrebbe correggere i disturbi metabolici nel corpo e prevenire l'esacerbazione delle reazioni cutanee.

Il cibo per la psoriasi dovrebbe rispettare alcuni principi:

  • individualmente per ciascun paziente vengono determinati i prodotti che possono comportare reazioni allergiche, seguite dalla loro completa esclusione dalla dieta;
  • completo abbandono dell'uso di bevande alcoliche;
  • mangiare piccole quantità di 4-5 volte al giorno;
  • esclusione dell'uso di cibi fritti, affumicati e piccanti;
  • riduzione dell'uso di sale da cucina;
  • evitare l'uso di prodotti contenenti conservanti, emulsionanti, coloranti alimentari, stabilizzanti, agenti disgreganti e altri additivi artificiali;
  • divieto di utilizzare agrumi (escludere dalla dieta arance, mandarini, limoni, lime, pompelmi);
  • rifiuto di carboidrati facilmente digeribili (prodotti a base di farina di prima scelta, zucchero);
  • l'uso di cibi vegetali - che si può mangiare con psoriasi nelle quantità prevalenti, ad eccezione di agrumi, legumi e verdure della famiglia della belladonna;
  • nella dieta la prevalenza dei cereali (dieta di grano saraceno con psoriasi è molto popolare);
  • consumo di latticini a basso contenuto di grassi;
  • Nella dieta quotidiana includevano necessariamente oli vegetali che forniscono nutrimento dietetico per la psoriasi.

Cosa puoi mangiare con la psoriasi

Quando si disegna il menu per la settimana con la psoriasi, gli esperti offrono l'opzione per il giorno:

  • Colazione: frittata di uova, dessert di carote bollite, tè.
  • Pranzo: zuppa di verdure con riso, carne al forno con grano saraceno, mela, una bevanda a base di frutta secca.
  • Cena: ricotta a basso contenuto di grassi con panna acida, budino di verdure, caffè con latte.
  • Prima di andare a letto, si consiglia di utilizzare kefir a basso contenuto di grassi.

Si ritiene che il digiuno terapeutico per la psoriasi porti alla normalizzazione dei processi metabolici. Tuttavia, le opinioni degli scienziati sull'efficacia dell'uso di questo metodo differiscono. Poiché la maggior parte del metabolismo lipidico malato è compromessa, l'alimentazione per la psoriasi dovrebbe essere basata sulla scelta di prodotti con una quantità limitata di grassi. Pertanto, la dieta per la psoriasi si basa spesso sull'uso di cibi semplici, vari e ricchi di vitamine.

Cosa non può mangiare con la psoriasi?

Una corretta alimentazione per la psoriasi si basa sul rispetto del regime alimentare. Nutrizione medica per la psoriasi Ogneva, un medico che si occupa di nutrizione per la psoriasi, prescrizioni, si basa sull'esclusione completa di latte condensato, gelato. Molti esperti sono unanimi nel ritenere che sia necessario limitare le spezie, i condimenti, i forti brodi.

Dieta Pgano e Fuoco

Oggi, una dieta unica per la psoriasi. Il fuoco e la dieta medicinale di Pagano sono i più conosciuti. Secondo entrambi gli autori, la nutrizione medica per la psoriasi dovrebbe fornire il necessario equilibrio acido-base del corpo, con il risultato che la reazione alcalina supera quella acida. Questo è influenzato dall'assunzione di cibo e dallo stato emotivo. Il menu per i pazienti con psoriasi per il 70-80% dovrebbe consistere in prodotti che formano alcali e nel 20-30% in quelli che formano acido. Entrambi gli specialisti hanno risolto la domanda su quale tipo di dieta per la psoriasi fosse più appropriata e suggerivano elenchi di prodotti, tra i quali vi sono contraddizioni significative.

Sull'uso di tutti gli agrumi (pompelmo, arancia, lime, limone) si basa sulla dieta Pagano per la psoriasi. Tuttavia, l'alimentazione terapeutica per la psoriasi Ognevoy esclude l'uso di qualsiasi agrume, tranne il pompelmo.

La dieta Pgano per la psoriasi include l'uso di tali prodotti:

  • cereali - avena, grano, orzo, grano saraceno, segale miglio, crusca;
  • semi interi - sesamo, zucca, girasole, lino;
  • pesce (non fritto): tonno, merluzzo, trota, sgombro, passera, salmone, trota.

Pagano ritiene che questi prodotti siano acidi. Tuttavia, la dieta per la psoriasi con Ognoy indica che questi alimenti sono alcalini. Nutrizione medica per la psoriasi Ogneva consiglia di combinare con le ricette della medicina tradizionale.

La dieta del grano saraceno per la psoriasi è ampiamente nota, che è associata all'effetto benefico dei cereali su tutti gli organi dell'apparato digerente. Cibo per la psoriasi, le ricette per cucinare piatti dietetici non sono gli unici modi per combattere la malattia. Ad esempio, la psoriasi del cuoio capelluto, una dieta in cui non è particolarmente diverso dai principi di nutrizione per altre malattie della pelle, può essere trattata con l'aiuto della medicina tradizionale. Il Dr. Ogneva combina la nutrizione terapeutica nella psoriasi con l'uso delle erbe di Altai e dell'Estremo Oriente.

Dieta per la psoriasi

Per il trattamento e la remissione, una dieta appropriata per la psoriasi è semplicemente necessaria, dal momento che è molto importante sapere cosa può e non può essere mangiato con la psoriasi, e la tabella di dieta per la psoriasi, che elenca gli alimenti necessari e le vitamine per la nutrizione, ci aiuterà in questo.

La base della dieta se si dispone di psoriasi è di mantenere l'equilibrio acido-base nel corpo. Inoltre, la reazione alcalina dovrebbe essere molto più che acida.

Pertanto, la razione giornaliera di prodotti per la psoriasi dovrebbe consistere nel 65-75% di formazione di alcali e nel 25-35% di formazione di acido. In primo luogo, la formazione alcalina sono verdure e frutta. I prodotti che formano acido comprendono proteine ​​contenenti amido, grassi e oli - prodotti a base di carne, cereali, panna, formaggio, patate.

Prima di tutto, il cibo per la psoriasi implica un grande consumo di acqua, è necessario utilizzare 7-10 bicchieri al giorno. Ancora meglio bere solo acqua distillata purificata e succhi freschi.

Dieta per la psoriasi: una tabella di prodotti

Delle molte ricette e diete pianificate e selezionate nel processo di studio di questa malattia, una dieta più comprensibile e facile da capire per la psoriasi è la tabella dei prodotti e la preparazione della corretta dieta nutrizionale che soddisfa pienamente i bisogni della persona che mangia.

Tutte le tabelle con diete diverse sono in fondo alla pagina, prova e decidi quale dieta per la psoriasi si adatta meglio a te.

Dieta e nutrizione per la psoriasi

Quindi, alcune delle regole e raccomandazioni di nutrizione per la psoriasi, e quale dovrebbe essere la dieta corretta:

  1. È necessario che la razione giornaliera in tre parti consista di frutta e verdura fresca. Prima di tutto, sono le insalate di barbabietola, carote e cavoli. Anche in base alla dieta dovrebbero essere aggiunti sedano, cipolla, aglio, cumino, aneto, cetrioli, ecc.
  2. Un'altra parte della dieta deve necessariamente consistere in proteine ​​(semi, noci crude, albume, carne magra).
  3. E l'ultima parte della dieta quotidiana per la psoriasi è il grano saraceno, l'orzo, i piselli e i fagioli. Inoltre sarà l'uso di dolci naturali - date, uvetta, albicocche secche.

Cosa non mangiare per la psoriasi

Prima di tutto, la dieta per la psoriasi dovrebbe essere senza agrumi, cioccolato, latte intero con alto contenuto di grassi. Non si possono mangiare grandi quantità di miele e prodotti, tra cui il pigmento rosso, come pomodori, peperoni, fragole e altri - questi sono i prodotti che non possono essere mangiati con la psoriasi in ogni caso.

Una corretta alimentazione nella psoriasi è una garanzia di una buona condizione della pelle, quindi è necessario negare l'uso di acido, piccante, affumicato, dolce. Vale anche la pena prestare attenzione all'assunzione di sale e cercare di ridurre il consumo di altri cibi salati.

Gli alimenti proibiti per la psoriasi sono quelli che possono avere reazioni allergiche che sono altamente indesiderabili nel trattamento della psoriasi. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta all'alcol nella psoriasi, il suo uso deve essere fortemente limitato.

Cosa puoi mangiare con la psoriasi

L'alimentazione più utile per la psoriasi è l'uso di oli vegetali con acidi polinsaturi nella composizione. Questi acidi sono necessari per fornire processi anti-infiammatori e antiallergici nel corpo.

Per mantenere il fegato, è necessario mangiare cibi con una quantità sufficiente di fibre. La fibra è anche la chiave per i movimenti intestinali regolari, mantenendo l'equilibrio dei minerali e garantendo il normale metabolismo.

Pertanto, varie insalate con olio vegetale, grano saraceno e porridge di farina d'avena, vinaigrette, fegato di manzo, formaggio, ricotta saranno prodotti importanti per la psoriasi.

Per mantenere la forza delle pareti dei vasi sanguigni, della pelle sana, delle unghie, il corpo ha sempre bisogno di vitamine e con la psoriasi, il loro bisogno aumenta molte volte.

Una dieta per i pazienti con psoriasi dovrebbe includere anche le vitamine A, B e D. Oltre a mantenere unghie, capelli e pelle sani, le vitamine nella psoriasi riordinano lo stato del sistema nervoso.

Nella dieta per la psoriasi devono essere incluse le barbabietole. Contiene vitamine del gruppo B, provitamina A e una grande quantità di sodio organico, iodio, zinco, manganese, molto ferro, magnesio, ecc.

Il digiuno con la psoriasi

Dieta per la psoriasi include la pulizia obbligatoria del corpo, e questo ci aiuterà a digiunare per la psoriasi (una settimana è di circa 20 o 30 ore di digiuno). Prova a mettere da parte un giorno durante il quale non mangerai o beverai nient'altro che acqua distillata. Dopo un giorno di digiuno, al mattino puoi mangiare un'insalata di barbabietole, carote e cavoli, bere un tè monastico per la psoriasi e poi riprendere il programma regolare.

Il risultato dopo il digiuno e la dieta con la psoriasi sarà enorme, e dopo 2-3 settimane si può sentire il miglioramento dello stato del corpo. Non dimenticare che l'alcol non è accettabile.

Con il comportamento, quando la dieta viene rigorosamente osservata nella psoriasi, si può notare come lo stato della pelle cambia e non ci saranno più inconvenienti che interferiscono con una vita libera e pacifica senza tracce chiaramente visibili di psoriasi.

Dieta per la psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica, il cui sintomo principale è la formazione di un'eruzione papulare rosso-argento sulla superficie della pelle. L'obiettivo principale della terapia è liberarsi delle lesioni cutanee e raggiungere uno stato di remissione stabile. Un ruolo enorme nel processo di trattamento è svolto da una dieta per la psoriasi. I medici raccomandano di attenersi tutto il tempo.

Corretta alimentazione

IMPORTANTE DA SAPERE! Un rimedio che pulirà la tua pelle e allevia la psoriasi per sempre. I medici in segreto hanno iniziato a consigliare i suoi pazienti! Maggiori informazioni >>>

Una corretta alimentazione non sostituisce il trattamento, ma promuove una rapida guarigione e migliora la condizione. Se il paziente consuma gli alimenti raccomandati e esclude completamente dalla dieta gli alimenti proibiti, i sintomi spiacevoli scompariranno entro 7-12 giorni.


Tuttavia, una dieta universale, che in ogni caso porterà il massimo beneficio, no. È importante considerare la portabilità di determinati prodotti. Pertanto, una dieta per i pazienti con psoriasi è selezionata individualmente. Dovrebbe essere sviluppato dal medico, sulla base di dati diagnostici. Il test per la tolleranza di diversi tipi di alimenti viene effettuato solo durante la remissione. I prodotti per i quali esiste un peggioramento della psoriasi devono essere completamente esclusi dalla dieta. Se non c'è stata reazione, possono essere mangiati molto raramente e in quantità strettamente moderate.

Cosa puoi mangiare con la psoriasi?

L'alimentazione dietetica per la psoriasi dovrebbe aiutare a mantenere l'equilibrio acido-base e il funzionamento armonioso di tutti i sistemi corporei.

Consideriamo in dettaglio l'uso di quali prodotti prevede il trattamento della psoriasi:

  • Frutta e bacche ─ essi nel tratto digestivo creano l'ambiente alcalino necessario. È dannoso mangiare solo prugne, ribes, mirtilli, prugne e mirtilli. Banane, meloni e mele (solo al forno) di altri prodotti sono usati separatamente. Particolarmente utili ananas, ciliegie, uva e uvetta, nettarina, mango.
  • Verdure ─ con moderazione bisogno di usare zucca, fagioli, rabarbaro, cavolo (cavoletti di Bruxelles). È importante escludere dalla dieta patate, pomodori, melanzane e pepe bulgaro. Altre verdure possono essere consumate durante ogni pasto. Devono essere freschi, bolliti o in umido. Particolarmente utili sono i cetrioli, le carote, le barbabietole, i broccoli, le patate dolci, il crescione, il sedano e i fagioli.
  • Carne di pollame ─ La preferenza è data alla carne di pollo e di tacchino. Includili nella dieta più volte alla settimana (fino a 3 volte).
  • I pesci - particolarmente utili sono la trota, il tonno, lo storione, l'ippoglosso, la sogliola, il salmone, l'aringa, lo sgombro. Il pesce può essere cotto e cotto a vapore. Non puoi friggerlo. Si raccomanda di mangiare pesce almeno 4 volte a settimana. Questo prodotto è utile perché arricchisce il corpo con acidi grassi benefici.
  • Cereali - la razione base dovrebbe essere porridge fatti da riso, orzo, grano, mais, grano saraceno, farina d'avena.
  • Agnello ─ prima di cucinare è importante rimuovere il grasso. Consumare due volte a settimana.
  • Prodotti lattiero-caseari ─ la principale fonte di calcio, in particolare ricotta, latticini.
  • Uova ─ solo bollite, un massimo di 4 volte a settimana.
  • Gli oli vegetali sono una fonte di acidi grassi polinsaturi. Sono necessari per la formazione nel corpo di principi attivi che hanno effetto anti-infiammatorio, anti-allergico. Consigliato girasole, oliva, mais, semi di cotone, olio di mandorle. Puoi berli in un cucchiaio tre volte al giorno.
  • Verdi naturali ─ aneto, insalate, prezzemolo, cipolle verdi.

La dieta dovrebbe essere ricca di vitamine, in particolare A (burro, fegato), E (olio vegetale), C (rosa selvatica), O (pesce), B (grano saraceno, fegato di manzo), PP, bioflavonoidi (ribes), zinco (frutta, verdure, carne) e acido amminobenzoico (frutta, verdura).

La pulizia del corpo durante una dieta aiuterà il digiuno. È consigliabile praticare un "giorno affamato" ogni settimana. Questa è una raccomandazione generale per donne e uomini.

Cosa non può mangiare con la psoriasi?


Il trattamento e la prevenzione dello sviluppo della psoriasi prevede l'esclusione dalla dieta di alimenti che contengono colesterolo, carboidrati, proteine ​​e grassi.

Questi includono:

  • Pane e tutti i prodotti a base di cereali contenenti glutine.
  • Carne grassa ─ provoca processi infiammatori nella pelle.
  • Piatti affumicati, salati, piccanti e fritti.
  • Noci ─ provocano lo sviluppo di allergie. Non è possibile utilizzare nella sua forma pura, come additivi, così come il burro di arachidi.
  • Spezie - le sostanze aromatiche nella loro composizione hanno un effetto tossico, che porta a irritazione della pelle e lo sviluppo della psoriasi. Particolarmente dannosi sono i chiodi di garofano, i peperoni e la noce moscata. L'eccezione (in dosi molto moderate) sono aglio, cipolle e rafano.
  • Citrus.
  • Bevande alcoliche, in particolare sulla base dell'uva. Non puoi nemmeno birra.
  • Formaggio con muffa
  • Prodotti contenenti conservanti, emulsionanti, agenti lievitanti, stabilizzanti, coloranti.
  • Carboidrati facilmente digeribili, specialmente dolci e bevande gassate.
  • Cibo in scatola e salsicce.
  • Prodotti semilavorati, fast food.
  • Margarina e diffusione.
  • Zucchero - è desiderabile sostituirlo con fruttosio.

Se la dieta di una persona che soffre di psoriasi non contiene i prodotti di cui sopra, sarà possibile accelerare il recupero e raggiungere uno stato di remissione stabile.

Diete per la psoriasi

La dieta corretta per ogni giorno è più facile da scegliere, se aderisci a diete ben sviluppate. Il più popolare ed efficace, come confermato dalle recensioni di molte persone, sono le diete Pagano e Svetlana Ogneva.

Dieta Pagano per la psoriasi

La dieta secondo il sistema John Pagano è un certo principio di nutrizione. La sua base - il cibo consumato dovrebbe contribuire al rigoroso mantenimento dell'equilibrio acido-base nel corpo. Per fare questo, il 70% della dieta dovrebbe essere un prodotto alcalino e il 30% un acido.

Secondo Pagano, la predominanza di una reazione alcalina nel corpo porta a una cura per la psoriasi. Se la nutrizione è regolata correttamente, non sarà richiesto alcun farmaco. Questa è la base del suo concetto.

Di seguito una tabella di prodotti che formano alcali e acidi.

Il metodo Pagano prevede il passaggio di 5 fasi:

Anche la psoriasi "trascurata" può essere curata a casa. Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

  1. Pulizia del corpo ─ Per questo è necessario sopportare una dieta multifrutta per 5 giorni, i prossimi 3 giorni si consiglia solo una dieta a base di mele. Inoltre richiede l'uso di enterosorbenti.
  2. Dieta speciale ─ La dieta è compilata secondo il principio acido-base. La durata della dieta non è limitata a un periodo specifico. Questo è un sistema per tutta la vita.
  3. Attività fisica ─ in particolare l'attenzione è rivolta agli esercizi per la colonna vertebrale.
  4. Procedure cosmetiche finalizzate al ripristino dell'epidermide (sauna, bagno).
  5. Umore positivo, evitamento dello stress.

Principi di base dell'alimentazione a Pagano:

  • I cibi integrali e caseari non devono essere mescolati con agrumi e succhi di frutta freschi.
  • I prodotti contenenti carne e amido non si mescolano.
  • È impossibile mangiare farina, cereali e frutta in un unico pasto.
  • Per pulire il corpo, dovresti bere regolarmente infusi e tè alle erbe (senza zucchero).
  • I prodotti dovrebbero essere consumati crudi, in umido, al vapore.
  • È importante non mangiare troppo.

Se si aderisce alla dieta Pagano, la condizione generale del corpo migliora, il prurito cutaneo viene eliminato, il tasso di morte cellulare rallenta, la psoriasi smette di svilupparsi.

Dieta Svetlana Ognevoy

Prenota S.M. Fuoco "Nutrizione medica per la psoriasi".

La dieta per la psoriasi secondo il metodo del Dr. Ogneva prevede anche la creazione nel corpo dell'equilibrio acido-base ottimale. La separazione dei prodotti in formazione di alcali e formazione di acidi coincide con la separazione di Pagano. È necessario utilizzare più prodotti alcalini. La dieta deve essere combinata con altri metodi di trattamento.

Caratteristiche dieta fuoco:

  1. Tutti gli alimenti proibiti sono importanti per eliminare completamente dalla dieta. Questi includono prugne, ribes nero, prugne, melograni, carni grasse, cioccolato, zucchero di canna, proteine, cibo in scatola, alcol, tremori, amido, aceto.
  2. La base della dieta dovrebbe essere cavolo, carote, cetrioli, zucca, aglio, cipolle, spinaci, broccoli, zucchine, cereali.
  3. Ogni settimana devi fare un giorno di digiuno. Durante tutta la sua durata, può essere consumato un solo prodotto: mele, verdure, latte fermentato. È necessario purificare il corpo.

Il rapporto tra il numero di prodotti nella dieta su Ognevaya.

Menu di esempio raccomandato per i pazienti affetti da psoriasi

Considera il menu per la settimana, che soddisfa pienamente i bisogni di una persona che soffre di psoriasi:

Nutrizione per la psoriasi

La psoriasi è inclusa nella lista delle malattie incurabili. La dermatosi di eziologia non infettiva (origine) ha un andamento di flusso instabile. I periodi di remissione sono sostituiti da ricadute che, spesso, provocano il paziente stesso, violando la dieta stabilita. La nutrizione per la psoriasi è la chiave della durata della fase latente della malattia e del buon benessere psicosomatico del paziente.

Principi della dieta

Nelle lesioni psoriasiche della pelle, è necessario non solo aderire alla dieta dietetica di tanto in tanto, ma cambiare completamente il comportamento alimentare. Errori nella nutrizione portano a processi metabolici alterati, accumuli nel corpo di tossine. Ciò provoca una nuova ondata di sintomi, cioè esacerbazione della malattia.

La dieta di compiti per i pazienti con psoriasi:

  • assicurare la costanza dell'equilibrio acido-base;
  • regolare i processi metabolici;
  • mobilitare le difese del corpo;
  • normalizzare il tratto digestivo.

Per mantenere uno stato di salute stabile, è necessario rispettare i seguenti principi di corretta alimentazione per la psoriasi:

  1. Modalità. Mangiare dovrebbe essere in piccole porzioni, con un intervallo di tempo di tre ore. Ciò ridurrà il carico sul sistema digestivo, fornendo un programma di lavoro ottimale. Inoltre, una dieta razionale aiuta a mantenere il peso.
  2. Metodi per cucinare il cibo L'alimentazione medica per la psoriasi esclude i cibi fritti. Stufare, bollire, cuocere a vapore faciliterà il lavoro del fegato e del pancreas.
  3. Fibra alimentare La fibra vegetale stabilizza la funzione contrattile dell'intestino e la promozione del cibo. Ciò contribuisce alla prevenzione della stitichezza (costipazione) e alla rimozione tempestiva di tossine e tossine dal corpo. Inoltre, la fibra è una fonte completa di vitamine e micro e macro.
  4. Bevande alcoliche L'uso di qualsiasi alcol interrompe il lavoro di tutti gli organi dell'apparato digerente e avvelena il corpo con prodotti di decomposizione. Ciò porta inevitabilmente ad una esacerbazione della malattia. La ricezione di bevande alcoliche è rigorosamente controindicata.
  5. Peso corporeo In presenza di eccesso di peso, il metabolismo è disturbato e il sistema cardiovascolare è sovraccarico. Una dieta per la psoriasi aiuta non solo a minimizzare le ricadute, ma anche a non mangiare troppo.
  6. Acqua. L'uso quotidiano di 2-3 litri d'acqua garantisce un funzionamento stabile dell'apparato renale, previene l'intossicazione.

Secondo la classificazione di Pevsner, non viene fornito un tavolo speciale per la psoriasi, ma i nutrizionisti hanno sviluppato elenchi di determinati alimenti che sono consentiti e vietati. Il dovere dei pazienti di aderire alle raccomandazioni nutrizionali.

Cosa non mangiare

Prima di tutto, è necessario limitare l'uso di cibi salati e salati. L'eccesso di sale porta a squilibri elettrolitici, edema, aumento della pressione sanguigna. Questi processi causano un'esacerbazione dei sintomi della malattia.

Il cibo con psoriasi non deve essere aromatizzato con condimenti piccanti, sia in forma naturale che come componenti di salse. Il loro effetto riscaldante aumenta la circolazione del sangue nelle placche psoriasiche e il contenuto di oli essenziali provoca una reazione allergica. Rash e prurito, in questo caso, vengono attivati.

È necessario ridurre al minimo il consumo di dolci dolci, in particolare di cioccolato e cottura dolce. Un forte rilascio di insulina e allergie provoca una ricaduta.

Dovrebbe essere limitato nel menu di piatti di patate. L'amido può causare aggravamento.

L'elenco dei prodotti che devono essere eliminati dalla dieta include:

  • carne: anatra, maiale, carne in scatola (paste grasse, carne in scatola);
  • brodi ricchi (escluso il maiale, pollo e tacchino bolliti senza pelle);
  • pesce e carne affumicati a freddo;
  • salsicce (bollite, salsicce affumicate, salsicce, wieners, prosciutto);
  • salse grasse a base di maionese;
  • cibo dalla categoria dei fast food;
  • burro e prodotti caseari ad alto contenuto di grassi: formaggio (più del 30%), panna acida (più del 10%),
  • massa cagliata dolce, crema;
  • pesce in scatola, caviale rosso e nero;
  • piatti della categoria dei legumi (piselli, fagioli, lenticchie, ceci).

È necessario limitare la dieta delle uova. Non esiste un'opinione inequivocabile dei nutrizionisti in relazione a questo prodotto. Consentito non più di un uovo di gallina a settimana o tre quaglie.

È possibile mangiare lardo con psoriasi

Il divieto di utilizzare carne suina si applica anche ai grassi. Sulla base di lardo, grasso d'oca, orso e tasso preparano unguenti per uso esterno secondo le ricette della medicina tradizionale.

bevande

Oltre alle bevande alcoliche, è necessario abbandonare il caffè, che influisce negativamente sui processi metabolici. In alternativa, puoi utilizzare radici di cicoria tostate e tagliate. Questa bevanda è ricca di vitamine del gruppo B, pectina. Contiene micro e macronutrienti (potassio, ferro, calcio, sodio, magnesio). La cicoria ha un basso contenuto calorico (70 kcal per 100 g.) Ed è meritatamente popolare tra i nutrizionisti.

I succhi di frutta freschi non sono raccomandati per l'uso nella sua forma pura a causa della maggiore concentrazione di oli essenziali. Il succo deve essere diluito con acqua in rapporto 1: 2.

Quali alimenti possono mangiare

Uno dei principali alimenti proteici è il pesce. A differenza di molte diete, con la psoriasi, il pesce grasso ne trarrà beneficio. È una fonte di acidi grassi omega-3, che riduce il livello dei trigliceridi nel sangue e contrasta i processi infiammatori. La dieta dovrebbe includere tali specie di pesci come storione, halibut, capelin, saury, sardina, sgombro. La lavorazione culinaria del pesce è consentita solo nel modo vapore e bollito.

Nel menu del giorno, è necessario immettere prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi (kefir, yogurt naturale) per il funzionamento stabile dell'apparato digerente. Inoltre, la dieta kefir con psoriasi migliora le condizioni della pelle. Con l'esacerbazione della psoriasi, una dieta composta da un kefir di contenuto di grassi dell'1% aiuta ad alleviare i sintomi della malattia entro tre giorni.

Per la preparazione di contorni, si consiglia di utilizzare cereali. Grano saraceno, farina d'avena, orzo, grano possono essere utilizzati senza restrizioni. Riso - non più di 1-2 volte a settimana. Preferire il riso integrale. L'uso di crusca e pane dietetico sulla loro base è ben accetto. Da cereali, mais vietato.

Alimenti validi per la psoriasi:

  • carne di pollame (tranne l'anatra);
  • carne di coniglio;
  • minestre a base di carne consentita;
  • brodo di pesce;
  • latte magro e prodotti a base di latte;
  • funghi (escluso salato e in salamoia);
  • maccheroni, biscotti;

Il pane deve essere selezionato con il grano intero con l'aggiunta di crusca, semi di lino e girasole.

L'olio

Il burro è escluso dal menu. Per quanto riguarda gli oli vegetali, la scelta dovrebbe essere fatta a favore di prodotti ad alto contenuto di omegaacidi.

I più utili includono:

  1. oliva;
  2. cardo, lino, olio di sesamo;
  3. olio di semi d'uva.

Frutta e verdura

Bacche, frutta e verdura per la psoriasi sono divisi in proibito e permesso. La prima categoria comprende prodotti con elevate proprietà allergeniche.

La tabella dietetica per la psoriasi è la seguente: